Sacile Partecipata e Sostenibile

la Sagra Primaverile senza... sicurezza?! PDF Stampa E-mail
Martedì 08 Aprile 2014 12:10

Chissà se il Segretario Nazionale della Lega, Matteo Salvini, domenica ha notato la visibile mancanza della Polizia Municipale? L'occhio esperto della Lega in fatto di “Sicurezza” lo farebbe presumere... Ma così non pare esser stato.
La coalizione di centro-sinistra e molti cittadini invece hanno ben notato che ad una manifestazione che aveva già in previsione oltre 15.000 visitatori, ordine e sicurezza son stati nelle mani del Comandante e di un solo agente.
Bisogna dire che, a parte la segnalazione pervenutaci da alcuni cittadini, che alle 10.00 dovevano ancora essere posizionate molte transenne, non è successo niente di grave.
Questo non assolve però l'Amministrazione dal passare alla storia come prima Amministrazione che in una manifestazione così importante come la fiera primaverile ha lasciato praticamente sguarnita di Polizia Municipale la nostra città.
Non era MAI successo.
Possiamo solo sottolineare che ci pare la coerente conclusione di un percorso di sfacelo in tema di “Sicurezza”, cavallo di battaglia delle precedenti elezioni.
D'altra parte, sulla stampa locale la Segretaria e Ass. della Lega dichiara che "nella prossima Amministrazione la Lega deve contare di più". Come ammettere praticamente che la Lega non ha contato molto finora?! Beh, basta pensare al nulla di fatto delle deleghe ricoperte dall'Ass. Salvador (Sicurezza e Partecipazione), ai ben due Assessori persi per strada (tanto da nemmeno rimpiazzarli, con tanto di deleghe tenute poi dal Sindaco... a riprova che nemmeno serviva un assessorato) e ai diversi comportamenti leghisti tenuti in provincia a secodna che fossero in maggioranza o all'opposizione (ossequiosi verso la maggioranza nel primo caso, apparentemente virtuosi nel secondo, com ad es. con le proposte di no imu sulla seconda casa data ai famigliari o alle iniziative contro le slot machine).
Insomma, un intervento di ammissione del proprio fallimento... nel caso non lo avesse capito l'elettorato leghista, glielo chiarisce...la Segretaria stessa!
E comunque ce ne eravamo già accorti quando nel Notiziario n°1/2013, recapitato a dicembre alle famiglie sacilesi, non appariva nulla in tema di sicurezza.

Questa volta infatti il tema sicurezza pare dimenticato a favore di una nuova tanto roboante quanto irrealizzabile trovata: la secessione Piango

 
Articoli correlati :

» La corsia ciclabile di v.le Zancanaro si è dimostrata per quel che è

Purtroppo non ci è voluto molto tempo per dimostrare che la corsia ciclabile di viale Zancanaro brilla di precarietà in fatto di sicurezza. Sapete che dall'inizio ero contraria e sapete che non la definisco "pista" bensì "corsia". Il primo...

» Una QUINTA sede per il Pujati?

In caso la nostra città riesca a resistere a San Vito e preservare la sede per il Liceo Musicale le aule verrebbero attrezzate in una parte dell'edificio della Vittorino da Feltre in via Ettoreo, dice il Sindaco. La proposta potrebbe passare in...

» cantiere bloccato: Esposto al Prefetto

Gioie e dolori (più spesso i secondi) del "project financing" e dei "raggruppamenti temporanei".Lo stato di abbandono e di degrado in cui versa da agosto il cantiere destinato alla costruzione della prima della serie di centraline idroelettriche su...

» Ci risiamo: l'amministrazione distratta sulle nuove norme

Ci risiamo. Dopo aver per anni negato in tutti i modi il dovuto rimborso per la depurazione, ora l'amministrazione sacilese DEVE affrettarsi a convocare la commissione competente per adeguare il Regolamento Edilizio al nuovo D.Lgs.48/2020. E...

» Quando la fiducia è mal riposta

Visto quanto successo al Punto di Primo Intervento di Maniago, chiuso in un baleno senza preavviso al Sindaco per reperire personale medico Covid e ad oggi non ancora riaperto, e visto che le sorti degli ex Ospedali di Maniago e di Sacile sono...

» caso dott. Vendramin: certezze e interrogativi

Nel caso del giovane dott. Nicola Vendramin, "reo" di aver espresso la sua opinione rispetto ad una eventuale sostituzione del reparto RSA di Sacile con un reparto Covid, le certezze sono quelle del Direttore generale dell'Asfo, Joseph Polimeni,...

» Totale incidenti 2019 ... e non solo: svelato mistero

Sono stati in totale 99 gli incidenti rilevati nell'arco del 2019 nel nostro territorio comunale da Polizia Municipale, Radiomobile CC di Sacile e Polstrada di PN. con un totale di 69 feriti e un decesso.Sottolineo ancora una volta che mettere...

» L'amministrazione sacilese spalanca le porte dell'ex Ospedale

L'amministrazione Spagnol e l'opposizione leghista spalancano le porte del nostro ex Ospedale....al privato:Il tono trionfalistico della notizia che maggioranza e opposizione hanno trovato una idilliaca unanimità con la votazione della mozione per...

» Sottopasso e Covid19: esposto al Prefetto

Bene, anzi male, come concluso con sulla presunta impossibilità di intervenire sul sottopassaggio di Sacile, mi riservavo di tener aperto uno 0,1% di possibilità...e questa è stata purtroppo data dalla situazione che stiamo vivendo in tempi di...

» Sottopasso stazione: chiarezza SCRITTA, terza puntata

Eccoci finalmente alla terza puntata della risposta scritta del Sindaco di Sacile relativa al della stazione.Anche in questo caso il Coronavirus aveva bloccato la verifica di un  - chiamiamolo – dettaglio, che invece è di primaria importanza!...