Sacile Partecipata e Sostenibile

Attraversamento, dosso o rallentatore??? PDF Stampa E-mail
Domenica 11 Febbraio 2018 19:10

Il nuovo manufatto stradale realizzato in via Cartiera vecchia subito dopo la rotonda e subito prima del ponte desta una domanda: si tratta di attraversamento pedonale, di dosso o di rallentatore della velocità o di tutte le tre cose insieme???

Perchè le auto fanno un bel salto, soprattutto quando fa buio. Sì, perchè ci si accorge all'ultimo momento che quello che pare un semplice attraversamento pedonale con le sue strisce bianche, è invece rialzato.

Meno male che chi proviene da est dalla rotonda non ha ancora aumentato la velocità.

Per chi invece proviene da ovest la frenatina improvvisa è d'obbligo. Soprattutto se non è un sacilese che ormai conosce la trappola.

Ma siamo sicuri che non si poteva migliorare la segnaletica?

Qualcuno ha fatto presente alla LSM che forse forse, prima o poi qualche automobilista distratto (e la distrazione è purtroppo frequente al volante!) si ritrova con un danno alle sospensioni, può chiedere di essere risarcito?

Il problema infatti è che LA RAMPA NON SI VEDE con sufficiente anticipo. Invece deve essere ben chiara l'entità della sua altezza per permettere all'automobilista di poter rallentare in maniera adeguata.

La risposta tecnica è chiara "Tali opere possono essere eseguite dall'Ente proprietario della strada, utilizzando esclusivamente materiali previsti dalla vigente normativa,

e garantendo comunque la percorribilità della strada, assumendosi la responsabilità di eventuali inconvenienti o danneggiamenti di veicoli che abbiano a verificarsi per effetto di tali modifiche. Il Dirigente Tecnico Ing. Francesco Mazziotta".

Come mai non è stata evidenziata la rampa?

 

Magari così ?!

 

 

Secondo SPS l'attraversamento pedonale di via Cartiera vecchia non è sufficientemente visibile. È urgente e indispensabile rimarcare il dislivello altimetrico con colori contrastanti affinché sia ben percepibile, anche al buio, l’entità dell’altezza della rampa per poter rallentare in maniera adeguata!

Lo stesso vale per l'attraversamento rialzato davanti alla stazione di San Liberale, esattamente dove si fermano le tante corriere per gli studenti del centro studi: la vernice ormai è sparita e non si capisce più che si dovrebbe trattare di un attraversamento pedonale rialzato.
Gravissimo, visto il numero di ragazzi che di mattina (tre mesi di buio!) si affollano su quel tratto!
Ma era prevedibile: litri e litri di vernice che dovrebbe poi essere tempestivamente rinnovata, ma non si fa mai. Storia lunga quella della segnaletica orizzontale trascurata.
Di solito si ravviva a poche settimane dalle elezioni.... vogliamo scommettere?! Bocca sigillata

Sarebbe sicuramente stato meglio, molto più visibile, sicuro e duratura realizzare gli attraversamenti pedonali rialzati di Sacile con materiale termoplastico preformato posato sull’asfalto riscaldato con un bruciatore a gas propano. Un pò più costoso ma si guadagna in tenuta.

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Febbraio 2018 21:02
 
Articoli correlati :

» Alloggi per anziani autosufficienti a S.Odorico

Cosa fare della scuola di S.Odorico? Un bel complesso di alloggi per anziani autosufficienti.Ecco cosa SPS propone una volta (e sarà luuuuunga) che davvero davvero sarà completata in muratura e non a parole la nuova scuola di S.Odorico. Speriamo...

» quando aver ragione, una volta tanto, fa piacere

Apprendiamo della decisione di rendere ciclo-pedonale via Luigi Nono.Bene, non possiamo che esserne contenti, Facciamo notare anche che è provata l'insensatezza della scelta, tra l'altro costosissima, della famosa pavimentazione con piastre che...

» Zona 30: beneficio 4

Beneficio 1: minor spazio di frenata e di arrestoBeneficio 2: cono visivo allargatoBeneficio 3: senso alterno pur con restringimento carreggiata (non sensi unici!)e ora...Beneficio 4: con la riduzione della velocità è possibile GUARDARSI NEGLI...

» una rotonda sul .... viale....

Rotonda in Viale Zancanaro: nessun rapporto tra costi e benefici collettivi. Abbiamo già espresso dissenso con largo anticipo e con coerenza rispetto alla nostra idea di quale dovrebbero essere i principi per lo sviluppo della mobilità in città,...

» Piazza del Popolo chiusa al traffico, sì no sì no sì no sì no sì no

Non se ne esce più se continuiamo a discutere solo su pochi metri quadri di zona pedonale sì o no. Sembra paradossale, ma più ristretto è l'intervento più lunga è la discussione. La Piazza di Sacile, tra costi posa e manutenzione...