Sacile Partecipata e Sostenibile

La Sovrintendenza blocca i lavori alla rotatoria di Viale Zancanaro PDF Stampa E-mail
Venerdì 14 Settembre 2012 12:22

SPS non può che esultare di fronte al decisivo intervento della Sovrintendenza che ha ordinato lunedì ai Carabinieri e al Comune di sospendere immediatamente i lavori della rotonda (art.28 del Codice dei BBCC). Ora ha un mese di tempo per avviare il vincolo di Villa Poletti.
La nostra denuncia, risalente al marzo 2011, dell’inutile abbattimento della magnolia, era stata subito accompagnata dalle varie possibilità alternative per intervenire sull’incrocio e sulla viabilità di Viale Zancanaro, nell'interesse soprattutto degli utenti deboli e nella prospettiva di una città più vivibile. Tutte soluzioni che non avrebbero richiesto nè abbattere la magnolia, nè intervenire così pesantemente su recinzione e giardino di Villa Poletti. Abbiamo scritto vari articoli, chiesto di esporre la nostra visione di città con traffico soft agli Stati Generali (negato, quindi abbiam fatto una conferenza alle 6.30 di mattina!) e abbiamo avuto un incontro con l'Assessore all'Urbanistica, Scarabellotto.
L’Amministrazione ha invece voluto immotivatamente intraprendere una gara a braccio di ferro. Ci tocca augurarci che perda, ma lo diciamo amaramente, perchè riflette una gran brutta vicenda politico-amministrativa, e significa soldi pubblici ancora una volta buttati, in quanto è già stato fatto e in quanto ci aspetta per le vie legali.
Constatiamo inoltre, che anche il Prefetto non ha mai risposto al nostro esposto del 23/05/2012.
Ci complimentiamo invece con il gruppo spontaneo di cittadini ispirato dalla prof.ssa Liviana Covre, che ha saputo accendere un potente ed inesauribile riflettore sulla vicenda (escludiamo ovviamente chi, sappiamo bene, ha strumentalizzato).
Ora non resta che prepararci ad un sempre peggiore e costoso spettacolo. E si spiega anche molto bene l'ira diTondo, Riccardi, Gottardo e del Presidente dei costruttori edili contro il lavoro delle Sovrintendenze.

Abbiamo dunque fatto bene a segnalare immediatamente la paventata sorte dei Villa Poletti agli uffici della Sovrintendenza, appena apparso il primo articolo sulla stampa locale.
Potremmo ora anche valutare l'invio di un esposto alla Corte dei Conti per le spese legali legate all’avvio dei lavori per la rotonda di Viale Zancanaro senza aver aspettato la decisione della Soprintendenza.

Ahi ahi ... a ben riflettere ... stiamo forse perdendo un pò tutti ...

Ultimo aggiornamento Sabato 29 Dicembre 2012 10:57
 
Articoli correlati :

» Il Prefetto risolve l'attesa al freddo

Finalmente dopo quasi UN anno nessuno sarà più costretto ad addossarsi al muro per stare un pò al riparo in attesa di vaccinarsi. una seconda volta perchè evidentemente si era cercato di fare orecchie da mercante, ma da oggi, martedì 4 gennaio...

» Esposto al Prefetto per situazione attesa vaccinazione

AL PREFETTO di PORDENONESacile, 06/12/2021Oggetto: Ripetuti disagi per attesa turno vaccinazione a SacileIll.mo sig. Prefetto,Con la presente la sottoscritta intende sottoporre all’attenzione della S.V. quanto segue:Davanti ad una delle sedi...

» Approdo sicuro sotto piazzetta Manin?

Approdo sulla Livenza? Si staglia all'orizzonte un nuovo disastro annunciato?Su quel ramo d'acqua così stretto?Con la sponda praticamente in verticale?Con il parcheggio sopra in piazzetta Manin che già cede? Prova ne sono le crepe nella...

» PNRR, missione 4, servizi per la prima infanzia

Una buona occasione per ripensare seriamente e con una seria visione e competente programmazione per i prossimi 50 anni può venire con l'aiuto dei fondi del PNRR, missione 4, componente 1.1, relativa agli “investimenti per piani degli asili nido...

» Per la TARI si sceglie il peggiore...

Si pubblica di seguito questo contributo del geom.Gaggiotti sulla questione della TARI:Il Consiglio Comunale di Sacile sceglie i peggiori.Sfuggita un po’ in sordina l’affidamento all’Agenzia delle Entrate di Pordenone la riscossione della...

» Ciclabile sul Meschio ok ... e poi?!

La notizia che la bella ciclabile lungo il Meschio potrebbe arrivare fino a Sacile è sicuramente una buona nuova. Conosco bene e frequento il tratto che da San Giacomo di Veglia porta a Vittorio Veneto. Nei giorni festivi più che una ciclabile è...

» Esternalizzazione dei PPI di Sacile e Maniago

Se fosse cosa certa l'annuncio che il PPI di Sacile verrà esternalizzato a tempo indeterminato ci pare davvero gravissimo.Poco ci interessa e di certo non ci stupiamo che siano già parole al vento quelle dell'assessore alla Salute, Riccardi, che...

» Quale nuova soluzione per l'ISIS Pujati?! Prima puntata

Ancora una volta sulle sorti delle scuole di Sacile si sceglie il minimo ribasso per sanare una situazione ormai da definire come emergenza. Parlare di urgenza oggi infatti è troppo blando, perchè le vicissitudini dell'ISIS Pujati so protraggono...

» Bollettino annuale e democrazia

E' arrivato nelle case dei sacilesi il bollettino dell'amministrazione. Ribadisco quanto sempre detto: segno di democrazia sarebbe lasciare alle fine due pagine di spazio alle minoranze. Non solo per principio democratico, ma perché l'impegno ...

» Le NON risposte alle preoccupazioni sui cantieri

Spiace molto, ma le spiegazioni apparentemente dettagliate dell'ass. Ceraolo apparse il giorno dopo sulla stampa locale in verità danno ben poche risposte a quanto , a parte apprendere che le asfaltature non sono ancora definitive. Quindi speriam...