Sacile Partecipata e Sostenibile

Riattivazione centraline idroelettriche: Bottecchia lo promette entro il 2012 ... staremo a vedere! Intanto però non accettiamo certe polemiche, come quella di aver fatto parte della precedente amministrazione ... eh, assessore, assessore!? PDF Stampa E-mail
Martedì 05 Luglio 2011 21:52

img articoloIn risposta al nostro articolo che richiamava le sue precedenti dichiarazioni e gli impegni relativi alla riattivazione delle centraline l’Assessore ai Lavori Pubblici, Marco Bottecchia, ci comunica tramite stampa che entro l’anno sarà completata la progettazione ed entro il 2012 la realizzazione.

Bene, ne siamo contenti e ovviamente seguiremo l’evoluzione.

L’Assessore però continua nella sua risposta e ci giudica “irresponsabili” nel pretendere di investire denaro pubblico in un progetto non remunerativo.

Meno bene.

Perché allora ci chiediamo quanto “responsabile” e “remunerativo” sia, ad es., spendere 30.000 Euro di filodiffusione del cinguettio di uccellini – che nemmeno copre tutta la piazza…….

Ma ancora non finisce qui: infatti l’Assessore conclude citando l’appoggio di SPS “alla precedente Amministrazione”:

Or’dunque…..

Ci spiace per l’Assessore e Segretario della Lega che continui a ripetere sempre e solo questa formuletta. Perché si tratta di una bugia talmente lampante che non fa nemmeno tempo ad “avere le gambe corte” – non le ha proprio….. Gli abbiamo già risposto, ma persevera. Non ha altri argomenti? Ci spiace faccia così poi magra figura, perché a questo punto è chiaro che le cose se le inventa. SPS non ha mai fatto parte della precedente maggioranza, non ha accettato alcuna alleanza e ha preferito correre da sola, tra due giganti, per restare coerente. Da quel che ricordiamo invece tra Lega e PdL c’era stato un bel tira e molla sul presentarsi da soli o no e, alla fine, allettati dalla vittoria, hanno accettato l’alleanza con la promessa che alle prossime elezioni sarebbe andato alla Lega il candidato di un’altra importante città. Vien da sorridere se ricordiamo che quella volta avevano battuto il pugno sul tavolo per Pordenone e poi anche lì hanno ceduto (e perso) – alla fine il PdL ha lasciato alla Lega Cordenons (stesse dimensioni di Sacile), dove hanno vinto, anche se per un pelo.

Or’dunque, infine, per concludere ……

Non possiamo pensare che l’Assessore, giovane e forte, abbia problemi di memoria. A questo punto siamo costretti a pensare – e un po’ ne siamo fieri – che contro SPS non ci sia altro che …….inventarsele……

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Luglio 2011 22:07
 
Articoli correlati :

» Le NON risposte alle preoccupazioni sui cantieri

Spiace molto, ma le spiegazioni apparentemente dettagliate dell'ass. Ceraolo apparse il giorno dopo sulla stampa locale in verità danno ben poche risposte a quanto , a parte apprendere che le asfaltature non sono ancora definitive. Quindi speriam...

» Svelato il mistero del cartello dei lavori

Svelato pure il mistero del cartello dei lavori per la prima delle quattro centraline idroelettriche sulla Livenza, ramo Biglia.In seguito a diverse segnalazioni di cittadini che preoccupati affermavano di non aver trovato traccia del cartello...

» cantiere bloccato: Esposto al Prefetto

Gioie e dolori (più spesso i secondi) del "project financing" e dei "raggruppamenti temporanei".Lo stato di abbandono e di degrado in cui versa da agosto il cantiere destinato alla costruzione della prima della serie di centraline idroelettriche su...

» e dai con la sicurezza, o meglio, con la memoria corta dei cittadini

Abbiamo letto le dichiarazioni del Presidente del Consiglio, Marco Bottecchia.Sempre uguale la Lega. Nel 2017 con la "sicurezza",Bottecchia afferma che per la sicurezza "va potenziato l'organico delle Forze dell'Ordine".Bene. Potremmo essere...

» Pronto Soccorso e mezze risposte

Davvero difficile credere che qualcuno ancora si stupisca della situazione che in queste settimane si è creata al Pronto Soccorso di Pordenone. Sovraffollamento seguito a ruota dal sovraccarico del reparto di Medicina.Partiamo dal secondo: cosa...

» la caserma che non sarà ...

Ancora una volta SPS dimostra alla cittadinanza di Sacile di aver sempre detto il giusto: la Caserma dei Vigili del Fuoco è sempre più vicina ad un addio che all'apertura annunciata a suon di trombe, tamburi e cornamuse dall'Assessora leghista...

» La storia finita delle promesse... del 2011

  08/01/11 Ass. CovreGuardiamo all'esempio di Aviano per capire la ricetta del gradimento del servizio di domiciliarità e per incentivarlo anche da noi.27/01/11 SindacoNel 2011 prenderà corpo il progetto per la ristrutturazione...

» dillo alla Lega...

Dillo alla Lega e verrai ascoltato?!Pronti!(tutti paiono ora scoprire la "partecipazione - hi hi hi)SPS non si tira indietro: infatti “diciamo” al deputato Massimiliano Fedriga che il “posto all'asilo nido” la Lega sacilese lo aveva ben...

» Cinzia Bortolussi risponde con chiarezza

2 Risposte di Cinzia al Segretario della Lega e a chi "si dissocia":1) Mi occupo del problema di Via Ettoreo solo ora  perché, nei precedenti anni scolastici, mio figlio frequentava l’asilo in un’altra struttura e non avevo, quindi, la...

» Solidarietà con l'Ass. Bottecchia

SPS esprime piena solidarietà con l'Ass. Marco Bottecchia per l'aggressione subita.Condanniamo senza se e senza ma il fatto e speriamo che questa volta si riescano ad identificare gli aggressori. Speriamo di cuore che l'episodio criminale non fosse...