Sacile Partecipata e Sostenibile

gli annunci da non fare PDF Stampa E-mail
Martedì 11 Novembre 2014 17:43

Sicuramente una letterina a Babbo Natale ha effetto più sicuro della letterina scritta (dandone gran notizia sulla stampa!) dal nostro Sindaco a Renzi con oggetto il piano per l'edilizia scolastica.

Il Comune di Sacile infatti non è nemmeno in elenco nella seconda lista dei 44 cantieri che beneficiano di 14.726.000 Euro che la regione ha distribuito a seguito dei fondi a disposizione per il progetto "Scuole sicure" varato dal Governo. Ricordiamo che il decreto del Fare, "Scuole nuove", permette a ben 24 Comuni del FVG di escludere dal Patto di Stabilità 12.387.000 Euro.
OVVIAMENTE si tratta di quei Comuni che il loro bel progettino lo avevano pronto.
Perchè non si può finanziare... il nulla.
Ergo: a Sacile eran già sfumate "scuole nuove" e ora sfumano anche "scuole sicure"!

Potranno invece partire i cantieri a Pordenone, Aviano, Casarsa, San Vito al T., Maniago, Sequals, Fontanafredda, Caneva, Prata di Pn, Fiume Veneto, Roveredo, Pravisdomini e Arzene.
Bimbi felici!!!

Da noi invece si mettono in moto le ruspe (come SPS aveva predetto nel 2009 al voto contrario sulla Variante 54 del centro sinistra) per costruire l'ennesima fila di casette a schiera e condominietti vari sui terreni scambiati con il perverso meccanismo della "perequazione" che suona bene ma in concreto lascia solo un quadratino colorato sulla carta nel luogo previsto per la scuola nuova di San Giovanni del Tempio, mentre sarà ben visibile nell'edificazione in atto  in via del Molino......

Cari bimbi di Sacile, non confidate dunque negli amministratori di questi ultimi 20 anni, riponete la vostra fiducia solo in Babbo Natale. Lui è di parola!

Ultimo aggiornamento Venerdì 14 Novembre 2014 21:03
 
Articoli correlati :

» Dove metto la VETRORESINA???

Se sei un cittadino virtuoso non hai vita facile. Questo ormai è certo. In particolare quando si tratta di voler smaltire i rifiuti in modo ineccepibile.Perchè?Perchè scopri che ci sono cose che ieri erano rifiuto qualsiasi e oggi sono rifiuti...

» ovvio che l'erba cresce ... o no???

Spiace, ma di solito c'è da aspettarselo: l'erba cresce con regolarità, a maggior ragione in zona umida e soleggiata come lungo il rio Paisa.Così dopo solo TRE settimane dalla prima segnalazione le panchine poste nel primo tratto della ciclabile...

» Pure la nuova scuola SLITTA e LIEVITA ...

Non voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un fratello in Senato. Nemmeno voglio pensare che è perchè il nostro Sindaco non ha un ex consigliere eletto nella sua lista poi promosso a consigliere regionale. Non voglio pensare che è...

» Tra promesse da marinaio e consigli della nonna

La Giunta sacilese procede tra promesse da marinaio e consigli della nonna e intanto la sicurezza stradale alle soglie del 2020 resta un miraggio.Che ci siano strade come la Pontebbana o la Cimpello - Sequals che sono molto più pericolose...

» Acqua del Sindaco pericolosa?!

Già, l'acqua del Sindaco a Sacile è pericolosa. Speriamo non quella di rubinetto, ma certamente quella che sgorga allegra e apparentemente chiara e fresca dalle fontane pubbliche, di certo nuoce alla salute. Peccato, perchè è durata poco.Dopo la...

» A scuola con pericolo

Tra TRE settimane tutto il personale scolastico del Marchesini e del Pujati, sede Linguistico, sarà in piena attività e tra CINQUE settimane gli studenti si affolleranno di nuovo nelle rispettive due sedi. Ma p, al rifacimento degli...

» Un salubre febbraio 2019

Onestà politica vorrebbe che NESSUN politico e/o amministratore sacilese degli ultimi 15 anni si esprimesse in modo teatralmente virtuoso sul grave fenomeno perdurante dell’inquinamento. Nessuno se ne è mai realmente preoccupato, anzi, al...

» Campa cavallo che l'erba cresce...

Si apprende dalla stampa locale che si è riacceso l'interesse per le sorti dell'ex Distretto Millitare, che si trova pressochè unanime consenso sul fatto di destinare gran parte ad usi abitativi alternativi e che ci sono professionisti sacilesi...

» Quale visione del sottopasso di viale Lacchin?

Visto che ad un tratto per avere il sottopasso al posto dell'attraversamento della ferrovia in viale Lacchin, rinnovo la richiesta che ci venga comunicato - vista anche già la cifra preventivata - quale sarà la scelta delle dimensioni del...

» La bocciatura del sottopasso - niente di nuovo a sud

E così apprendiamo poco prima di Natale che il "sopralluogo" (spiegherò dopo perchè virgolettato) da parte di RFI ha dato come responso che si realizzerà SOLO il sottopassaggio ciclopedonale di Viale Lacchin.Niente di nuovo a sud, si potrebbe...