Sacile Partecipata e Sostenibile

La storia finita dei birò: sospesa l'utilizzazione per il pubblico PDF Stampa E-mail
Domenica 16 Ottobre 2011 18:09

Ancora una volta leggiamo le notizie in parallelo:
il 14 ottobre 2012 appare sulla stampa la notizia che la regione stanzierà altri 250.000 euro per l’azienda pordenonese costruttrice di birò e il 15 ottobre leggiamo nella pagina di Sacile che verrà annullato l’uso pubblico delle macchinine (che a onor del vero sono immatricolate come "ciclomotori"!)
Così ancora una volta si è avverato quanto predetto da SPS: una birò non fa primavera!
E’ durato meno di un anno l’esperimento birò per i cittadini di Sacile. Troppe spese di manutenzione?

Ovvio, a cosa volete che servano le birò in una cittadina piccola come la nostra? Semplicemente per divertirsi un po’ (e fa anche rima). Ecco anche il motivo dei facili e frequenti danneggiamenti.
Al massimo possono servire nei 3 maggiori capoluoghi di provincia. Potrebbero essere utili in una città già liberata dal traffico regolare, perché è oltremodo coraggioso, se non sventato, avventurarsi in birò sul ring di Pordenone in un’ora di punta…..
Allora a che servono, visto che la regione non ha fondi per il welfare ma ha appena deciso la copertura del 60% del progetto costruttivo dell’azienda privata che fa le birò? Servono ovviamente a trovare sponsor per le future spese elettorali. Esattamente come abbiamo visto l’Assessore provinciale e candidato Sindaco di Pordenone, Giuseppe Pedicini, prima investire 100.000 Euro nell’acquisto delle birò e poi farsi ampiamente fotografare accanto o all’interno delle stesse.
Non sono certamente queste le soluzioni che seriamente sapranno dare una svolta al problema del traffico.
Almeno avessero speso 350.000 Euro per acquistare pullmini a metano per il trasporto scolastico - che sicuramente sono mezzi movimentati ogni giorno....
Ma che importa se le decisioni si rivelano fallimentari, tanto sono i soldi dei contribuenti ad essere buttati.

E non son serviti nemmeno per sensibilizzare ed incentivare l'acquisto di (vere!) automobili elettriche. Sapete quante auto elettriche son state vendute in FVG nell'arco dell'intero 2012? la cifra esorbitante di ... 6 !!!

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Aprile 2013 18:02
 
Articoli correlati :

» Sacile e l'offensiva della mobilità elettrica!!!

Gennaio 2020: dopo mesi di articoli su tutta la stampa locale e nazionale su una situazione di inquinamento ormai gravissima da Torino a Roma, vediamo . Vediamo quale potente offensiva l'amministrazione sacilese sta opponendo ad un'aria dove nei...

» Letterina alla Befana per chiedere il sottopasso

Ma guarda un pò?! Visto che la non ha portato in dono ai pendolari e ai cittadini di Sacile richiesto, qualcuno ha pensato bene di rivolgersi stavolta ... alla Befana!"Cara Befana, l'anno scorso Babbo Natale non è riuscito a portarci il...

» I conti dell'ex ass. Cazorzi son giusti, ma il risultato...NO

A dimostrazione di quanto detto nel titolo inizio proprio dalla giornata della pubblicazione di questo articolo su , cioè la linea Sacile Gemona, attualmente Sacile - Maniago (34km). Oggi, , è infatti un gran giorno per tutta la popolazione che...

» Via Fasan, si riaccende la richiesta di aiuto da parte dei residenti

Sono sicura che mi sarà concesso di intervenire sul nuovo caso problematico in fatto di viabilità che occupa attualmente lo spazio della stampa di Sacile, cioè via Fasan e il raggio di zona limitrofa.Non posso che concordare sulla ennesima...

» Dove metto la VETRORESINA???

Se sei un cittadino virtuoso non hai vita facile. Questo ormai è certo. In particolare quando si tratta di voler smaltire i rifiuti in modo ineccepibile.Perchè?Perchè scopri che ci sono cose che ieri erano rifiuto qualsiasi e oggi sono rifiuti...

» ovvio che l'erba cresce ... o no???

Spiace, ma di solito c'è da aspettarselo: l'erba cresce con regolarità, a maggior ragione in zona umida e soleggiata come lungo il rio Paisa.Così dopo solo TRE settimane dalla prima segnalazione le panchine poste nel primo tratto della ciclabile...

» Pure la nuova scuola SLITTA e LIEVITA ...

Non voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un fratello in Senato. Nemmeno voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un ex consigliere eletto nella sua lista poi promosso a consigliere regionale. Non voglio pensare che è...

» Tra promesse da marinaio e consigli della nonna

La Giunta sacilese procede tra promesse da marinaio e consigli della nonna e intanto la sicurezza stradale alle soglie del 2020 resta un miraggio.Che ci siano strade come la Pontebbana o la Cimpello - Sequals che sono molto più pericolose...

» Acqua del Sindaco pericolosa?!

Già, l'acqua del Sindaco a Sacile è pericolosa. Speriamo non quella di rubinetto, ma certamente quella che sgorga allegra e apparentemente chiara e fresca dalle fontane pubbliche, di certo nuoce alla salute. Peccato, perchè è durata poco.Dopo la...

» Un salubre febbraio 2019

Onestà politica vorrebbe che NESSUN politico e/o amministratore sacilese degli ultimi 15 anni si esprimesse in modo teatralmente virtuoso sul grave fenomeno perdurante dell’inquinamento. Nessuno se ne è mai realmente preoccupato, anzi, al...