Sacile Partecipata e Sostenibile

a quando l'applicazione dell'Ordinanza su via Bellini? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Marzo 2017 14:15

Pare proprio che l'amministrazione sacilese non abbia la dovuta fretta nel premurarsi di ottemperare alle indicazioni della Prefettura.
Oltre a non aver MAI pubblicato la promessa lista degli aventi diritto al rimborso depurazione (ormai inutile...), relativamente al nostro esposto sulla pericolosità del senso unico di via Bellini, invertito con sbocco su viale Trieste, il Prefetto, in data 13 gennaio c.a., ci comunicava infatti quanto segue:
"E’ indubbio che l’incrocio in argomento non gode di ampia visuale a causa della conformazione della zona e per la presenza di parcheggi adducenti lo sbocco.
Tale situazione, comunque, dovrebbe a breve essere modificata in quanto il Comune di Sacile con ordinanza n. 187 del 15/12/2016 ha istituito un “divieto di transito veicolare” su Via Bellini che, successivamente all’installazione della segnaletica verticale e orizzontale, consentirà la circolazione veicolare solo a residenti, frontisti, mezzi adibiti a servizi di polizia, antincendio e pronto soccorso, limitando così notevolmente il numero di transiti sull’incrocio in argomento."
Il fatto che l'ordinanza del Sindaco del 15 dicembre 2016 non avesse avuto immediato seguito era stato motivato dall'Amministrazione con le condizioni di temperature troppo basse per eseguire la segnaletica orizzontale.

Bene, ora le temperature si sono da tempo alzate, ma ...

... ma via Bellini è sempre uguale, sempre pericolosa perchè non si intende ripristinare il senso come era originariamente e sempre pericolosa perchè vi si infila un bel pò di traffico e perchè in viale Trieste troppi pigiano incoscientemente sull'acceleratore.

Intanto le strade di Sacile non son certo un bel vedere con le transenne, come quella all'imbocco di via Luigi Nono, che tutti ignorano e oltrepassano allegramente, o quella all'incrocio con via Gardini, una via che non ha certo guadagnato nulla (a parte sei parcheggi) con l'inutile istituzione del senso unico. Un senso unico che obbliga chi arriva da sud ad arrivare fino a fine v.le Zancanaro per poter svoltare in v.le Trieste per recarsi in Posta o al Presidio per la Salute.
Si metterà una transenna anche davanti a via Bellini?

PS.: he he, immediato seguito alla segnalazione, sabato si farà la segnaletica

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Marzo 2017 19:07
 
Articoli correlati :

» ovvio che l'erba cresce ... o no???

Spiace, ma di solito c'è da aspettarselo: l'erba cresce con regolarità, a maggior ragione in zona umida e soleggiata come lungo il rio Paisa.Così dopo solo TRE settimane dalla prima segnalazione le panchine poste nel primo tratto della ciclabile...

» Pure la nuova scuola SLITTA e LIEVITA ...

Non voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un fratello in Senato. Nemmeno voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un ex consigliere eletto nella sua lista poi promosso a consigliere regionale. Non voglio pensare che è...

» Tra promesse da marinaio e consigli della nonna

La Giunta sacilese procede tra promesse da marinaio e consigli della nonna e intanto la sicurezza stradale alle soglie del 2020 resta un miraggio.Che ci siano strade come la Pontebbana o la Cimpello - Sequals che sono molto più pericolose...

» Acqua del Sindaco pericolosa?!

Già, l'acqua del Sindaco a Sacile è pericolosa. Speriamo non quella di rubinetto, ma certamente quella che sgorga allegra e apparentemente chiara e fresca dalle fontane pubbliche, di certo nuoce alla salute. Peccato, perchè è durata poco.Dopo la...

» A scuola con pericolo

Tra TRE settimane tutto il personale scolastico del Marchesini e del Pujati, sede Linguistico, sarà in piena attività e tra CINQUE settimane gli studenti si affolleranno di nuovo nelle rispettive due sedi. Ma p, al rifacimento degli...

» l'ass. Ceraolo risponde, ma ... non convince

Arriva la risposta dell'ass. ai Lavori Pubblici in riferimento alla problematica della che avrebbe dovuto precedere l'inaugurazione della Funeral House a San Giovanni del Tempio, ma non soddisfa di certo.1) Come mai tutto queste spiegazioni non sono...

» Annunciato pericolo a San Giovanni del Tempio

Si stanno ormai sistemando gli esterni della all'entrata est del Comune Sacile da dove entrano ed escono i residenti di San Giovanni del Tempio provenienti da Pordenone da quando la in via dei Masi. Dal momento ormai che il problema è ammesso da...

» Esposto al Prefetto sulla passerella della Denis Zanette

AL PREFETTO di PORDENONE p.c. AL SINDACO DI SACILE Sacile, 02/07/2019Oggetto: Passerella in legno come barriera architettonicaIll.mo sig. Prefetto,Con la presente intendiamo esporre all’attenzione della S.V. quanto segue:Recentemente nel Comune...

» Un salubre febbraio 2019

Onestà politica vorrebbe che NESSUN politico e/o amministratore sacilese degli ultimi 15 anni si esprimesse in modo teatralmente virtuoso sul grave fenomeno perdurante dell’inquinamento. Nessuno se ne è mai realmente preoccupato, anzi, al...

» Campa cavallo che l'erba cresce...

Si apprende dalla stampa locale che si è riacceso l'interesse per le sorti dell'ex Distretto Millitare, che si trova pressochè unanime consenso sul fatto di destinare gran parte ad usi abitativi alternativi e che ci sono professionisti sacilesi...