Sacile Partecipata e Sostenibile

Senso unico in via dei Masi e mancanza di sicurezza: due lettere chiarificatrici! PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Aprile 2010 07:18

Molto volentieri pubblichiamo queste due lettere, già inviate a suo tempo alla stampa locale, che aiutano a fare chiarezza sulla vicenda della viabilità a San Giovanni del Tempio e della mancanza di sicurezza indotta dal senso unico di via dei Masi, una vicenda emblematica di un percorso nato dal basso, realmente partecipato, che aveva ottenuto grandi risultati, fino all'istituzione del senso unico!  Un percorso sul cui sviluppo nessuna procedura amministrativa e nessuna operazione dall'alto potranno mettere una pietra sopra:  continuiamo a parlarne ... (n.d.r.)

l doppio senso in Via dei Masi è questione di buon senso.

Negli anni, grazie alla tenacia e alle battaglie degli abitanti di San Giovanni del Tempio,  gli adulti e i bambini sono stati salvaguardati al meglio. Infatti, abbiamo ottenuto un semaforo, un attraversamento pedonale, una pista ciclabile, il programma pedibus e, da ultimo, un marciapiede.
Eravamo tutti contenti fino a quando non è intervenuto il senso unico all’altezza del semaforo, che costringe i residenti ad accedere a San Giovanni del Tempio Sud da due pericolose stradine, fiancheggiate da fossato, dopo una sosta obbligata nel mezzo della Pontebbana.
Chi chiede il mantenimento del senso unico a tutela dei bambini, non si rende conto che un domani quegli stessi bambini saranno in macchina sulla Pontebbana, dove già diversi terribili incidenti stradali  hanno  funestato San Giovanni del Tempio prima che fosse costruito il semaforo.

Non si può attendere la disgrazia per capire che ripristinare il doppio senso in Via dei Masi non toglie alcuna delle garanzie poste a tutela dei bambini, bensì ridona sicurezza a tutti cittadini, compresi i bambini in macchina con mamma e papà.
Se rimarrà il senso unico, è bene che il Sindaco, gli assessori competenti e tutti i firmatari pro senso unico sappiano che saranno chiamati a rispondere civilmente, penalmente e moralmente di incidenti che speriamo tutti non accadano mai.
Quindi usiamo il buon senso e ripristiniamo il doppio senso in Via dei Masi.

Le responsabilità di una firma.

Mettere una firma su una petizione, non è come autografare un pallone. Firmare una petizione significa  avvallare una posizione e condividerne successi, insuccessi e responsabilità.
A mio parere firmare pro senso unico in Via dei Masi è una scelta da valutare attentamente e con cognizione di causa.
La situazione di estremo pericolo che si è venuta a creare a San Giovanni del Tempio per colpa del senso unico in Via dei Masi è nota a tutti, amministrazione compresa che, non a caso, si sta interessando del problema.
Questo comporta che se disgraziatamente dovesse accadere qualcosa, nessuno sarà esonerato dalle proprie eventuali responsabilità, che ripeto, sono civili, penali e morali.
Nel dettaglio, la responsabilità civile per la P.A. deriva dall’art. 2051 c.c. che prevede una responsabilità per il danno cagionato dalle cose in custodia. Cose in custodia tra le quali rientrano le strade, da cui vanno eliminate le situazioni di pericolo.
La P.A. ha quindi un obbligo giuridico in tal senso ed un’eventuale omissione rileva anche ai fini penali, più precisamente entra in gioco nei c.d. reati colposi omissivi dove il mancato impedimento dell'evento (incidente con lesioni o morte) equivale alla causazione dell'evento stesso ex art. 40, 2 comma, c.p. 
Chi firma a favore del senso unico, firma per il mantenimento di una situazione di estremo pericolo all’ingresso di Via Pordenone e non potrà esimersi dalla responsabilità, quantomeno morale, nei confronti di quelle persone che negli ultimi mesi hanno già pagato con gravi incidenti la scelta di altri, espressa con una firma.

Articolo inviato da: Luisa Rubert

Ultimo aggiornamento Venerdì 23 Aprile 2010 08:54
 
Articoli correlati :

» Risposte ass. Bottecchia alle 10 domande

Si riportano di seguito le risposte pervenute per iscritto il 25/03/24 da parte del Vicesindaco e ass. alle Opere pubbliche, Programmazione viabilità e manutenzione stradale, Marco Bottecchia1) Quando verrà avviato il cantiere per l’incrocio di...

» Interrogazione 06/09/23 Via Fasan

AL PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALEGerlando SorceAL sig. SINDACO del COMUNE di SACILECarlo SpagnolInterrogazioneOggetto: Stato dell’arte dei lavori previsti in via FasanIl gruppo consiliare PD-SPSPRESO ATTO- che in un articolo apparso sulla...

» OdG 20/06/23 viabilità v.Ronche

AL PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALEGerlando SorceAL sig. SINDACO del COMUNE di SACILECarlo SpagnolOrdine del GiornoOggetto: modifiche alla viabilità di via RoncheIl gruppo consilare PD-SPSPREMESSO CHE- le modifiche alla viabilità della zona...

» Interrogazione 24/04/23 rotatoria S.Liberale

AL PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALEGerlando SorceAL sig. SINDACO del COMUNE di SACILECarlo SpagnolInterrogazioneOggetto: Realizzazione rotatoria largo S.Liberale – quali i tempi, quale informazione e quale modifica alla viabilità alternativa...

» Variante 86, incrocio via PN, OSSERVAZIONE

AL sig. SINDACO di SACILESacile, 12/04/2023Oggetto: osservazione alla Variante n. al P.R.G.C. e approvazione progetto di fattibilità tecnico economica dell'OP 14-2019 "Ristrutturazione dell'innesto tra Via Pordenone e la SR 13 Pontebbana55"...

» Risposta del Sindaco a richiesta del 10/10/2022

Ricevuta in data 13 gennaio 2023 la risposta del Sindaco di Sacile, Carlo Spagno, alla nostra richiesta scritta inviata il 10 ottobre 2022. Essendo di seguito stata inoltrata prima la segnalazione relativa al mancato riscontro, per conoscenza la...

» Gli ausiliari del traffico in aiuto per le multe

L’introduzione nel D. Lgs 30/04/1992 n. 285 dell’articolo 12 bis amplia i poteri della figura dell’ausiliario del traffico, nello specifico quello di applicare sanzioni, sempre che sia ovviamente volontà della singola amministrazione...

» Il progetto per la nuova scuola sia illustrato anche a S.Giovanni d.T.

Sacile, 16/11/2022Oggetto: Richiesta presentazione nuova scuola a S.Giovanni d.T.Egr. sig. Sindaco,Avendo l’amministrazione promosso in data 14/11/2022 un incontro con la comunità di San Odorico relativo al progetto per la nuova scuola che...

» A quando i lavori a S.Giovanni d.T.?

Come prosecuzione dell'impegno dei cittadini di San Giovanni del Tempio per la sicurezza stradale, , ecco la richiesta per l'aggiornamento sullo stato delle cose discusseAL SINDACO di SACILEAGLI ASSESSORI DI COMPETENZASacile, 10/10/2022Oggetto:...

» Assemblea regionale sulla SANITA' 24 giugno!

Facendo seguito alle quasi 18.000 firme dei cittadini del FVG raccolte nei mesi scorsi e presentate alla regione, ecco l'appello a partecipare alla grande assemblea che tirerà le somme su quanto successo ad oggi, approfondirà diverse problematiche...

Commenti  

 
0 #1 BestJill 2019-09-15 07:14
I see you don't monetize sacilepartecipa ta.it, don't waste your traffic, you can earn additional cash every month with new monetization method.
This is the best adsense alternative for any type of
website (they approve all websites), for more info simply search in gooogle: murgrabia's tools
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna