Sacile Partecipata e Sostenibile

incontro con l'ass. Scarabellotto PDF Stampa E-mail
Sabato 16 Giugno 2012 16:53

Feedback positivo da parte di Carlo Bosi, Giovanni Urioni e Rossana Casadio sull'incontro con l'Ass. Scarabellotto in tema di mobilità in Viale Zancanaro. Abbiamo avuto modo di esporre all'Assessore la nostra proposta e colto l'occasione per invitarlo alla nostra serata del 28 giugno sulla città a 30km/h.
Progettare un futuro non basato sul modo migliore per far circolare le automobili, bensì sulla miglior possibilità di far muovere il pedone e il ciclista, è la premessa per garantire una città accessibile e vivibile per tutti. Non più dunque preoccuparsi di come far passare nel modo più veloce il maggior numero di mezzi a motore. Secondo SPS la via da percorrere inizia come sempre da una scelta culturale, dalla convinzione prima che dalla tecnica. Lo spazio della strada cittadina deve tornare ad essere innanzitutto a disposizione generosa – quindi sicura – di tutti gli utenti non motorizzati. Quel che resta potrà essere usato dalle macchine. Un equilibrio perso negli anni, una convivenza tra tutti gli utenti, ma più deboli sono maggiore deve essere il loro spazio. Alle automobili invece carreggiate ristrette, visioni non lineari ma spezzate, velocità in “punta di piedi”.
Strade che offrano comfort e siano attrattive mediante verde e arredo urbano, che invitino ad essere percorse gustando la propria città, a fermarsi per chiacchierare, e, perchè no, magari anche a giocare.
Abbiamo infine chiesto all'Assessore di riprendere il bellissimo progetto partecipato della fine degli anni '80 elaborato dall'architetto Ettore Polesel insieme ai ragazzi dell'ex Scuola Media Nievo, ai tempi del Preside Paolo Brugnacca.
Restano sicuramente opinioni diverse su determinati aspetti (come il nostro no ai sensi unici), ma ci sono stati anche punti di vista comuni. La prova della verità dalle parole ai fatti ... starà in quel che vedremo messo in pratica nell'immediato futuro.

 
Articoli correlati :

» Ciclabile sul Meschio ok ... e poi?!

La notizia che la bella ciclabile lungo il Meschio potrebbe arrivare fino a Sacile è sicuramente una buona nuova. Conosco bene e frequento il tratto che da San Giacomo di Veglia porta a Vittorio Veneto. Nei giorni festivi più che una ciclabile è...

» Via Fasan, si riaccende la richiesta di aiuto da parte dei residenti

Sono sicura che mi sarà concesso di intervenire sul nuovo caso problematico in fatto di viabilità che occupa attualmente lo spazio della stampa di Sacile, cioè via Fasan e il raggio di zona limitrofa.Non posso che concordare sulla ennesima...

» La sede della PM di Sacile SLITTA e LIEVITA...

Quando i cittadini chiedono pochi spiccioli per questo o per quello si sentono rispondere al 90% delle volte che non ci son soldi. Ora, questa risposta oggi nel nostro Paese è purtroppo vera. Dal momento però che si tratta di denaro pubblico, di...

» La congestione della Pontebbana e il nuovo Masterplan della Carinzia

Siamo alle solite.Per i nostri amministratori e politici non esiste altro che moltiplicare i chilometri di asfalto per accontentare il traffico. Loro lo chiamano decongestionare, snellire, distribuire. Il problema è che bisognerebbe invece poter...

» cosa si fa a ... Bremerhaven ... e cosa a Sacile

Cos'è questa meraviglia?La Casa del Clima di Bremerhaven è più di un museo: è un luogo di saperi e di esperienze che ruotano attorno al tema del clima, dei cambiamenti climatici e della meteorologia. Su una superfice di 11.500 m2 ci avventuriamo...

» ancora un passo avanti in via ponte Schiavoi

Anche Sistema Ambiente ci ha messo personalmente al corrente di quanto nel giro di poche settimane verrà fatto relativamente allo scarico segnalato da SPS. Oltre alla solerte riposta inviata alla Prefettura (che poi l'Ufficio ci ha girato), Sistema...

» Esposto al Prefetto per via ponte Schiavoi

Esposto al Prefetto da parte di SPS su segnalazione di un residente di Schiavoi che da due anni chiede inutilmente all'amministrazione comunale di intervenire per le sotto elencate questioni:Sacile, 04/02/2016Oggetto: Ripetute segnalazione relative...

» Dire che il piano aria dei 10 comuni è comico sarebbe un complimento

Definirlo "comico" si potrebbe se non si trattasse di una tale gravità. Gli amministratori dei 10 Comuni presenti del pordenonese hanno fatto una sola cosa nuova: mettersi insieme.Primo provvedimento che andava fatto già anni fa. Primo aspetto...

» ennesima segnalazione di SPS andata a buon fine per la cittadinanza

Ormai abbiam capito di non doverci aspettare che il nostro lavoro si traduca in voti, ma non importa, il nostro dovere lo facciamo lo stesso: è stata infatti confermata ancora una volta una segnalazione di SPS della quale NESSUNO in Municipio...

» Zona 30: beneficio 5

Segue i benefici 1, 2, 3,. Il beneficio numero 5 del 30 all'ora è: strade di città davvero SENZA BARRIERE!Innanzitutto perchè la PRIMA BARRIERA per qualsiasi utente non motorizzato della strada è LA VELOCITA'. Questo lo capisce anche un bambino,...