Sacile Partecipata e Sostenibile

comunicato stampa del comitato per la salute pubblica bene comune sulla decisione della regione PDF Stampa E-mail
Mercoledì 18 Settembre 2013 12:49

Dopo aver atteso la fine della conferenza stampa in Regione a Pordenone, una piccola delegazione del Comitato (Ferruccio Nilia e Marco Brieda, medico ospedaliero) è stata ricevuta dall'Assessore regionale alla Sanità,Telesca, che ha illustrato la decisione della Giunta Regionale in merito alla realizzazione del nuovo Ospedale sul sito attuale con il recupero anche di aree limitrofe.

"Abbiamo constatato una straordinaria comunanza di motivazioni tra le dichiarazioni dell'Assessore regionale e il testo del nostro documento consegnato lo scorso 23 luglio in Regione nell'audizione della III Commissione. A questo punto il titolo della comune motivazione potrebbe essere - BUON SENSO - e l'Assessore Telesca ha convenuto in tal senso.

Noi, a questo punto, abbiamo rilanciato la necessità di procedere con il massimo coinvolgimento possibile dei cittadini nella progettazione che deve avere momenti pubblici necessari di confronto sui tanti temi individuati. Tra questi quello del riutilizzo possibile di tutte le risorse e aree esistenti contenndo la spesa all'interno dei 180 milioni disponibili dalla Regione, anche prevedendo di procedere per lotti funzionali: e anche su questo ultimo punto (procedere per lotti) si è registrata una convergenza di idee con l'Assessore."

Il Comitato ringraziando per l'incontro annuncia, a nome anche delle migliaia di cittadine e cittadini della città e della provincia, la sua  soddisfazione per le proprie iniziative che sono riuscite a fermare prima la firma del Sindaco Pedrotti dell'Accordo di Programma sul vecchio e costosissimo progetto Tondo/Ciriani e poi a riportare sui temi veri della salvaguardia della sanità pubblica e non dei muri il dibattito sul nuovo ospedale.
Il Comitato, che si riunirà giovedì sera per esprimere un giudizio complessivo, proporrà un percorso di progettazione partecipata sul nuovo ospedale ma anche per un ripensamento delle tante aree abbandonate private e pubbliche della città.

Comitato per la salute pubblica bene comune - Pordenone

Scarica il volantino del comitato >>>>

Ultimo aggiornamento Sabato 21 Settembre 2013 07:52
 
Articoli correlati :

» Presidio per la Sanità Pubblica il 30 novembre

Mercoledì mattina, 30 novembre, davanti a diverse strutture sanitarie pubbliche del nostro territorio, il Comitato Salute Pubblica Bene Comune (!) organizza dei presidi con volantinaggio. L'iniziativa segue la petizione con quasi 18.000 firme dei...

» Nessuna risposta dopo un mese per S.Giovanni d.T.

Purtroppo siamo alle solite. Finché si tratta di generiche promesse tutto è facile, ma quando si chiedono informazioni precise la risposta è fin troppo spesso il silenzio nella speranza che i cittadini si dimentichino.La promessa di sistemazione...

» Appello a voi "grandi": fate in modo che tutti ci VEDANO!!!

Ancora una volta questo articolo è dedicato a voi "grandi" che però, nei confronti di noi piccoli e sicurezza stradale, a volte siete un pochino distratti, o tendete a sottovalutare, , o non ci pensate per niente, perchè pensate che tenerci per...

» Assemblea regionale sulla SANITA' 24 giugno!

Facendo seguito alle quasi 18.000 firme dei cittadini del FVG raccolte nei mesi scorsi e presentate alla regione, ecco l'appello a partecipare alla grande assemblea che tirerà le somme su quanto successo ad oggi, approfondirà diverse problematiche...

» La storia finita del trasferimento della Collodi

E così è sfumata la possibilità di trasferire dalla sede dell’Aporti in un nuovo edificio scolastico la scuola dell’infanzia Collodi. Questo avrebbe permesso ai bimbi di avere una struttura adeguata ai moderni standard ambientali ed educativi...

» Incidenti 2021

Sono in totale 74 gli incidenti avvenuti nel 2021 nel nostro territorio comunale. 44 i feriti. Purtroppo mancano da alcuni anni i numeri della Polstrada, perchè il sistema in cui inseriscono i dati è regionale e risulta complicato estrarre i...

» La storia finita del Liceo Musicale a Sacile

E così, con il mancato numero di iscrizioni per l'anno scolastico 2022-2023 si chiude purtroppo irrevocabilmente il capitolo per il tanto atteso Liceo Musicale nella nostra città, una città che in fatto di tradizione musicale non sta dietro a...

» Il risveglio tardivo della Lega pordenonese

Un pò nella tradizione della facilità con cui si possono, il 23 gennaio leggiamo sulla stampa che Sindaci e amministratori della Lega del Friuli occidentale hanno incontrato il Presidente della regione, Fedriga, per “sancire il filo diretto tra...

» Vecchio problema delle strade private

Ciclicamente i cittadini sono disorientati sulla questione delle strade private che necessitano di interventi perchè comunque aperte all'uso pubblico. Qui a San Giovanni del Tempio ricordiamo bene il problema illuminazione in via Aquileia, una via...

» Il Prefetto risolve l'attesa al freddo

Finalmente dopo quasi UN anno nessuno sarà più costretto ad addossarsi al muro per stare un pò al riparo in attesa di vaccinarsi. una seconda volta perchè evidentemente si era cercato di fare orecchie da mercante, ma da oggi, martedì 4 gennaio...