Sacile Partecipata e Sostenibile

ENEL: aumento delle bollette superiore a quanto annunciato e differenza irrisoria dei costi tra notte e giorno PDF Stampa E-mail
Giovedì 19 Aprile 2012 12:27

imgA fine marzo l’Autorità per l’Energia e il Gas ha annunciato un aumento delle bollette dell’energia elettrica pari al 5,8 % dal mese di aprile e di un ulteriore 4 % a partire da maggio. Sono interessanti le osservazioni riportate nella lettera seguente:

Cari Debora Rosciani e Maurizio Melis, conduttori di Radio 24,

sono un insegnante di fisica, ho ascoltato in podcast la trasmissione  “Salvadanaio” del  4 aprile, dove si parlava di un aumento dell’energia elettrica del 5,8 % ad aprile, dato riportato anche su tutti giornali.

I conti, bolletta alla mano, non tornano. A me risulta un aumento medio del 7,7 %.

Spiego come:

L’aumento in fascia notturna e festiva (F2 e F3) è stato sì del 5,8 % circa (a me risulta 5,98), ma l’aumento della fascia “ore di punta” (F1) è stato dell’ 11,24 %!

Poiché il consumo medio delle famiglie italiane, come indicato nelle bollette, è del 33% in fascia F1 e del 67% nelle fasce F2 e F3, nel mese di aprile si ottiene un aumento del 7,7 %!

(5,98 % x  0,67 + 11,24 % x 0,33  = 7,7  %)

L’aumento del 5,8 % si avrebbe solo se le famiglie consumassero tutta l’energia di notte e durante i festivi.

Potere rifare voi stessi i conti da una qualsiasi bolletta emessa in questi giorni, sotto ho riportato in dettaglio le varie voci, per uso domestico residente (D2) e consumi fino a 1800 kWh all’anno, lo scaglione più diffuso.

Altro:   DIFFERENZA IRRISORIA TRA NOTTE E GIORNO

Approfitto di questa lettera per far notare l’irrisoria differenza di prezzo tra le fascia notturna e diurna: 0,01 euro per kWh consumato.

In pratica, visto che una lavatrice consuma all’incirca 1 kWh a lavaggio,  il risparmio di tutto un anno, facendo 200 lavatrici solo di notte e nei festivi, sarebbe di soli 2 euro (che non ripagano le lamentele dei vicini por la tranquillità notturna persa).

Una domanda:

Nel passaggio dalla fascia unica alla fascia bioraria, l’aumento medio delle bollette è rimasto inalterato? Cioè, la famiglia tipo italiana avrebbe speso gli stessi soldi di quando aveva un'unica tariffa (senza cambiare lo stile dei consumi) oppure c’è stato un aumento generale?

Dettagli relativi all'aumento - tariffa D2 -:

Dati bollette – fino a 1800 kWh anno

F1 marzo

F1 aprile

F2 e F3 marzo

F2 e F3 aprile

energia

0,09067

0,1028

0,08099

0,08604

dispacciamento

0,00904

0,01047

0,00904

0,01047

dispacciamento parte variabile

0,00049

0,00049

0,00049

0,00049

componente di perequazione

- 0,00146

- 0,00112

- 0,00146

-0,00112

quota variabile (servizi di rete)

0,024946

0,024946

0,024946

0,024946

TOTALE per kWh senza iva del 10%

0,123686

0,137586

0,114006

0,120826

Differenza rispetto al mese precedente

 

+ 11,24%


+  5,98 %

Sacile, 19 aprile 2012

Ruggero Da Ros

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Aprile 2012 08:43
 
Articoli correlati :

» Per la TARI si sceglie il peggiore...

Si pubblica di seguito questo contributo del geom.Gaggiotti sulla questione della TARI:Il Consiglio Comunale di Sacile sceglie i peggiori.Sfuggita un po’ in sordina l’affidamento all’Agenzia delle Entrate di Pordenone la riscossione della...

» Esternalizzazione dei PPI di Sacile e Maniago

Se fosse cosa certa l'annuncio che il PPI di Sacile verrà esternalizzato a tempo indeterminato ci pare davvero gravissimo.Poco ci interessa e di certo non ci stupiamo che siano già parole al vento quelle dell'assessore alla Salute, Riccardi, che...

» Quale destino per la villetta ex Enel?

Dal momento che seguo la vicenda della villetta chiamata "ex Enel" dal 2012, avendo denunciato il pericolo di volontà di abbattimento per far posto ad una rotonda, chiedo che l'amministrazione comunale dichiari quale sia ad oggi il suo...

» Il primo condominio autosufficiente

Ecco a voi, cari lettori, il primo condominio di nove appartamenti totalmente autosufficiente, cioè "energieautark", è stato inaugurato a giugno 2015 (!!!) a Brütten in Svizzera. Non ha alcun allacciamento alla rete elettrica, tantomeno al gas....

» Come capire lo SPAZIO DI ARRESTO

L'austriaco ÖAMTC, cioè il corrispondente del nostro ACI, da sempre nella sua mission prevede ingenti finanziamenti (come queste apposite auto gialle) e si occupa molto di educazione stradale con delle campagne di grande effetto per bimbi e...

» da scaricare modello richiesta applicazione DLgs48/20

Facendo seguito che riassume la lunga e penosa questione pubblichiamo la lettera che ognuno di voi può scaricare e inviare alla propria amministrazione.Purtroppo, a parte il Comune di Casarsa che lo aveva fatto al tempo, ho la motivata certezza che...

» Totale incidenti 2019 ... e non solo: svelato mistero

Sono stati in totale 99 gli incidenti rilevati nell'arco del 2019 nel nostro territorio comunale da Polizia Municipale, Radiomobile CC di Sacile e Polstrada di PN. con un totale di 69 feriti e un decesso.Sottolineo ancora una volta che mettere...

» L'amministrazione sacilese spalanca le porte dell'ex Ospedale

L'amministrazione Spagnol e l'opposizione leghista spalancano le porte del nostro ex Ospedale....al privato:Il tono trionfalistico della notizia che maggioranza e opposizione hanno trovato una idilliaca unanimità con la votazione della mozione per...

» Sottopasso stazione: chiarezza SCRITTA, seconda puntata

Per la seconda puntata () riporto la fine della risposta del Sindaco di Sacile, perchè non ci vogliono lunghe considerazioni, rispetto a quanto verrà esposto invece nella terza puntata.Nell'ultimo capoverso si legge che "in ragione del fatto che...

» Sottopasso stazione: chiarezza SCRITTA, prima puntata

Come promesso, ecco la pubblicazione della risposta scritta da parte del Sindaco di Sacile, Carlo Spagnol, alla . Preciso subito che la risposta del Sindaco è arrivata pochi giorni dopo, ma prima la ricerca di una gentile mano esperta in disegno e...