Sacile Partecipata e Sostenibile

ci giochiamo anche i 50 posti della casa di riposo? PDF Stampa E-mail
Sabato 16 Febbraio 2013 21:23

Poco meno di un anno fa, nel marzo del 2012, SPS chiedeva all'Amministrazione sacilese rassicurazioni su CHI avrebbe ricevuto dalla regione i fondi per i 50 posti letto della casa di riposo di cui oggi si sta discutendo. Perchè i nostri Amministratori paiono accorgersi delle difficoltà quando ormai è troppo tardi? Perchè fanno sempre la figura di cadere dalle nuvole? Non leggono le pagine dei quotidiani relative agli altri Comuni?
SPS si era dichiarata disorientata dal fatto che da un lato il nostro Sindaco rassicurava di “essersi accordato con Fontanafredda”, e dall'altro che avevamo letto invece che nella stessa Fontanafredda la Lega molto esplicitamente si faceva “garante che verrà costruita una Casa di Riposo propria del Comune”.
Insomma, sarebbe stata potenziata Sacile o sarebbe stato dirottato lo stanziamento su Fontanafredda? Non ci pervenne risposta.

Speravamo che non si trattasse ancora una volta dei soliti giochi di equilibri politici. (Ricordando i tempi della DC, con la spartizione tra polo sportivo a Fontanafredda e polo scolastico a Sacile.)
Pare oggi invece sia proprio così, con l'ennesima prova di forza tra la Lega, anche se di altro Comune, e il PdL sacilese, che già in altre occasioni non solo non pare in sintonia con il suo vicino di Fontanafredda, ma pare anche decisamente più debole.
Prova ne è anche che leggere ora, un anno dopo, che Sacile è disponibile alla “collaborazione” con Fontanafredda appare, oltre che tardivo, ammettere di essere costretti più che a “collaborare” a “trattare” per salvare il salvabile.

E visto che siamo in tema vorremmo anche ricordare che correva il lontano agosto del 2009 quando il nostro neo Assesore alla Sanità annunciava "per la primavera del 2010" l'apertura del giardino pensile del nucleo Alzheimer e "per fine 2010" l'apertura del Centro Diurno per anziani, che per l'Amministrazione sacilese era "una priorità".
Siamo a febbraio del 2013.
Sarà mica colpa di Fontanafredda...?

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Luglio 2015 11:53
 
Articoli correlati :

» Dove metto la VETRORESINA???

Se sei un cittadino virtuoso non hai vita facile. Questo ormai è certo. In particolare quando si tratta di voler smaltire i rifiuti in modo ineccepibile.Perchè?Perchè scopri che ci sono cose che ieri erano rifiuto qualsiasi e oggi sono rifiuti...

» ovvio che l'erba cresce ... o no???

Spiace, ma di solito c'è da aspettarselo: l'erba cresce con regolarità, a maggior ragione in zona umida e soleggiata come lungo il rio Paisa.Così dopo solo TRE settimane dalla prima segnalazione le panchine poste nel primo tratto della ciclabile...

» Pure la nuova scuola SLITTA e LIEVITA ...

Non voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un fratello in Senato. Nemmeno voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un ex consigliere eletto nella sua lista poi promosso a consigliere regionale. Non voglio pensare che è...

» Tra promesse da marinaio e consigli della nonna

La Giunta sacilese procede tra promesse da marinaio e consigli della nonna e intanto la sicurezza stradale alle soglie del 2020 resta un miraggio.Che ci siano strade come la Pontebbana o la Cimpello - Sequals che sono molto più pericolose...

» Acqua del Sindaco pericolosa?!

Già, l'acqua del Sindaco a Sacile è pericolosa. Speriamo non quella di rubinetto, ma certamente quella che sgorga allegra e apparentemente chiara e fresca dalle fontane pubbliche, di certo nuoce alla salute. Peccato, perchè è durata poco.Dopo la...

» Telecamere nella case di riposo del FVG?

Invece di buttare soldi in telecamere meglio e in nuovi posti letto di Case di riposo pubbliche. Sono ormai quasi 20 anni che da un lato a varie conferenze ci mostrano grafici che attestano l'aumento esponenziale della popolazione anziana e che...

» Un salubre febbraio 2019

Onestà politica vorrebbe che NESSUN politico e/o amministratore sacilese degli ultimi 15 anni si esprimesse in modo teatralmente virtuoso sul grave fenomeno perdurante dell’inquinamento. Nessuno se ne è mai realmente preoccupato, anzi, al...

» Campa cavallo che l'erba cresce...

Si apprende dalla stampa locale che si è riacceso l'interesse per le sorti dell'ex Distretto Millitare, che si trova pressochè unanime consenso sul fatto di destinare gran parte ad usi abitativi alternativi e che ci sono professionisti sacilesi...

» Quale visione del sottopasso di viale Lacchin?

Visto che ad un tratto per avere il sottopasso al posto dell'attraversamento della ferrovia in viale Lacchin, rinnovo la richiesta che ci venga comunicato - vista anche già la cifra preventivata - quale sarà la scelta delle dimensioni del...

» La bocciatura del sottopasso - niente di nuovo a sud

E così apprendiamo poco prima di Natale che il "sopralluogo" (spiegherò dopo perchè virgolettato) da parte di RFI ha dato come responso che si realizzerà SOLO il sottopassaggio ciclopedonale di Viale Lacchin.Niente di nuovo a sud, si potrebbe...