Sacile Partecipata e Sostenibile

Ospedale: tolti i vecchi portabiciclette ... ma perché le cose si fanno sempre a metà? PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Maggio 2012 08:39

marciapiede ospedale imgGiustamente sono stati tolti dall’entrata dell’Ospedale i portabiciclette che da anni ostruivano il passaggio ai pedoni e, in particolare, alle persone disabili. Ora lo si è dovuto fare forzatamente in seguito alla realizzazione – finalmente vien da dire – dello scivolo per carrozzine.

Ma come sempre pare che non si riesca mai a compiere interventi ponderati e curati nella loro globalità.

Chi finalmente riesce ora a scendere dal marciapiede si trova a combattere contro la pesante porta di entrata, sostituita solo pochi anni fa, e chissà perché non automaticamente scorrevole. La cosa sarebbe stata dovuta sia per motivi igienici, sia perché proprio l’Ospedale è un luogo dove, si può immaginare, si rechino anziani e persone con problemi di movimento autonomo di vario genere.

Ora inoltre, gli anziani che arrivano in bicicletta, non si sanno bene dove andare a mettere i loro mezzi. Ancora una volta intervenire da una parte non ha dunque significato contemporaneamente predisporre l’alternativa dall’altra.

Vogliamo promuovere la salute? Questi gesti concreti sono importanti. Si doveva approfittare per buttare quei miseri portabiciclette arrugginiti ed installare, ben visibili ed accessibili, dei portabici degni del nome e dello scopo, con copertura e posizionamento facilitato.

Annunciamo da anni la Cittadella della Salute e non abbiamo due Euro per sostituire due parcheggi per automobili con un portabiciclette moderno, dignitoso ed attraente?

parcheggio bici img

... e a due settimane da questo articolo le biciclette davant all'Ospedale dove sono??? ... appoggiate al muro o al palo del cartello... ottima scelta aver eliminato i portabici!

Rossana Casadio e Carlo Bosi per SPS

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Maggio 2012 12:10
 
Articoli correlati :

» Sacile e l'offensiva della mobilità elettrica!!!

Gennaio 2020: dopo mesi di articoli su tutta la stampa locale e nazionale su una situazione di inquinamento ormai gravissima da Torino a Roma, vediamo . Vediamo quale potente offensiva l'amministrazione sacilese sta opponendo ad un'aria dove nei...

» Letterina alla Befana per chiedere il sottopasso

Ma guarda un pò?! Visto che la non ha portato in dono ai pendolari e ai cittadini di Sacile richiesto, qualcuno ha pensato bene di rivolgersi stavolta ... alla Befana!"Cara Befana, l'anno scorso Babbo Natale non è riuscito a portarci il...

» I conti dell'ex ass. Cazorzi son giusti, ma il risultato...NO

A dimostrazione di quanto detto nel titolo inizio proprio dalla giornata della pubblicazione di questo articolo su , cioè la linea Sacile Gemona, attualmente Sacile - Maniago (34km). Oggi, , è infatti un gran giorno per tutta la popolazione che...

» Via Fasan, si riaccende la richiesta di aiuto da parte dei residenti

Sono sicura che mi sarà concesso di intervenire sul nuovo caso problematico in fatto di viabilità che occupa attualmente lo spazio della stampa di Sacile, cioè via Fasan e il raggio di zona limitrofa.Non posso che concordare sulla ennesima...

» I risultati delle "riforme" nel lungo periodo

Ecco il risultato nel lungo periodo della "riforma Serracchiani". Nel lungo periodo sottolineo. Quindi ormai nessuno può dire che eravamo "nostalgici e prevenuti" e che "negli anni si vedranno i risultati".Di solito questi titoli, che già dovevano...

» Dove metto la VETRORESINA???

Se sei un cittadino virtuoso non hai vita facile. Questo ormai è certo. In particolare quando si tratta di voler smaltire i rifiuti in modo ineccepibile.Perchè?Perchè scopri che ci sono cose che ieri erano rifiuto qualsiasi e oggi sono rifiuti...

» ovvio che l'erba cresce ... o no???

Spiace, ma di solito c'è da aspettarselo: l'erba cresce con regolarità, a maggior ragione in zona umida e soleggiata come lungo il rio Paisa.Così dopo solo TRE settimane dalla prima segnalazione le panchine poste nel primo tratto della ciclabile...

» Pure la nuova scuola SLITTA e LIEVITA ...

Non voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un fratello in Senato. Nemmeno voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un ex consigliere eletto nella sua lista poi promosso a consigliere regionale. Non voglio pensare che è...

» Tra promesse da marinaio e consigli della nonna

La Giunta sacilese procede tra promesse da marinaio e consigli della nonna e intanto la sicurezza stradale alle soglie del 2020 resta un miraggio.Che ci siano strade come la Pontebbana o la Cimpello - Sequals che sono molto più pericolose...

» Acqua del Sindaco pericolosa?!

Già, l'acqua del Sindaco a Sacile è pericolosa. Speriamo non quella di rubinetto, ma certamente quella che sgorga allegra e apparentemente chiara e fresca dalle fontane pubbliche, di certo nuoce alla salute. Peccato, perchè è durata poco.Dopo la...