Sacile Partecipata e Sostenibile

ci giochiamo anche i 50 posti della casa di riposo? PDF Stampa E-mail
Sabato 16 Febbraio 2013 21:23

Poco meno di un anno fa, nel marzo del 2012, SPS chiedeva all'Amministrazione sacilese rassicurazioni su CHI avrebbe ricevuto dalla regione i fondi per i 50 posti letto della casa di riposo di cui oggi si sta discutendo. Perchè i nostri Amministratori paiono accorgersi delle difficoltà quando ormai è troppo tardi? Perchè fanno sempre la figura di cadere dalle nuvole? Non leggono le pagine dei quotidiani relative agli altri Comuni?
SPS si era dichiarata disorientata dal fatto che da un lato il nostro Sindaco rassicurava di “essersi accordato con Fontanafredda”, e dall'altro che avevamo letto invece che nella stessa Fontanafredda la Lega molto esplicitamente si faceva “garante che verrà costruita una Casa di Riposo propria del Comune”.
Insomma, sarebbe stata potenziata Sacile o sarebbe stato dirottato lo stanziamento su Fontanafredda? Non ci pervenne risposta.

Speravamo che non si trattasse ancora una volta dei soliti giochi di equilibri politici. (Ricordando i tempi della DC, con la spartizione tra polo sportivo a Fontanafredda e polo scolastico a Sacile.)
Pare oggi invece sia proprio così, con l'ennesima prova di forza tra la Lega, anche se di altro Comune, e il PdL sacilese, che già in altre occasioni non solo non pare in sintonia con il suo vicino di Fontanafredda, ma pare anche decisamente più debole.
Prova ne è anche che leggere ora, un anno dopo, che Sacile è disponibile alla “collaborazione” con Fontanafredda appare, oltre che tardivo, ammettere di essere costretti più che a “collaborare” a “trattare” per salvare il salvabile.

E visto che siamo in tema vorremmo anche ricordare che correva il lontano agosto del 2009 quando il nostro neo Assesore alla Sanità annunciava "per la primavera del 2010" l'apertura del giardino pensile del nucleo Alzheimer e "per fine 2010" l'apertura del Centro Diurno per anziani, che per l'Amministrazione sacilese era "una priorità".
Siamo a febbraio del 2013.
Sarà mica colpa di Fontanafredda...?

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Luglio 2015 11:53
 
Articoli correlati :

» Un salubre febbraio 2019

Onestà politica vorrebbe che NESSUN politico e/o amministratore sacilese degli ultimi 15 anni si esprimesse in modo teatralmente virtuoso sul grave fenomeno perdurante dell’inquinamento. Nessuno se ne è mai realmente preoccupato, anzi, al...

» Campa cavallo che l'erba cresce...

Si apprende dalla stampa locale che si è riacceso l'interesse per le sorti dell'ex Distretto Millitare, che si trova pressochè unanime consenso sul fatto di destinare gran parte ad usi abitativi alternativi e che ci sono professionisti sacilesi...

» Quale visione del sottopasso di viale Lacchin?

Visto che ad un tratto per avere il sottopasso al posto dell'attraversamento della ferrovia in viale Lacchin, rinnovo la richiesta che ci venga comunicato - vista anche già la cifra preventivata - quale sarà la scelta delle dimensioni del...

» La bocciatura del sottopasso - niente di nuovo a sud

E così apprendiamo poco prima di Natale che il "sopralluogo" (spiegherò dopo perchè virgolettato) da parte di RFI ha dato come responso che si realizzerà SOLO il sottopassaggio ciclopedonale di Viale Lacchin.Niente di nuovo a sud, si potrebbe...

» No NEMO??? ahi ahi ahi

Sempre in tema di NON adesione: non mi pare ad oggi di aver sentito annunciare che Sacile ha aderito al e che è stato varato nel giugno del 2017 dalla regione FVG.Il progetto è finanziato dal programma europeo Horizon 2020 e mira allo sviluppo...

» La storia finita del finanziamento per le ciclabili

Dal 3 aprile 2018 molti Comuni hanno inviato le richieste di ammissione al , il progetto del Credito Sportivo in collaborazione con Anci e Federciclismo che prevedeva la possibilità per i Comuni italiani di ottenere una buona possibilità di...

» Sui DUE sottopassi...mettiamo le mani avanti

Mettiamo le mani avanti su entrambi i sottopassi di Sacile: sia per il sottopasso interno alla stazione con il suo SEMPLICE PROLUNGAMENTO, sia per quello che si staglia in un lontano orizzonte in sostituzione delle sbarre di viale Lacchin.Per il...

» Segnalazione giusta??? Ehhhh dipende da CHI la fa

Non cambia mai nulla. I risultati si rimandano di anni. I consensi guardano prima al mittente che all'oggetto.Anche questa volta la solita capriola dei nostri amministratori: oggi l'assessore Ceraolo, nonchè ex Sindaco, dichiara di non esser per...

» Offfensiva casa di riposo!!!

E' iniziata l'offensiva delle case di riposo ... OVVIAMENTE private.Offensiva che si è ormai spinta al di qua del Tagliamento.Ovvio.Ovvio perchè la provincia di Trieste detiene quasi il 50% di posti letto di case di riposo, quindi la richiesta è...

» L'amministrazione sacilese aggiornerà il Regolamento Edilizio???

L'amministrazione sacilese del Sindaco Spagnol farà quello che non ha fatto l'amministrazione Ceraolo, visto che l'assessore Zanfrà sta di nuovo qua e che l'ex Sindaco pure ci sta di nuovo come assessore??? Faranno ora???A cosa mi riferisco? Beh,...