Sacile Partecipata e Sostenibile

La storia finita delle promesse... del 2011 PDF Stampa E-mail
Lunedì 16 Dicembre 2013 18:15

 

08/01/11 Ass. Covre

Guardiamo all'esempio di Aviano per capire la ricetta del gradimento del servizio di domiciliarità e per incentivarlo anche da noi.

27/01/11 Sindaco

Nel 2011 prenderà corpo il progetto per la ristrutturazione complessiva dell'area Tallon; prenderanno avvio anche l'ampio parcheggio fronte Palazzetto dello Sport e le due rotonde sulla Pontebbana.

04/02/11 Sindaco

Nell'ex padiglione San Camillo realizzeremo stanze attrezzate per persone autosufficienti rimaste sole, cosicché possano vivere in una struttura aperta ma con possibilità di assistenza.

08/02/11 Ass. Gava e Ass. Bottecchia

La caserma dei Vigili del Fuoco è un fiore all'occhiello della nostra zona. Un progetto di cui andare fieri come la velocità con cui il Dipartimento si è messo in moto dopo l'input di Maroni.

09/02/11 Sindaco e Ass. Gava

Con la convenzione per il Comando unico della PM Sacile – Caneva siamo certi di aver impresso una svolta importante e innovativa che comporterà benefici in termini di quantità e qualità delle prestazioni.

11/02/11 Ass. Gava

Mancanza di progetti contro l'inquinamento? Il problema, pur nella sua complessità, occuperà un ruolo di primaria importanza nella ricerca delle possibili soluzioni.

27/02/11 Ass. Bottecchia

Sarà possibile bandire verso fine anno la gara per la realizzazione e la gestione delle centraline sul Livenza.

17/06/11 Sindaco

Il compito della mia amministrazione non è quello di organizzare spettacoli di ballerine, ma di valorizzare le infrastrutture che da qui a poco cominceranno ad essere visibili.

28/06/11 Ass. Bottecchia

Per quanto riguarda i tempi per le centraline siamo ancora in tabella di marcia, visto che avevamo previsto la partenza della progettazione nel 2011 e l'avvio dei lavori per il il 2012.

22/07/11 Sindaco e Ass. Sabato

Il progetto che verrà finanziato con 850.000 Euro dal bando Arcus prevede la costruzione di una casa barca con sei natanti a propulsione elettrica e un risto-bar in legno o materiale biocompatibile.

31/07/11

Ass. Bottecchia

E' motivo d'orgoglio dare il via ad un iter che per troppo tempo è rimasto chiuso in un cassetto e che con molta probabilità vedrà la partenza dei lavori, almeno per alcune delle 4 centraline, già nel 2012, rispettando i tempi che ci eravamo dati. Per velocizzare la realizzazione delle opere abbiamo ritenuto opportuno suddividere gli interventi.

20/08/11 Sindaco

No a nuovi prelievi fiscali.

27/08/11 Ass. Salvador

La nuova bretella di San Giovanni del Tempio verso la zona industriale La Croce porterà grandi benefici: Via Curiel tornerà ad essere un'arteria più vivibile e sicura.

27/09/11 Sindaco

Chiara e ferma rimane la determinazione di veder trasferita un'attività industriale divenuta incompatibile con il contesto del suo insediamento.

15/10/11 Sindaco

La ciliegina sulla torta sarà la ricostruzione della Torre dei Mori, per la quale i proprietari dell'edificio Camilotti hanno formalmente espresso la loro disponibilità.

16/10/11 Sindaco

Il progetto della Cittadella della salute mira a trasformare riqualificare una parte della città riconvertendo l'area ospedaliera, e non certo per ridurre le attività sanitarie e socio-sanitarie presenti.

22/11/11 Sindaco

 

Potremo finalmente avviare il progetto di un'opera attesa da molti anni e che risponde al preciso obiettivo di mettere in sicurezza la percorrenza lungo la Statale 13 per i pedoni e i ciclisti nel tratto comprensivo tra il centro città e l'area scolastica di Cornadella

23/12/11 Sindaco

La futura Città dello Sport è una prospettiva che per la seconda città della provincia poteva e doveva essere già intrapresa molti anni addietro offrendo ai nostri giovani e ai cittadini tutti una risposta adeguata, moderna e lungimirante. Meglio tardi che mai.

30/12/11 Sindaco

 

La convenzione con Caneva per lo svolgimento in forma associata delle funzioni relative al commercio e alle attività produttive è un processo virtuoso che deve estendersi per rendere servizi sempre migliori a cittadini e imprese.

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Dicembre 2013 18:21
 
Articoli correlati :

» Un salubre febbraio 2019

Onestà politica vorrebbe che NESSUN politico e/o amministratore sacilese degli ultimi 15 anni si esprimesse in modo teatralmente virtuoso sul grave fenomeno perdurante dell’inquinamento. Nessuno se ne è mai realmente preoccupato, anzi, al...

» Campa cavallo che l'erba cresce...

Si apprende dalla stampa locale che si è riacceso l'interesse per le sorti dell'ex Distretto Millitare, che si trova pressochè unanime consenso sul fatto di destinare gran parte ad usi abitativi alternativi e che ci sono professionisti sacilesi...

» Quale visione del sottopasso di viale Lacchin?

Visto che ad un tratto per avere il sottopasso al posto dell'attraversamento della ferrovia in viale Lacchin, rinnovo la richiesta che ci venga comunicato - vista anche già la cifra preventivata - quale sarà la scelta delle dimensioni del...

» La bocciatura del sottopasso - niente di nuovo a sud

E così apprendiamo poco prima di Natale che il "sopralluogo" (spiegherò dopo perchè virgolettato) da parte di RFI ha dato come responso che si realizzerà SOLO il sottopassaggio ciclopedonale di Viale Lacchin.Niente di nuovo a sud, si potrebbe...

» La storia finita del finanziamento per le ciclabili

Dal 3 aprile 2018 molti Comuni hanno inviato le richieste di ammissione al , il progetto del Credito Sportivo in collaborazione con Anci e Federciclismo che prevedeva la possibilità per i Comuni italiani di ottenere una buona possibilità di...

» Sui DUE sottopassi...mettiamo le mani avanti

Mettiamo le mani avanti su entrambi i sottopassi di Sacile: sia per il sottopasso interno alla stazione con il suo SEMPLICE PROLUNGAMENTO, sia per quello che si staglia in un lontano orizzonte in sostituzione delle sbarre di viale Lacchin.Per il...

» Segnalazione giusta??? Ehhhh dipende da CHI la fa

Non cambia mai nulla. I risultati si rimandano di anni. I consensi guardano prima al mittente che all'oggetto.Anche questa volta la solita capriola dei nostri amministratori: oggi l'assessore Ceraolo, nonchè ex Sindaco, dichiara di non esser per...

» Offfensiva casa di riposo!!!

E' iniziata l'offensiva delle case di riposo ... OVVIAMENTE private.Offensiva che si è ormai spinta al di qua del Tagliamento.Ovvio.Ovvio perchè la provincia di Trieste detiene quasi il 50% di posti letto di case di riposo, quindi la richiesta è...

» L'amministrazione sacilese aggiornerà il Regolamento Edilizio???

L'amministrazione sacilese del Sindaco Spagnol farà quello che non ha fatto l'amministrazione Ceraolo, visto che l'assessore Zanfrà sta di nuovo qua e che l'ex Sindaco pure ci sta di nuovo come assessore??? Faranno ora???A cosa mi riferisco? Beh,...

» La storia ancora lunga dell'ampliamento della casa di riposo di Sacile

Non occorre dire di concordare perfettamente con quanto dichiarato sulla stampa del 22 agosto 2018 dal Sindaco di Caneva, Andrea Gava.Non occorre, perchè la situazione è sotto gli occhi di tutti: a Sacile l'ampliamento della casa di riposo sta...