Sacile Partecipata e Sostenibile

Contatti

Sorridente Per comunicare con Rossana Casadio telefonare al n. 0434-733716

Per commentare gli articoli partecipate al gruppo Sacile Partecipata e Sostenibile in facebook

Avvisi

vogliamo una BICIPOLITANA da Sacile a Casarsa!!!

Segnalazioni

Banner

Chi è online

 56 visitatori online

Notizie flash

Contro ogni razzismo: SPS crede nella ius soli!!!

manutenzione impianti termici: IVA al 10%, lo dice l'Agenzia delle Entrate PDF Stampa E-mail
Domenica 10 Marzo 2013 20:45

Può essere utile divulgare questa buona notizia proveniente direttamente dall'Agenzia delle Entrate:

gli interventi per mantenere l’efficienza rientrano nel recupero del patrimonio edilizio, per cui la manutenzione degli impianti termici gode dell’Iva agevolata al 10%.

La nota è stata diffusa lunedì 06 marzo dall’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 15/E/2013 in seguito alla richiesta di chiarimento avanzata da una società operante nel settore dell’assistenza e della manutenzione degli impianti di riscaldamento e delle caldaie a gas.
Questa società sosteneva che gli interventi  svolti su impianti privati e non condominiali dovessero essere assoggettati ad Iva con l’aliquota ordinaria al 21%. perchè la revisione periodica e obbligatoria degli impianti costituiva un intervento di manutenzione ordinaria sia per il carattere periodico sia per l’assenza di operazioni che potessero essere ritenuti tali da aumentarne la resa o il valore.  
Di parere contrario l’Agenzia delle Entrate, che ha invece affermato come gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, effettuati su fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata, possano beneficiare dell’Iva al 10%.

Infatti, in base al Dpr 380/2001 – Testo Unico dell’edilizia, ricorda il Fisco, tra le prestazioni che usufruiscono dell’Iva agevolata ci sono gli interventi di manutenzione ordinaria, tra cui rientrano le riparazioni, il rinnovamento, la sostituzione della finitura degli edifici e le opere necessarie a integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti. Il beneficio quindi vale anche per la manutenzione obbligatoria degli impianti di riscaldamento che consiste in verifiche periodiche, ripristino della funzionalità e sostituzione di pezzi di ricambio. Ne consegue che la revisione degli impianti di riscaldamento condominiali o ad uso esclusivo e il controllo delle emissioni rientrano tra gli interventi da assoggettare all’aliquota del 10%.
In conclusione, se un utente si è visto addebitare dall'impresa l’Iva con aliquota ordinaria al 21% può chiedere la restituzione e l'impresa a sua volta può chiedere il rimborso al Fisco entro due anni dimostrando l’effettiva restituzione del tributo.

scarica pdf dell'agenzia delle entrate >>>

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Marzo 2013 09:30
 
Articoli correlati :

» Sacile ha bisogno di alloggi Ater!

La dichiarazione del Sindaco di Sacile che l’Ater non si è dimostrato interessato all’acquisizione delle ex scuole di San Michele lascia perplessi. Solo pochi mesi fa e cioè nel Consiglio Comunale del 20 luglio discutendo la nel nostro Comune...

» Mozione 19/06/23 urgenza/emergenza abitativa

AL PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALEGerlando SorceAL sig. SINDACO del COMUNE di SACILECarlo SpagnolMozioneOggetto: Impegno per contrastare il grave fenomeno dell’urgenza/emergenza abitativaIl gruppo consiliare PD-SPSPRESO ATTO- che il grave...

» Interrogazione 15/05/23 Passeggiata Livenza

AL PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALEGerlando SorceAL sig. SINDACO del COMUNE di SACILECarlo SpagnolInterrogazioneOggetto: Quale intervento per manutenzione “passeggiata lungo il Livenza”?Il gruppo consiliare PD-SPSCONSIDERATO - che il tratto...

» Interrogazione 24/04/23 incrocio v.Molino

AL PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALEGerlando SorceAL sig. SINDACO del COMUNE di SACILECarlo SpagnolInterrogazioneOggetto: Quale intervento per maggior sicurezza incrocio via del Molino?Il gruppo consiliare PD-SPSCONSIDERATO- che da aprile sono in...

» Interrogazione 24/04/23 rotatoria S.Liberale

AL PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALEGerlando SorceAL sig. SINDACO del COMUNE di SACILECarlo SpagnolInterrogazioneOggetto: Realizzazione rotatoria largo S.Liberale – quali i tempi, quale informazione e quale modifica alla viabilità alternativa...

» inghippo nella riscossione tributi tramite l'AdE

Si pubblica volentieri di seguito la segnalazione di una cittadina sacilese:"Ma cosa c'è di più distensivo che andare al giovedì al mercato a Sacile?Il giro della piazza, le bancarelle, gli incontri casuali, fermarsi a bere un caffè e ascoltare...

» Vecchio problema delle strade private

Ciclicamente i cittadini sono disorientati sulla questione delle strade private che necessitano di interventi perchè comunque aperte all'uso pubblico. Qui a San Giovanni del Tempio ricordiamo bene il problema illuminazione in via Aquileia, una via...

» Sottopasso stazione: chiarezza SCRITTA, terza puntata

Eccoci finalmente alla terza puntata della risposta scritta del Sindaco di Sacile relativa al della stazione.Anche in questo caso il Coronavirus aveva bloccato la verifica di un  - chiamiamolo – dettaglio, che invece è di primaria importanza!...

» Offfensiva casa di riposo!!!

E' iniziata l'offensiva delle case di riposo ... OVVIAMENTE private.Offensiva che si è ormai spinta al di qua del Tagliamento.Ovvio.Ovvio perchè la provincia di Trieste detiene quasi il 50% di posti letto di case di riposo, quindi la richiesta è...

» Quale sicurezza con segnali illeggibili o nascosti?

Vorremmo segnalare un problema riguardante la segnaletica stradale a San Giovanni del Tempio, dove la segnalazione di senso vietato di Strada delle Valli appare in parte illeggibile perché ormai scolorita e in parte coperta dalla vegetazione: ai...