Sacile Partecipata e Sostenibile

come la mettiamo? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 10 Ottobre 2012 20:03

Ci chiediamo se l'Amministrazione abbia provveduto a valutare la pericolosità che potrebbe crearsi sulla SS13 Pontebbana a San Giovanni del Tempio con l'apertura del nuovo locale nell'edificio che prima era sede di un negozio di tendaggi e tessuti per la casa. Il locale si trova all'altezza dello sbocco di Via Pordenone (tratto ANAS), dove il traffico è notevolmente aumentato sia in entrata che in uscita, in seguito alla tristemente nota decisione di istituire il senso unico in Via dei Masi.
Il delicato equilibrio tra entrate, uscite e scorrimento a velocità spesso elevata sulla Pontebbana (non vige ancora limite di 50km/h) subisce un ulteriore incrinatura. Ci spieghiamo: per uscire da Via Pordenone in direzione Sacile è possibile immettersi in centro strada in apposito spazio definito da segnaletica orizzontale, aspettare il transito dei veicoli sulla propria destra per poi spostarsi sulla corsia verso Sacile. Ma tale spazio è esattamente coincidente con l'eventuale occupazione della carreggiata di chi, proveniente da Sacile, vorrebbe mettersi in centro strada per accedere verso sinistra al parcheggio del nuovo locale.
Se a ciò aggiungiamo che l'Amministrazione non ha ancora minimamente idea di come e quando procedere all'allargamento dell'imboccatura di Via Pordenone (molto più stretta dello sbocco di Via dei Masi), come promesso all'assemblea territoriale del dicembre 2009, possiamo dire che i nostri timori sono purtroppo molto fondati.
A questo proposito sappiamo bene che verrà discussa in Consiglio l'interrogazione presentata da Libertà Civica – Cittadini sulla pericolosità anche di Via Interna, ma non possiamo che sorridere. Abbiamo la memoria lunga a San Giovanni del Tempio, e lo avevamo anche previsto nella petizione che sarebbe andata così. Ora questa interrogazione potrebbe essere la prima interrogazione retorica della storia dei Consigli Comunali: non dovrebbe rispondere questa Amministrazione, dovrebbe rispondersi da sé chi oggi siede all'opposizione!

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Ottobre 2012 09:01
 
Articoli correlati :

» Nessuna risposta dopo un mese per S.Giovanni d.T.

Purtroppo siamo alle solite. Finché si tratta di generiche promesse tutto è facile, ma quando si chiedono informazioni precise la risposta è fin troppo spesso il silenzio nella speranza che i cittadini si dimentichino.La promessa di sistemazione...

» report su assemblea S.Giovanni d.T.

Si è svolta mercoledì 11 maggio 2022 chiesta dalla cittadinanza. Presenti il Sindaco, gli assessori ai Lavori Pubblici e alla Sicurezza, il Comandante della Polizia Municipale e il Dirigente dell'Ufficio tecnico.Davvero buona la partecipazione...

» Assemblea sui pericoli della Pontebbana

Assemblea pubblica a San Giovanni del Tempio MERCOLEDI 11 maggio, ore 20.30 presso la scuola De Amicis.L'amministrazione ha accettato la richiesta qui sotto riportata e incontrerà la cittadinanza per discutere delle varie problematiche legate alla...

» La storia finita del Liceo Musicale a Sacile

E così, con il mancato numero di iscrizioni per l'anno scolastico 2022-2023 si chiude purtroppo irrevocabilmente il capitolo per il tanto atteso Liceo Musicale nella nostra città, una città che in fatto di tradizione musicale non sta dietro a...

» Il risveglio tardivo della Lega pordenonese

Un pò nella tradizione della facilità con cui si possono, il 23 gennaio leggiamo sulla stampa che Sindaci e amministratori della Lega del Friuli occidentale hanno incontrato il Presidente della regione, Fedriga, per “sancire il filo diretto tra...

» Ciclabile sul Meschio ok ... e poi?!

La notizia che la bella ciclabile lungo il Meschio potrebbe arrivare fino a Sacile è sicuramente una buona nuova. Conosco bene e frequento il tratto che da San Giacomo di Veglia porta a Vittorio Veneto. Nei giorni festivi più che una ciclabile è...

» Continuano le entrate al semaforo di S.Giovanni del T.

Eh già, ancora una volta come detto e stradetto: sarebbe stata una storia infinita...Infatti alle ore 8.20 del 6 maggio dell'ormai 2021 distratti automobilisti continuano imperterriti a svoltare a destra per entrare in via dei Masi. Stamattina ero...

» Quale destino per la villetta ex Enel?

Dal momento che seguo la vicenda della villetta chiamata "ex Enel" dal 2012, avendo denunciato il pericolo di volontà di abbattimento per far posto ad una rotonda, chiedo che l'amministrazione comunale dichiari quale sia ad oggi il suo...

» sulla Pontebbana come a Darmstadt?

E' lo scivolo di un luna park? No!E' una pista da bob estiva? No!Poco prima di Natale 2020 a Darmstadt è stato inaugurato l'avveneristico “ponte rosso” che permette a pedoni, ciclisti e persone in carrozzina di passare da una parte all'altra di...

» pericolosa uscita su Pontebbana

L'incidente accaduto lunedì 13 a un ottantenne in bicicletta non è il primo in quel punto: l'uomo stava transitando con la bici sulla ciclabile quando un'auto, uscendo da via Granzotto, lo ha urtato di lato facendolo cadere. Per fortuna non ci son...