Sacile Partecipata e Sostenibile

La proposta progettuale di SPS per il Pujati PDF Stampa E-mail
Sabato 04 Febbraio 2017 13:59

Manca poco allo scadere dell'anno scolastico e, come vi abbiamo detto già nella nota al nostro primo articolo sull'argomento, quello che ci avrebbe preoccupato più dello spostamento "temporaneo" di alcune classi del Pujati nella vecchia sede della Nievo, era che il provveidmento da temporaneo si trasformasse come sempre in definitivo.
Così pare purtroppo essere: nessuna riga è più apparsa sulla stampa se non quelle sui disagi, tutti ovviamente prevedibili.



Dopo aver illustrato la proposta pubblichiamo dunque oggi anche una sua visualizzazione: ribadiamo quanto già detto nel precedente articolo, al centro della proposta sta l'innalzamento di un piano che non grava sull'esistente e poi, grazie alla riqualificazione energetica assume invece le sembianze di una costruzione unica.
L'ascensore verrebbe collocato esternamente in modo da poter ampliare la scala interna ad oggi decisamente angusta. Verrebbero applicate scale di sicurezza esterne e il lato esposto ad ovest potrebbe essere interamente rivestito da fotovoltaico, mentre sull tetto potrebbe essere distribuita ampia superficie di solare termico.

Al posto dell'odierna biblioteca potrebbe essere collocata la sala insegnanti e la biblioteca portata in alto.

 

 

Il tetto può fungere benissimo anche da "tetto verde" compresa la funzione di raccoglitore delle acque meteoriche da usare per i WC, oppure si ipotrebbe abbellire la generosa supeficie di verde che cinge l'edificio con una vasca di laminazione (=piccolo stagno) per la raccolta dell'acqua piovana.

 

 

 

 

 

Da tener anche conto che potendo accedere in questo modo ai bandi per la riiqualificazione energetica potremmo avere maggiori possibilità di ottenere finanziamenti, anche europei, che non per una costruzione ex novo.

 

 

 

 

Se avete ancora tempo date una veloce occhiatina ad uno dei nostri articoli su come si risanano le scuole.

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Aprile 2017 18:32
 
Articoli correlati :

» La storia ancora lunga dell'ampliamento della casa di riposo di Sacile

Non occorre dire di concordare perfettamente con quanto dichiarato sulla stampa del 22 agosto 2018 dal Sindaco di Caneva, Andrea Gava.Non occorre, perchè la situazione è sotto gli occhi di tutti: a Sacile l'ampliamento della casa di riposo sta...

» Capriole, salti mortali e tripli avvitamenti della Lega sacilese

Una cosa è certa: seguendo il solco del solito vecchio modo di far politica - criticato ma poi sempre premiato dagli elettori - la Lega sacilese non disdegna nemmeno la triste strategia di mettere uno contro l'altro i cittadini dello stesso...

» Ottima possibilità per il Pujati!

Nuovo finanziamento in arrivo oltre ai 14 milioni Inail. Si tratta di 61 milioni dal Ministero per l'Istruzione e dalla UE per l'adeguamento sismico a la messa in sicurezza di strutture scolastiche.Confermata dunque la proposta di SPS: anche questa...

» la "sicurezza" a Sacile: questa Araba Fenice ...

Da giorni ormai la stampa locale riporta i particolari sull'ampio giro di spaccio che da tempo si era creato in zona San Liberale e che è stato stroncato dalle nostre Forze dell'Ordine.In tutto questo palesemente grave susseguirsi di notizie non...

» no volontà, no idee, no proposte, no progetti = no finanziamenti

"Se tutto va bene contiamo di partire con i lavori per la nuova scuola nel 2018." Aveva annunciato il Sindaco di Sacile nell'assemblea territoriale del dicembre 2015 a San Giovanni del Tempio, quando era venuto a perorare la causa dell'accorpamento...

» una possibilità per ampliare il linguistico del Pujati?!

L'amministrazione sacilese si attivi per verificare la possibilità di accedere al sugli edifici scolastici. Quanto infatti appena approvato vale in particolare proprio per le scuole superiori di secondo grado, quelle cioè che passano dalle...

» Alloggi per anziani autosufficienti a S.Odorico

Cosa fare della scuola di S.Odorico? Un bel complesso di alloggi per anziani autosufficienti.Ecco cosa SPS propone una volta (e sarà luuuuunga) che davvero davvero sarà completata in muratura e non a parole la nuova scuola di S.Odorico. Speriamo...

» la proposta di SPS per il Pujati

L'emergenza spazi per le aule dell'ISIS "G.A.Pujati" di Sacile dovrebbe trovare soluzione nel collocamento all'interno del Centro Commerciale Serenissima oppure nell'allestimento di un prefabbricato. Questo quanto proposto ad oggi, maggio...

» nuovo bando per "Scuole Innovative" ... ci saremo?!

Si legge nel sito del MIUR: "Al via il concorso di idee per la progettazione e la realizzazione di 52 # grazie allo stanziamento di 350 milioni di euro, previsto dalla legge ‘Buona Scuola’. Il bando è stato illustrato il 5 maggio al Ministero...

» 50 posti letto chewing gum?!

"I 50 posti letto in aggiunta agli attuali 86 della Casa di riposo garantiranno una lunga prospettiva di eccellenza della nostra struttura", aveva dichiarato il Sindaco di Sacile nel 2012.E quando di tale annuncio mettendolo in relazione a...