Sacile Partecipata e Sostenibile

Presidio a sostegno del Sovrintendente in sopralluogo alla MIneraria PDF Stampa E-mail
Martedì 11 Ottobre 2011 18:56

imgarticoloSacile Partecipata e Sostenibile ha effettuato venerdì 7 ottobre in Via Cartiera Vecchia un presidio composto da esponenti della suddetta lista civica, con la presenza qualificante del WWF, allo scopo di manifestare gratitudine al Sovrintendente ai Beni Architettonici e Paesaggistici del Friuli Venezia Giulia, arch. Luca Rinaldi. Abbiamo, infatti, apprezzato la decisione non scontata dello stesso di effettuare di persona un sopralluogo nella zona della Mineraria Sacilese SpA al fine di verificare nel merito le istanze prodotte dall’attuale Amministrazione di Sacile  in seguito al preavviso di parere negativo sul progetto di edificazione in tale zona pervenuto dalla Sovrintendenza nel mese di luglio.
Riteniamo che la presenza del Sovrintendente sia una preziosa dimostrazione di chi compie con convinzione e competenza il suo dovere di vigilare sul territorio inteso come bene pubblico. Malgrado i tagli subiti dal Ministero ai Beni Culturali (un miliardo di Euro in tre anni), avere nel territorio Uffici che, sebbene sguarniti di tutto, ancora lavorano con tanta accuratezza, meritava, secondo la civica SPS, come minimo un’attestazione di stima.

Gli esponenti della civica ritengono, infatti, che oggi appaia in tutta la sua gravità sia il carico urbanistico che è già stato riversato su Sacile sia quello che la città subirà nell’immediato futuro.
Sicuramente oggi si iniziano a pagare scelte politico-amministrative non basate sul bene del territorio e l’annosa vicenda dell’Ambito di trasferimento della Mineraria Sacilese è una dimostrazione. Alla cittadinanza sacilese esponenti dell’Amministrazione promettevano lo spostamento della Mineraria entro pochi anni in modo da valorizzare la zona ai fini residenziali.  Così oggi la Mineraria è ancora lì, tutt'intorno invece si è proceduto allo sviluppo edilizio che di fatto ora circonda l’area.
Nessuno pretende che un’attività produttiva soggetta a trasferimento debba rimetterci con tale operazione, ma ormai è palese che questi “Ambiti di Trasferimento” favoriscono la speculazione edilizia.
Ci chiediamo infatti, non solo a fronte della stabilità demografica del nostro Comune e alla contemporanea esistenza stimabile in ca. 400 alloggi sfitti e/o invenduti, ma anche in seguito alla pesante situazione di inquinamento atmosferico e alle cicliche esondazioni a riprova della fragilità di quel luogo, se non sia il caso dopo 20 anni di riconsiderare la previsione di cubatura e le modalità di progettazione: insomma, edificare in questa zona per ca. 80.000 m3 ci pare una follia.
Riteniamo dunque, come forza politica cittadina, sia necessario aprire urgentemente il dibattito pubblico sull’area interessata, in quanto le sorti della città non possono essere ancor oggi legate alla previsione di questa devastante edificazione risalente al lontano 1990, visto che in questo ventennio è cambiata fortemente anche la percezione dei cittadini in merito alle priorità dell’urbanistica, avendo essa decisamente fallito nelle varie promesse di elevare la qualità di vita a Sacile.
Una nuova progettazione del piano è il minimo che l’Amministrazione, quale garante del prevalere dell’interesse pubblico su quello privato, dovrebbe imporre alla Mineraria Sacilese.

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Ottobre 2011 20:19
 
Articoli correlati :

» quinta puntata: rinvio a ... chissà...

Quinta puntataCosa aveva dichiarato questa stessa Amministrazione il ? "E' arrivato il tempo del progetto edilizio relativo al nuovo stabilimento della Mineraria. Passo definitivo per lo spostamento dal centro."06/12/2014: trasferimento...

» dillo alla Lega 3

Pronti - sempre!Allora: visto che a Roma la Lega protesta giustamente contro gli "affitti d'oro" (giustamente, ora che è all'opposizione, perchè quando era per anni al Governo.... giustamente..... non se ne era accorta! he he), chiediamo in loco...

» il consigliere del PdL, Polesello, tra non conoscenza, faziosità e accidia

Ahi Ahi, ci risiamo: il consigliere Polesello, nuovamente nella veste di cavaliere crociato così furiosamente armato, crede di suscitare gran paura nella sottoscritta. Ma questa non è una cosa grave, caso mai penosa.La cosa grave è che un...

» La storia finita delle promesse...del 2009

Iniziamo una nuova serie a puntate: le promesse dell'Amministrazione sacilese di centro-destra. Un anno per ogni puntata. Ci limitieremo ad elencarvele, senza commenti. Lasciamo a voi le considerazioni. E ci saranno anche a certe promesse, di fronte...

» quarta puntata: approvazione P.R.P.C.

Quarta puntata30/11/2005Il Consiglio Comunale di Sacile (Amministrazione Cappuzzo) approva il P.R.P.C. di iniziativa privata, Ambito di Trasferimento XIII del P.R.G.C. - comparti B e CIl piano presentato dalla Società Mineraria Sacilese s.p.a.,...

» Cedimenti su vari fronti

Si sta trasformando sempre più in una disfatta di Waterloo su tutti i fronti l’azione dell’Amministrazione sacilese: dal trasferimento della Mineraria dato per imminente dall’Ass. Scarabellotto in aprile e appena smentito dal Sindaco e ancora...

» non può esserci attacco... "istituzionale" alla Sovrintendenza

E' ovvio che il Segretario locale della Lega,  Marco Bottecchia, deve dar man forte alla linea della Lega regionale nell'attaccare pesantemente la . Inoltre, come ex-Assessore ai Lavori Pubblici, corresponsabile quindi della scelta della rotatoria...

» eliminato il Difensore Civico, ora tocca alle Sovrintendenze

Sacile Partecipata e Sostenibile condanna il tentativo di cancellare le Sovrintendenze ed esprime grande apprezzamento per il lavoro svolto dagli ormai pochi addetti. Questo non significa scusare Sovrintendenti assenteisti. Chiediamo però a Tondo,...

» Cosa hanno in comune l'area Della Valentina e l'iter della Mineraria?

Perdonate cari lettori se con questo articolo andremo un pò sopra le righe; vi preghiamo di non prendere tutto "alla lettera", prendetelo pure come una provocazione per farci comunque riflettere.....In relazione alle prospettive urbanistiche...

» terza puntata: adozione del PRPC dell'Ambito XIII

Terza puntata28/04/2004Il Consiglio Comunale (Amministrazione Fasan) delibera l'adozione del PRPC di iniziativa privata – Ambito di trasferimento XIII (Mineraria) del PRG, comparti B e CL'Assessore all'Urbanistica, Franco Cesa, illustra il punto...