Sacile Partecipata e Sostenibile

Esposto su ritardo ambulanza PDF Stampa E-mail
Giovedì 29 Marzo 2018 19:12

AL PREFETTO DI PORDENONE                                                                                                              Sacile, 29/03/18

Oggetto: Tempo di attesa per ambulanza a Sacile

Ill.mo sig. Prefetto,

Con la presente la lista civica Sacile Partecipata e Sostenibile intende esporre all’attenzione della S.V. quanto segue:
La stampa locale (Messaggero Veneto e Gazzettino) riporta in data odierna di un infortunio accaduto nella mattinata di ieri, mercoledì 28 marzo c.a., in via Garibaldi, ad un anziano di 82 anni di Sacile.
Viene riportato dalla stampa che la prima telefonata al NUE è avvenuta alla ore 12.05, la seconda alle 12.30 e la terza alle 12.56, mentre l'arrivo dell'ambulanza è avvenuto “intorno alle 13.15”.

Ritenendo che
tale situazione, a maggior ragione trattandosi di persona in età avanzata, sia stata di inaudita gravità, perchè il ritardo notevole avrebbe potuto anche portare ad un aggravamento delle condizioni di salute della persona anziana,

il Punto di Primo Intervento di Sacile si trova a breve distanza (massimo 10 minuti a piedi) da via Garibaldi e che al PPI di Sacile staziona anche un mezzo di soccorso, se l'ambulanza dislocata a Sacile si trovava occupata in altro servizio in luogo lontano forse non è stato attivato tempestivamente un mezzo da Pordenone

si CHIEDE
alla S.V. di avviare una verifica di quanto successo affinchè una tale situazione non abbia più motivo di accadere.

Ringraziando per la Sua cortese attenzione, porgiamo distinti saluti a nome della lista civica Sacile Partecipata e Sostenibile
Rossana Casadio per SPS

PS: In data 5 giugno 2018 non è ancora arrivata alcuna risposta. Sicuramente non è dovuto all'Ufficio del Prefetto, perchè MAI si è verificato un tale ritardo. Può solo essere dovuto ad una mancata risposta da parte dell'Azienda Sanitaria.
E' ora di verificare.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Giugno 2018 17:05
 
Articoli correlati :

» Sempre meglio un uovo oggi che ...

Decisamente sempre meglio un uovo oggi che una gallina domani.In seguito alla segnalazione sulla stampa locale, secondo la quale succede che alle sbarre di viale Lacchin la gente attenda sotto il sole a volte anche mezz'ora prima di poter passare,...

» Capriole, salti mortali e tripli avvitamenti della Lega sacilese

Una cosa è certa: seguendo il solco del solito vecchio modo di far politica - criticato ma poi sempre premiato dagli elettori - la Lega sacilese non disdegna nemmeno la triste strategia di mettere uno contro l'altro i cittadini dello stesso...

» Accoglienza: come NON la racconta la Lega

Sono più o meno una ventina i cittadini stranieri ospitati ufficialmente nel nostro Comune di 19.500 abitanti.Lasciamo però la questione d'accordo o non d'accordo sull'accoglienza di esseri umani non solo alti e biondi e vediamola solo dal punto...

» risposta del Prefetto su ritardo ambulanza

E' pervenuta in data 12/06/2018 la risposta relativo al ritardo dell'arrivo dell'ambulanza per soccorrere un anziano di 82 anni in via Garibaldi.

» Ottima possibilità per il Pujati!

Nuovo finanziamento in arrivo oltre ai 14 milioni Inail. Si tratta di 61 milioni dal Ministero per l'Istruzione e dalla UE per l'adeguamento sismico a la messa in sicurezza di strutture scolastiche.Confermata dunque la proposta di SPS: anche questa...

» ...ci saremo almeno stavolta?

Continua la serie delle nostrenella speranza, prima o poi, di vederli ben usati anche a Sacile. Ancora una volta ci riferiamo al recupero degli edifici scolastici, nello specifico dell'attuale sede del Linguistico dell'ISIS Pujati, per la quale da...

» Pista ciclabile da NON dimenticare!

Da due mesi si è provveduto a dotare di illuminazione la pista ciclabile "Denis Zanette" che lungo il rio Paisa conduce dal centro allo stadio. Bene.MA nessun amministratore ha finora aggiunto che in seguito si provvederà anche a quella di San...

» rimosse rastrelliere ingannevoli ...

He he he ... rimosse finalmente dopo ANNI le mai decollato!Ohhh almeno una brutta figura in meno nei confronti dei turisti alla ricerca delle due ruote promesse.Sì, però, come al solito, ancora una volta, le cose per bene fino in fondo ... no...

» Sanità: noi "come in Ighilterra", ma non c'è nulla di buono

Sarà stato destino? Sarà stato un caso? Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi? Chissà, sta di fatto che oggi, 14 gennaio 2014, sulla stampa locale il direttore generale della nostra AAS5, Giorgio Simon, in riferimento al provvedimento di...

» no volontà, no idee, no proposte, no progetti = no finanziamenti

"Se tutto va bene contiamo di partire con i lavori per la nuova scuola nel 2018." Aveva annunciato il Sindaco di Sacile nell'assemblea territoriale del dicembre 2015 a San Giovanni del Tempio, quando era venuto a perorare la causa dell'accorpamento...