Sacile Partecipata e Sostenibile

Contatti

Sorridente Per comunicare con Rossana Casadio telefonare al n. 0434-733716

Per commentare gli articoli partecipate al gruppo Sacile Partecipata e Sostenibile in facebook

Avvisi

vogliamo una BICIPOLITANA da Sacile a Casarsa!!!

Segnalazioni

Banner

Chi è online

 40 visitatori online

Notizie flash

Salviamo il paesaggioSpS aderisce alla campagna  "Salviamo il Paesaggio - Difendiamo i Territori."

Incidenti 2016 PDF Stampa E-mail
Lunedì 20 Febbraio 2017 00:00

SPS continua il monitoraggio dell'incidentalità nel nostro Comune: I dati del 2016 ricevuti dalla Polizia Municipale, dai Carabinieri di Sacile e dalla Polizia Stradale di Pordenone sono stati assemblati (cui si aggiungono ovviamente i numeri degli incidenti non verbalizzati).

SACILE

dal 01/01/2015

al 31/12/2015

 

INCIDENTI

 

FERITI

 

DECESSI

POLIZIA MUNICIPALE

39

12

-

CARABINIERI

48

46

1

POLIZIA STRADALE

28

25

-

 

TOTALE

115

83

1


Scarica dettagli in pdf >>>

Siamo davvero lontani dal vedere un significativo disegno complessivo di questa amministrazione in fatto di interventi di prevenzione. La Pontebbana è certo una strada tristemente pericolosa, ma si può almeno intervenire dove si può. Dopo anni che lo chiedevamo, da alcuni giorni finalmente è stato posto a 50km/h il tratto in cui si trova l'uscita/entrata di via

Pordenone a San Giovanni del Tempio. Facciamo presente da tempo che l'incrocio resta però pericoloso perchè nelle ore serali si assiste ai parcheggi selvaggi dei clienti del locale di fronte (e non certo per colpa del locale in sè).

Alcuni interventi non sono faraonici. La pista ciclabile lungo la Pontebbana arriva da Sacile fino al semaforo di via dei Masi (dove ancor oggi c'è chi svolta nel senso unico!). Poche decine di metri più avanti vi è un pezzo di ciclabile sul lato opposto, a destra. Perchè non raccordare quel pezzo al semaforo? Così si può passare la Pontebbana sulle strisce pedonali e proseguire sulla ciclabile dell'altro lato. Magari col tempo a sua volta da allungare fino a via Pordenone, o fino a via Gorizia, o fino al confine comunale.
Si sa mai che poi un giorno ci fosse un'amministrazione comunale capace di parlare con Fontanafredda per tracciare davvero una ciclabile seria fino a PN. Ma questa pare essere utopia.

 

Restiamo dunque almeno su questa proposta: tombare il fosso per poche decine di metri e terminare quel pezzo "orfano" di ciclabile sulla destra.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo stesso dicasi per le potenzialità della ciclabile che collega via Interna con via Prati di S.Croce: Non è lunga nemmeno un chilometro, ma è molto usata e lontana dal pericolo Pontebbana. Verrebbe usata ancor più se ci fossero anche solo quattro - cinque punti luce.

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Febbraio 2017 17:57
 
Articoli correlati :

» A Sacile si rileva anche il PM2,5 ma ... nessuno lo sa!

Una buona notizia per quanti in questi anni hanno consultato i report mensili sui valori dell’inquinamento pubblicati ogni fine mese dal lontano novembre 2011 nel sito di sacilepartecipata: nel nuovo assetto del sito dell’ARPA si possono vedere...

» dillo alla Lega 8

E' di questi giorni la notizia apparsa sulla stampa locale che sono ormai oltre un CENTINAIO le richieste di attesa per un posto in casa di riposo a Sacile. Domande provenienti anche dai Comuni contermini.Dalla stampa e dai bollettini annuali...

» Gli ausiliari del traffico in aiuto per le multe

L’introduzione nel D. Lgs 30/04/1992 n. 285 dell’articolo 12 bis amplia i poteri della figura dell’ausiliario del traffico, nello specifico quello di applicare sanzioni, sempre che sia ovviamente volontà della singola amministrazione...

» CHI L'HA VISTA???

Chi l'ha vista la terza e-bike che dovrebbe essere parcheggiata al Palamicheletto?!Perchè a qualsiasi ora si passi UNA manca sempre. Le ipotesi possono essere due: o c'è un ciclista che ogni ogni ogni giorno la preleva alle 5 di mattina e la...

» Sospeso report mensile inquinamento a Sacile

Carissimi lettori e sostenitori, in particolare quelli sempre molto attenti alle gravi problematiche dell'inquinamento. Purtroppo per ora non so SE e QUANDO si potrà ripubblicare puntualmente mese per mese il pdf che vi mostrava ogni nel modo più...

» Primo comunicato stampa elezioni 2023

Alleanza Verdi Sinistra e Sacile Partecipata e Sostenibile: a Sacile è tempo di voltare pagina.Le recenti elezioni politiche hanno restituito anche a la presenza importante della sinistra ecologista e dei diritti, nel più ampio schieramento...

» Nessuna risposta dopo un mese per S.Giovanni d.T.

Purtroppo siamo alle solite. Finché si tratta di generiche promesse tutto è facile, ma quando si chiedono informazioni precise la risposta è fin troppo spesso il silenzio nella speranza che i cittadini si dimentichino.La promessa di sistemazione...

» La storia finita, la storia INfinita e i prefabbricati per il Pujati

Cari lettori e sostenitori, so che ormai non vi preoccupate se il titolo vi sembra strano, perchè sapete che di seguito tutto verrà spiegato E provato nei dettagli.Andiamo per ordine:1) La storia finita è quella per cui dobbiamo tutti tirare un...

» inghippo nella riscossione tributi tramite l'AdE

Si pubblica volentieri di seguito la segnalazione di una cittadina sacilese:"Ma cosa c'è di più distensivo che andare al giovedì al mercato a Sacile?Il giro della piazza, le bancarelle, gli incontri casuali, fermarsi a bere un caffè e ascoltare...

» Risposta all'assessore alla sicurezza

Figurarsi se nn so che il Comando di Maniago è capofila di 6 Comuni associati e lo sanno tutti i cittadini che leggono il giornale perchè è sotto gli occhi di tutti. Perciò non perdo tempo a dire cose ovvie solo perchè non ho altri argomenti da...