Sacile Partecipata e Sostenibile

a quando l'applicazione dell'Ordinanza su via Bellini? PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Marzo 2017 14:15

Pare proprio che l'amministrazione sacilese non abbia la dovuta fretta nel premurarsi di ottemperare alle indicazioni della Prefettura.
Oltre a non aver MAI pubblicato la promessa lista degli aventi diritto al rimborso depurazione (ormai inutile...), relativamente al nostro esposto sulla pericolosità del senso unico di via Bellini, invertito con sbocco su viale Trieste, il Prefetto, in data 13 gennaio c.a., ci comunicava infatti quanto segue:
"E’ indubbio che l’incrocio in argomento non gode di ampia visuale a causa della conformazione della zona e per la presenza di parcheggi adducenti lo sbocco.
Tale situazione, comunque, dovrebbe a breve essere modificata in quanto il Comune di Sacile con ordinanza n. 187 del 15/12/2016 ha istituito un “divieto di transito veicolare” su Via Bellini che, successivamente all’installazione della segnaletica verticale e orizzontale, consentirà la circolazione veicolare solo a residenti, frontisti, mezzi adibiti a servizi di polizia, antincendio e pronto soccorso, limitando così notevolmente il numero di transiti sull’incrocio in argomento."
Il fatto che l'ordinanza del Sindaco del 15 dicembre 2016 non avesse avuto immediato seguito era stato motivato dall'Amministrazione con le condizioni di temperature troppo basse per eseguire la segnaletica orizzontale.

Bene, ora le temperature si sono da tempo alzate, ma ...

... ma via Bellini è sempre uguale, sempre pericolosa perchè non si intende ripristinare il senso come era originariamente e sempre pericolosa perchè vi si infila un bel pò di traffico e perchè in viale Trieste troppi pigiano incoscientemente sull'acceleratore.

Intanto le strade di Sacile non son certo un bel vedere con le transenne, come quella all'imbocco di via Luigi Nono, che tutti ignorano e oltrepassano allegramente, o quella all'incrocio con via Gardini, una via che non ha certo guadagnato nulla (a parte sei parcheggi) con l'inutile istituzione del senso unico. Un senso unico che obbliga chi arriva da sud ad arrivare fino a fine v.le Zancanaro per poter svoltare in v.le Trieste per recarsi in Posta o al Presidio per la Salute.
Si metterà una transenna anche davanti a via Bellini?

PS.: he he, immediato seguito alla segnalazione, sabato si farà la segnaletica

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Marzo 2017 19:07
 
Articoli correlati :

» numeri di incidenti che ... non tornano

La relazione di sintesi che accompagnava nel 2015 la domanda di partecipazione al bando regionale per la realizzazione di zone a 30km/h continua a crearci perplessità.Oltre infatti a non aver ancora ricevuto risposta relativamente , che non sappiam...

» se gli ospedali sono "in rete" lo sono anche i problemi

Leggiamo con stupore la dichiarazione resa dai vertici della Sanità all'inaugurazione del progetto per portare il reparto di procreazione assistita a Sacile: si dice che la riconversione del Pronto Soccorso non ha creato problemi., come...

» e dai con la sicurezza, o meglio, con la memoria corta dei cittadini

Abbiamo letto le dichiarazioni del Presidente del Consiglio, Marco Bottecchia.Sempre uguale la Lega. Nel 2017 con la "sicurezza",Bottecchia afferma che per la sicurezza "va potenziato l'organico delle Forze dell'Ordine".Bene. Potremmo essere...

» una possibilità per ampliare il linguistico del Pujati?!

L'amministrazione sacilese si attivi per verificare la possibilità di accedere al sugli edifici scolastici. Quanto infatti appena approvato vale in particolare proprio per le scuole superiori di secondo grado, quelle cioè che passano dalle...

» Incidenti 2016

SPS : I dati del 2016 ricevuti dalla Polizia Municipale, dai Carabinieri di Sacile e dalla Polizia Stradale di Pordenone sono stati assemblati (cui si aggiungono ovviamente i numeri degli incidenti non verbalizzati).SACILEdal 01/01/2015al...

» intervento su incrocio via Pordenone

Relativamente a quanto previsto per "la messa in sicurezza" dell'uscita di via Pordenone sulla SS Pontebbana non ci paiono risolti definitivamente i problemi per la sicurezza:1) Innanzitutto non si evince chiaramente se l'allargamento della...

» area camper: un successo della Lega

Area camper di Sacile inutilizzabile e nel degrado? Un nuovo successo della nostra Lega!Ricordiamo (o almeno, SPS ricorda!) infatti bene le battaglie leghiste contro la realizzazione dell'area camper durante l'amministrazione di centro-sinistra: a...

» le nostre segnalazioni per il PAES

Premesso che in questi anni non abbiamo messo alcun bel cappottino a nessun edificio pubblico e che l'illuminazione a LED ormai sta spopolando (e non sempre senza problemi), abbiamo comunque cercato di dare un piccolo contributo alla riduzione delle...

» I documenti si lasciano mirabilmente scrivere

"Gli  impianti  solari  fotovoltaici  possono  essere  installati  in  facciata,  su  coperture  piane  e  su  falde inclinate, (...)" recita il Regolamento comunale per il risparmio energetico e l'Edilizia sostenibile del Comune di...

» Patto dei Sindaci e PEDIBUS

Come vi abbiamo già detto, ogni cittadino può dare il suo contributo per suggerimenti utili al raggiungimento dell'obiettivo contenuto nel Patto dei Sindaci, cioè della riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020  e del 20% di energie...