Sacile Partecipata e Sostenibile

Notizie
Soppressione della figura del Difensore Civico “comunale”!!! PDF Stampa E-mail
Martedì 01 Giugno 2010 10:30

img-articolo

Nella Legge 26 marzo 2010, n. 42, "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 gennaio 2010, n. 2, recante interventi urgenti concernenti enti locali e regioni", pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 72 del 27 marzo 2010, con la motivazione del contenimento della spesa pubblica, tra le misure che i comuni devono adottare figura la soppressione della figura del Difensore Civico “comunale” di cui all'articolo 11 del testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n.267.
Vengono aggiunti i seguenti periodi: «. Le funzioni del difensore civico comunale possono essere attribuite, mediante apposita convenzione, al difensore civico della provincia nel cui territorio rientra il relativo comune. In tale caso il difensore civico provinciale assume la denominazione di "difensore civico territoriale" ed e' competente a garantire l'imparzialità e il buon andamento della pubblica amministrazione, segnalando, anche di propria iniziativa, gli abusi, le disfunzioni, le carenze e i ritardi dell'amministrazione nei confronti dei cittadini».

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Marzo 2013 19:18
 
Quanto ci costa lavarci le mani con l'acqua calda? ... quanto tenere accesa una lampadina per 12 ore!!! PDF Stampa E-mail
Lunedì 26 Aprile 2010 09:17

img articoloSempre di grande attualità, il problema del risparmio energetico è affrontabile da ognuno di noi con metodi pratici estremamente semplici, ancorché significativi: per la sua validità  propedeutica pubblichiamo molto volentieri il seguente articolo. (n.d.r.)

Su mio suggerimento (sono il loro insegnante di fisica),  le alunne Classe 4 A spp dei Licei “Pujati” di Sacile,  hanno effettuato alcune misure nelle loro case leggendo il contatore del metano. Hanno  così scoperto che un lavaggio delle mani con acqua calda implica un consumo di energia pari a quella necessaria per tenere accesa una lampadina per 12 ore! Per farsi una doccia, poi, si usa tutta l’energia elettrica consumata in casa, da ognuno di noi, in un giorno intero. Fare i conti è facile, basta leggere il contatore del gas prima e dopo aver usato l’acqua calda e sapere che 1 m3 di metano fornisce l’energia di circa 10 kWh.

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Aprile 2010 07:57
 
Stati Generali di Sacile: il Sindaco nega la proposta di conferenza sui 30 Km/h a SpS! PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Aprile 2010 07:33

Risposta, ovviamente negativa, del Sindaco alla proposta di SPS di partecipare agli Sati Generali di Sacile! La richiesta di partecipazione, avanzata da  Rossana Casadio, conteneva la proposto di tenere una nostra conferenza sul tema del 30km/h (clicca qui per il testo originale).

Per il Sindaco Ceraolo non si deve confondere lo spirito degli “Stati generali” («che non sono conferenze su temi specifici») ma momenti di elaborazioni, di confronto di riflessione sullo sviluppo futuro della città.

«E’ pertanto impensabile che a un singolo argomento si possa dedicare un’ora e mezza». Garantisce, però, che «i rappresentanti di "Sacile partecipata" potranno fare il loro intervento nel momento in cui si aprirà il dibattito».

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Aprile 2010 08:41
 
L'insostenibile leggerezza di una politica senza più anima nè popolo. Solidarietà ad Anna Paola Peratoner PDF Stampa E-mail
Sabato 20 Febbraio 2010 13:51

Ricordo benissimo quel lunedì pomeriggio in cui seguii su Telefriuli il dibattito in diretta con gli appena sfornati eletti delle elezioni comunali di Udine. Ad un certo punto venne intervistata anche Anna Paola Peratoner della lista La Sinistra l’Arcobaleno. Traspariva la sua emozione, l’entusiasmo, spiegava la sua elezione anche come probabile conseguenza del suo impegno particolare per la Democrazia Partecipativa.
Avendo conosciuto Anna Paola proprio per il suo impegno in tema di Bilancio Partecipativo ed avendo frequentato il corso URBAL svoltosi a Udine, ero proprio contenta della sua elezione e mandai un SMS alla numero della trasmissione per farle i complimenti.

Ultimo aggiornamento Lunedì 19 Agosto 2019 19:48
 
Consulta dei Residenti Stranieri PDF Stampa E-mail
Sabato 20 Febbraio 2010 13:39

articolo_peace.jpgPubblichiamo l'articolo inviato alla stampa da parte di Rossana Casadio e Fernand Didier Manga per SpS:

L’appello del Vescovo, Monsignor Corrado Pizziolo, dovrebbe giungere anche alle orecchie e alle menti dei nostri Amministratori. I citadini stranieri dovrebbero entrare oltre che nei Consigli Pastoriali anche nei Consigli Comunali.
Ricordo che la convenzione di Strasburgo del 5 Febbraio 1992, ratificata dall’Italia con la Legge 8/3/94 N°203, ribadisce l'universalità e l'indivisibilità dei diritti e delle libertà fondamentali dell'uomo e partendo "dalla consapevolezza del contributo dato dai cittadini stranieri alla vita ed allo sviluppo della prosperità della collettività locale", sottolinea "la necessità di migliorare la loro integrazione nella comunità locale, in particolare potenziando le possibilità di partecipazione agli affari pubblici locali".

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Aprile 2010 08:43
 
<< Inizio < Prec. 111 112 113 114 115 116 117 Succ. > Fine >>

Pagina 116 di 117