Sacile Partecipata e Sostenibile

Esposto al Prefetto per istituzione stalli in v.Cavour PDF Stampa E-mail
Venerdì 15 Marzo 2013 18:18

AL PREFETTO di PORDENONE
p.c. AL SINDACO DI SACILE
Sacile, 14/03/2013
Oggetto: Legittimità Ordinanza relativa ai nuovi stalli in Via Cavour
Ill.mo sig. Prefetto,
Con la presente la lista civica Sacile Partecipata e Sostenibile intende sottoporre all’attenzione della S.V. quanto segue:
E' stata emanata in data 8 gennaio 2013 l'Ordinanza n°4 per l'istituzione di 5 nuovi stalli a pagamento, in sostituzione di altrettanti a disco orario, e lo spostamento di due stalli sull'altro lato in via Cavour.
Abbiamo però appreso con stupore dalla stampa che detta Ordinanza è stata adottata “su richiesta dell'Amministratore unico della società LSM”.
Ci rivolgiamo alla S.V. in quanto non ci pare legittimo che il Presidente di un soggetto giuridico come LSM decida in materia di localizzazione, tipologia e modalità d'uso di parcheggi e non ci pare legittimo derogare da una deliberazione di Giunta in materia. Riteniamo inoltre che avrebbe proprio dovuto essere stata tale mancante deliberazione di Giunta a dover fissare la tariffa.
L'art.7 del Codice della Strada - Regolamentazione della circolazione nei centri abitati - comma 1, lettera f., recita infatti che i comuni possono, con ordinanza “stabilire, previa deliberazione della giunta, aree destinate al parcheggio sulle quali la sosta dei veicoli è subordinata al pagamento di una somma da riscuotere mediante dispositivi di controllo di durata della sosta, anche senza custodia del veicolo, fissando le relative condizioni e tariffe in conformità alle direttive del Ministero dei lavori pubblici, di concerto con la Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le aree urbane”.
Ringraziando per la Sua cortese attenzione, in attesa di riscontro, porgo distinti saluti a nome della lista civica Sacile Partecipata e Sostenibile
allegato: ordinanza 4/2013

Forse anche questa volta l'Amministrazione dovrà modificare il provvedimento ...

Ultimo aggiornamento Sabato 30 Marzo 2013 18:30
 
Articoli correlati :

» Continuano le entrate al semaforo di S.Giovanni del T.

Eh già, ancora una volta come detto e stradetto: sarebbe stata una storia infinita...Infatti alle ore 8.20 del 6 maggio dell'ormai 2021 distratti automobilisti continuano imperterriti a svoltare a destra per entrare in via dei Masi. Stamattina ero...

» Quale destino per la villetta ex Enel?

Dal momento che seguo la vicenda della villetta chiamata "ex Enel" dal 2012, avendo denunciato il pericolo di volontà di abbattimento per far posto ad una rotonda, chiedo che l'amministrazione comunale dichiari quale sia ad oggi il suo...

» Come capire lo SPAZIO DI ARRESTO

L'austriaco ÖAMTC, cioè il corrispondente del nostro ACI, da sempre nella sua mission prevede ingenti finanziamenti (come queste apposite auto gialle) e si occupa molto di educazione stradale con delle campagne di grande effetto per bimbi e...

» Totale incidenti 2019 ... e non solo: svelato mistero

Sono stati in totale 99 gli incidenti rilevati nell'arco del 2019 nel nostro territorio comunale da Polizia Municipale, Radiomobile CC di Sacile e Polstrada di PN. con un totale di 69 feriti e un decesso.Sottolineo ancora una volta che mettere...

» I conti dell'ex ass. Cazorzi son giusti, ma il risultato...NO

A dimostrazione di quanto detto nel titolo inizio proprio dalla giornata della pubblicazione di questo articolo su , cioè la linea Sacile Gemona, attualmente Sacile - Maniago (34km). Oggi, , è infatti un gran giorno per tutta la popolazione che...

» Via Fasan, si riaccende la richiesta di aiuto da parte dei residenti

Sono sicura che mi sarà concesso di intervenire sul nuovo caso problematico in fatto di viabilità che occupa attualmente lo spazio della stampa di Sacile, cioè via Fasan e il raggio di zona limitrofa.Non posso che concordare sulla ennesima...

» Tra promesse da marinaio e consigli della nonna

La Giunta sacilese procede tra promesse da marinaio e consigli della nonna e intanto la sicurezza stradale alle soglie del 2020 resta un miraggio.Che ci siano strade come la Pontebbana o la Cimpello - Sequals che sono molto più pericolose...

» A scuola con pericolo

Tra TRE settimane tutto il personale scolastico del Marchesini e del Pujati, sede Linguistico, sarà in piena attività e tra CINQUE settimane gli studenti si affolleranno di nuovo nelle rispettive due sedi. Ma p, al rifacimento degli...

» Annunciato pericolo a San Giovanni del Tempio

Si stanno ormai sistemando gli esterni della all'entrata est del Comune Sacile da dove entrano ed escono i residenti di San Giovanni del Tempio provenienti da Pordenone da quando la in via dei Masi. Dal momento ormai che il problema è ammesso da...

» Telecamere nella case di riposo del FVG?

Invece di buttare soldi in telecamere meglio e in nuovi posti letto di Case di riposo pubbliche. Sono ormai quasi 20 anni che da un lato a varie conferenze ci mostrano grafici che attestano l'aumento esponenziale della popolazione anziana e che...