Sacile Partecipata e Sostenibile

intervento su incrocio via Pordenone PDF Stampa E-mail
Domenica 29 Gennaio 2017 11:06

Relativamente a quanto previsto per "la messa in sicurezza" dell'uscita di via Pordenone sulla SS Pontebbana non ci paiono risolti definitivamente i problemi per la sicurezza:

1) Innanzitutto non si evince chiaramente se l'allargamento della carreggiata è dovuto al tombamento del fossato o non si tratta invece solo di un allargamento della banchina laterale.
2) Resta, a nostro parere, la pericolosità del posizionamento IN CENTRO STRADA per chi uscendo da via Pordenone va verso Sacile: si vedono infatti bene le frecce orizzontali tracciate per sostare in centro carreggiata e poi spostarsi sulla corsia di marcia a destra. Può essere pericoloso, perchè esattamente lì si posizionano anche coloro che, arrivando da Sacile, si immettono in centro strada per svoltare a sinistra ed entrare nel parcheggio del locale.

3) Infine, speriamo che sia l'occasione per mettere l’intero tratto a 50km/h!

 

 

4) Segnaliamo poi per la centesima volta che da giovedì a domenica dopo le 21.00 le auto parcheggiano indisturbate su entrambi i lati di via PN fino a RIDOSSO dell’incrocio. A volte, persino spuntando fin sulla carreggiata della Pontebbana!

Quindi, se non si interviene d'autorità, facendo letteralmente fioccare multe, l'incrocio resterà pericoloso nonostante tutto.

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Marzo 2020 17:57
 
Articoli correlati :

» incrocio via Pordenone: una SVISTA lunga DUE anni

Ancora una volta si è dimostrato che l'amministrazione sacilese, nello specifico caso l'ass. Ceraolo, farebbero meglio a prendere sul serio le segnalazioni di noi semplici cittadini invece di dare subito la colpa “alla burocrazia” oppure di...

» Tanti cantieri e tante perplessità

Sono tanti i cantieri attualmente avviati a Sacile e altrettanto numerose sono le perplessità dei cittadini:Senza ovviamente entrare in merito al dibattito tra amministrazione Spagnol e Lega, dove probabilmente la verità sta in mezzo, una cosa...

» sulla Pontebbana come a Darmstadt?

E' lo scivolo di un luna park? No!E' una pista da bob estiva? No!Poco prima di Natale 2020 a Darmstadt è stato inaugurato l'avveneristico “ponte rosso” che permette a pedoni, ciclisti e persone in carrozzina di passare da una parte all'altra di...

» pericolosa uscita su Pontebbana

L'incidente accaduto lunedì 13 a un ottantenne in bicicletta non è il primo in quel punto: l'uomo stava transitando con la bici sulla ciclabile quando un'auto, uscendo da via Granzotto, lo ha urtato di lato facendolo cadere. Per fortuna non ci son...

» Sottopasso stazione: chiarezza SCRITTA, prima puntata

Come promesso, ecco la pubblicazione della risposta scritta da parte del Sindaco di Sacile, Carlo Spagnol, alla . Preciso subito che la risposta del Sindaco è arrivata pochi giorni dopo, ma prima la ricerca di una gentile mano esperta in disegno e...

» L'incrocio che contribuisce all'aumento dei costi sociali

Uscita di via Pordenone sulla Pontebbana: l'incrocio a San Giovanni del Tempio che invita agli incidenti e che aumenta i costi sociali dell'incidentalità del Friuli Venezia Giulia. Per l'intero tratto di viale S. Giovanni d. Tempio servirebbe poi...

» l'ass. Ceraolo risponde, ma ... non convince

Arriva la risposta dell'ass. ai Lavori Pubblici in riferimento alla problematica della che avrebbe dovuto precedere l'inaugurazione della Funeral House a San Giovanni del Tempio, ma non soddisfa di certo.1) Come mai tutto queste spiegazioni non sono...

» Annunciato pericolo a San Giovanni del Tempio

Si stanno ormai sistemando gli esterni della all'entrata est del Comune Sacile da dove entrano ed escono i residenti di San Giovanni del Tempio provenienti da Pordenone da quando la in via dei Masi. Dal momento ormai che il problema è ammesso da...

» Lettera a perta del comitato "Pontebbana, vogliamo respirare"

Lettera apertaAlle amministrazioni comunali di Sacile, Fontanafredda, Porcia, Pordenone, Fiume Veneto, Zoppola, Casarsa della Delizia, Valvasone Arzene, Alle associazioni dei territori indicati,Ai cittadini residentiVISTA la situazione in rapido...

» La congestione della Pontebbana e il nuovo Masterplan della Carinzia

Siamo alle solite.Per i nostri amministratori e politici non esiste altro che moltiplicare i chilometri di asfalto per accontentare il traffico. Loro lo chiamano decongestionare, snellire, distribuire. Il problema è che bisognerebbe invece poter...