Sacile Partecipata e Sostenibile

la "sicurezza" a Sacile: questa Araba Fenice ... PDF Stampa E-mail
Sabato 24 Marzo 2018 19:09

Da giorni ormai la stampa locale riporta i particolari sull'ampio giro di spaccio che da tempo si era creato in zona San Liberale e che è stato stroncato dalle nostre Forze dell'Ordine.

In tutto questo palesemente grave susseguirsi di notizie non abbiamo però mai sentito la voce dell'amministrazione sacilese, nello specifico la voce dell'ass. alla sicurezza, Fundarò. Sentiamo molto la mancanza di un decisivo intervento politico-amministrativo su questo fatto, in special modo sapendo che la Lega e La Destra (alla quale prima di trovarsi senza nomi da metter in una lista propria l'assessore apparteneva) hanno sempre fatto - e fanno - un tema principe della loro campagna elettorale. Promesse elettorali che, sempre in mancanza di risultati concreti negli anni, continuano ad attrarre voti come carta moschicida.
La stessa amministrazione di centor destra che è riuscita a cancellare da Sacile quello che poteva trasformarsi in appuntamento annuale di pregio, cioè il Forum delle Polizie locali. Complimenti.
Sarebbe importante, visto che siamo in campagna elettorale, poter conoscere le motivazioni per la mancata prevenzione, che ha lasciato crescere in tal modo l'attività della banda di spacciatori, nonchè i provvedimenti che si intendono prendere/promettere affinchè non succeda più.

Cosa c'è di meglio di far campagna elettorale prendendo un esempio ... fresco e concreto?!

Beh, a dir la verità, in questi ANNI la nostra città non è diventata proprio proprio l'isola della pace, ma dal momento che è proprio la Lega - e ora l'ass. Fundarò è con la Lega - a tenerci tanto alla "sicurezza" vorremmo volentieri vederli brillare per la soluzione che intendono proporre.

Ahi, però ... se la soluzione è come quella dell'imminente (!!!) trasferimento della sede della Polizia Municipale di Sacile, per cui non era il caso di provvedere all'abbattimento delle barriere architettoniche per accedere a quella vecchia.... Soluzione riconfermata pochi mesi dopo con la motivaizone che la sede attuale è anche mooooolto costosa (ma va?! CHI lo aveva detto nel lontano 2012...?). Beh, allora non potremmo proprio proprio crederci tanto.

 

 

 

 

 


PS:
quando finalmente l'amministrazione risponde apprendiamo che, secondo l'ass. Fundarò, che la sorveglianza notturna è naufragata per mancato accordo sindacale e che la zona di S.Liberale non può trasmettere registrazioni di telecamere perchè troppo lontana dalla centrale operativa dei Carabinieri di Sacile.
Ma ... le promesse così spesso ripetute non erano che ...

Ultimo aggiornamento Domenica 25 Marzo 2018 19:27
 
Articoli correlati :

» Capriole, salti mortali e tripli avvitamenti della Lega sacilese

Una cosa è certa: seguendo il solco del solito vecchio modo di far politica - criticato ma poi sempre premiato dagli elettori - la Lega sacilese non disdegna nemmeno la triste strategia di mettere uno contro l'altro i cittadini dello stesso...

» La proposta progettuale di SPS per il Pujati

Manca poco allo scadere dell'anno scolastico e, come vi abbiamo detto già nella nota al nostro primo articolo sull'argomento, quello che ci avrebbe preoccupato più dello spostamento "temporaneo" di alcune classi del Pujati nella vecchia sede della...

» Alloggi per anziani autosufficienti a S.Odorico

Cosa fare della scuola di S.Odorico? Un bel complesso di alloggi per anziani autosufficienti.Ecco cosa SPS propone una volta (e sarà luuuuunga) che davvero davvero sarà completata in muratura e non a parole la nuova scuola di S.Odorico. Speriamo...

» Esami del sangue? Un pellegrinaggio in un labirinto

Aggiunta con dettagli :Abbiamo avuto modo di verificare di persona la situazione a Sacile e non possiamo purtroppo che aggiungere a quanto già esposto. Perchè l'incredibile non ha fine.Innanzitutto c'è una tal quantità di gente in attesa che non...

» Esami del sangue? Un pellegrinaggio

Sembra incredibile (come cento altre questioni), ma il nostro sistema sanitario ne sa complicare una dietro l'altra, mentre ogni riforma viene annunciata come "migliorativa per il cittadino".Alcuni cittadini ci hanno però appena riferito che nei...

» SCUOLA: per ora Sacile continua a risultare "assente"

Apprendiamo che ci saranno due incontri dell'Amministrazione con i residenti di S.Odorico e di S. Giovanni del Tempio per sentirci "illustrare sito e caratteristiche" del.Certo, "ascolteremo" l'illustrazione e magari anche ne...

» da cosa dipende l'efficacia dei VELO OK?

Problemino per adulti sull'efficacia dei Velo OKENUNCIATO:411 multe per un totale di 44.799 Euro sono stati incassati nel giro di un anno dai controlli tramite Velo OK nei 15 Comuni che fanno capo al Comando della Polizia Municipale di Maniago....

» I "Contratti di Fiume"

Bella serata giovedì 3 marzo presso l'Officina della sostenibilità di Villa Frova per la presentazione del "contratto di fiume Meolo Vallio Musestre" da parte dell'ing. Alessandro Pattaro. Il tutto documentato da un .Alessandro ha spiegato la...

» gli incroci di San Giovanni del Tempio

Non c'è da stupirsi se v.le San Giovanni del Tempio (il tratto della SS13) è così pericoloso: continuano ad essere fonte di pericolo i tre incroci.Oggi, lunedì 11 gennaio, alle ore 9.52, mentre arrivavo allo stop del semaforo di via dei Masi,...

» immancabile conferma di altra perplessità di SPS

Fine della convenzione per la gestione associata del servizio di Polizia Municipale dei Comuni di Sacile e di Caneva.Ma come?!Non doveva portare al nostro Comune più copertura ed efficacia di servizio e più economicità?!Ma come?!Non eravamo stati...