Sacile Partecipata e Sostenibile

Contatti

Sorridente Per comunicare con noi puoi telefonare al n. 0434-733716

Per commentare gli articoli partecipa al gruppo Sacile Partecipata e Sostenibile in facebook

Avvisi

Leggete 10 anni di oltre 1000 articoli del sito di SPS!

Segnalazioni

Banner

Chi è online

 25 visitatori online

Notizie flash

Per la tutela dell’equilibrio paesaggistico a Sacile nella zona della Mineraria. PDF Stampa E-mail
Lunedì 05 Settembre 2011 07:25

img articoloSiamo confortati che esistano ancora funzionari che adempiono al loro dovere al di sopra degli interessi particolaristici come pare esserlo il Sovrintendente per i beni architettonici e paesaggistici del FVG, Luca Rinaldi, che tutela quanto in sua custodia: che si tratti di un muretto medievale di un piccolo paesino carnico, o del canale Ponterosso a Trieste, che sta per perdere la sua fisionomia per la costruzione di un ponte per celebrare l’ex Sindaco, oppure dell’equilibrio paesaggistico a Sacile nella zona della Mineraria.

Ma non ci illudiamo. Non basterà la correttezza di un funzionario a fermare l’imminente scempio di una edificazione che porterà in Via Cartiera Vecchia centinaia di abitanti e relative automobili.

D’altra parte la Società si è ben tutelata sin dal lontano 1990, quando con un Atto d’Obbligo Unilaterale la società si è obbligata in modo unilaterale a determinati impegni verso il Comune di Sacile. Potrebbe suonare come un grande gesto di filantropia, se non fosse  che l’eleganza delle parole cela una trappola.

In effetti è stata l’allora Amministrazione di Sacile a legare indissolubilmente le sorti future della città al volere della Mineraria. Questa ha infatti ceduto sin da subito a titolo gratuito la porzione dovuta al Comune che poteva occupare gratuitamente le aree e realizzare subito opere pubbliche. E i sacilesi hanno creduto in un bel regalo e interpretato come una grande mossa politica la realizzazione del Palamicheletto.

Come dire: ti offro una bella fetta di torta che puoi mangiare gratis subito, ma che corrisponde in proporzione ad una torta di venti piani che mi pagherai più avanti. Passano gli anni, ma la proporzione resta……. E non possiamo più ridare alla Mineraria la fetta di torta che insieme ai politici ci hanno fatto mangiare.

Ci resta solo da attendere e pagare la torta di venti piani – a meno che questo coraggioso Sovrintendente non convinca tutti i sacilesi a lottare insieme a lui perché questa torta è molto dannosa alla salute!

Un’alternativa ci sarebbe già: nello stesso Atto viene sancito che, nell’ipotesi che l’intervento urbanistico non sia attuato, la società si obbliga a trasferire al Comune di Sacile i terreni con un corrispettivo fissato in 8.000 Lire al m2.

Chissà oggi quant’è!?

Appare utile a questo punto fare una cronistoria della vicenda – non perdetevi la ricostruzione dei fatti prossimamente nel sito di SPS!!!

Ultimo aggiornamento Sabato 10 Settembre 2011 07:38
 
Articoli correlati :

» area camper: un successo della Lega

Area camper di Sacile inutilizzabile e nel degrado? Un nuovo successo della nostra Lega!Ricordiamo (o almeno, SPS ricorda!) infatti bene le battaglie leghiste contro la realizzazione dell'area camper durante l'amministrazione di centro-sinistra: a...

» Il progetto del "Bosco antico" e il suo futuro

Complimenti per la serata di martedì, 27 ottobre, dedicata alla esposizione del progetto del WWF "Un bosco antico per il futuro di una città" su ispirazione del Comitato Bosco Urbano. Complimenti perchè la serata ha innanzitutto allargato la...

» quinta puntata: rinvio a ... chissà...

Quinta puntataCosa aveva dichiarato questa stessa Amministrazione il ? "E' arrivato il tempo del progetto edilizio relativo al nuovo stabilimento della Mineraria. Passo definitivo per lo spostamento dal centro."06/12/2014: trasferimento...

» la nostra provincia penalizzata comunque...

Nel complesso le risorse messe a bilancio nella Sanità per il 2014 ammontano a 2 miliardi e 115 milioni di euro, di cui 2 miliardi e 34 milioni per il finanziamento indistinto degli Enti del SSR, 43 milioni per attività sovraziendali, 30 milioni...

» il consigliere del PdL, Polesello, tra non conoscenza, faziosità e accidia

Ahi Ahi, ci risiamo: il consigliere Polesello, nuovamente nella veste di cavaliere crociato così furiosamente armato, crede di suscitare gran paura nella sottoscritta. Ma questa non è una cosa grave, caso mai penosa.La cosa grave è che un...

» se gli umani fanno i furbetti.....

BAU! Cari lettori e sostenitori di SPS, mi ritrovo costretta ad intervenire a nome dei miei simili: mi è stato segnalato dai miei amici Rex, Eve, Stella, Laika e Sansone, che sono ancora esposti in diversi locali pubblici, negozi e centri...

» quarta puntata: approvazione P.R.P.C.

Quarta puntata30/11/2005Il Consiglio Comunale di Sacile (Amministrazione Cappuzzo) approva il P.R.P.C. di iniziativa privata, Ambito di Trasferimento XIII del P.R.G.C. - comparti B e CIl piano presentato dalla Società Mineraria Sacilese s.p.a.,...

» Bau! Ci fate entrare, sì o sì?!

Purtroppo ho dovuto constatare che continua ad essere negato l'accesso ai miei simili in molti esercizi commerciali nonostante la nuova Legge Regionale parli chiaro, BAU!Mentre al Centro Commerciale “Serenissima” nessuno fa problemi, più di una...

» LSM deve pagare la TARSU?!

SPS continua a porre – in verità più a se stessa che all'Amministrazione che non risponde – interrogativi riferiti alla gestione della sosta da parte di LSM. Come ad es. sulle modalità di assunzione, sull'ubicazione del e, soprattutto, sull'...

» Scempio al parco: dopo ogni iniziativa l'Area Tallon ne esce malconcia!

Ecco come appare il prato dell'Area Tallon dopo una settimana dalla Fiera Primaverile.E purtroppo non è un caso. Alcuni residenti, che ci hanno segnalato il problema, dicono che ogni volta è così: i camion pesanti, compresa pare la ProSacile,...