Sacile Partecipata e Sostenibile

Nessuna risposta dopo un mese per S.Giovanni d.T. PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Novembre 2022 17:25

Purtroppo siamo alle solite. Finché si tratta di generiche promesse tutto è facile, ma quando si chiedono informazioni precise la risposta è fin troppo spesso il silenzio nella speranza che i cittadini si dimentichino.
La promessa di sistemazione dell'incrocio di via Pordenone risale quanto meno a gennaio del 2017 quando l’allora Sindaco Ceraolo aveva dichiarato che come compensazione il Comune di Sacile si assicurava la messa in sicurezza di detto incrocio con una compartecipazione da parte dell'impresa di pompe funebri di circa 30 mila euro.
Ad ogni nostra richiesta sui tempi la data però si spostava in avanti, o con la rassicurazione che sarebbe stato sistemato unitamente ai lavori per l'incrocio relativo alla nuova Casa degli Angeli (progetto del dicembre 2014 con la Variante 69), o con una generica frase nel bollettino comunale “l'incrocio si farà” o con rassicurazioni come “indicativamente a partire dall'estate 2022”.
Nel frattempo ripetute responsabilità scaricate sempre su FVG Strade, oggi EdR, che invece ci risulta abbia sempre adempiuto a quanto di sua competenza, diversamente da questa Amministrazione che aveva dimenticato per oltre un anno di inviare l'ultima integrazione richiesta.

Nella nostra nuova interrogazione inviata in data 10 ottobre, a seguito dell'assemblea tenutasi l'11 maggio, abbiamo tenuto conto esclusivamente di quanto era stato dato per imminente e di quanto aveva trovato il parere favorevole dei presenti al tavolo dell'amministrazione. Anche in questo caso l'EdR ha puntualmente informato gli Uffici per quanto di sua competenza sulla questione illuminazione del tratto non comunale della SS13 e del pericoloso innesto di via S.Giovanni d.T. sulla Pontebbana.
Ma a questa richiesta, inviata il 10 ottobre, ad oggi non è pervenuta ancora alcuna risposta.

Marchesin Pierantonio, Manzi Pasquale, Casadio Rossana

PS: per vedere il progetto andate all'articolo "Come sarà l'incrocio di via Pordenone"

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Novembre 2022 17:35
 
Articoli correlati :

» A quando i lavori a S.Giovanni d.T.?

Come prosecuzione dell'impegno dei cittadini di San Giovanni del Tempio per la sicurezza stradale, , ecco la richiesta per l'aggiornamento sullo stato delle cose discusseAL SINDACO di SACILEAGLI ASSESSORI DI COMPETENZASacile, 10/10/2022Oggetto:...

» report su assemblea S.Giovanni d.T.

Si è svolta mercoledì 11 maggio 2022 chiesta dalla cittadinanza. Presenti il Sindaco, gli assessori ai Lavori Pubblici e alla Sicurezza, il Comandante della Polizia Municipale e il Dirigente dell'Ufficio tecnico.Davvero buona la partecipazione...

» Assemblea sui pericoli della Pontebbana

Assemblea pubblica a San Giovanni del Tempio MERCOLEDI 11 maggio, ore 20.30 presso la scuola De Amicis.L'amministrazione ha accettato la richiesta qui sotto riportata e incontrerà la cittadinanza per discutere delle varie problematiche legate alla...

» Incidenti 2021

Sono in totale 74 gli incidenti avvenuti nel 2021 nel nostro territorio comunale. 44 i feriti. Purtroppo mancano da alcuni anni i numeri della Polstrada, perchè il sistema in cui inseriscono i dati è regionale e risulta complicato estrarre i...

» La storia finita del Liceo Musicale a Sacile

E così, con il mancato numero di iscrizioni per l'anno scolastico 2022-2023 si chiude purtroppo irrevocabilmente il capitolo per il tanto atteso Liceo Musicale nella nostra città, una città che in fatto di tradizione musicale non sta dietro a...

» Il risveglio tardivo della Lega pordenonese

Un pò nella tradizione della facilità con cui si possono, il 23 gennaio leggiamo sulla stampa che Sindaci e amministratori della Lega del Friuli occidentale hanno incontrato il Presidente della regione, Fedriga, per “sancire il filo diretto tra...

» Casa di riposo o gronda est? Quale scenario?

Così nemmeno stavolta vedremo la notizia dell'avvio dell'iter per l'ampliamento della casa di riposo di Sacile, cosa . La finanziaria regionale ha infatti stanziato 9 milioni per una nuova casa di riposo a Villanova e pure 500.000 euro per corte...

» incrocio via Pordenone: una SVISTA lunga DUE anni

Ancora una volta si è dimostrato che l'amministrazione sacilese, nello specifico caso l'ass. Ceraolo, farebbero meglio a prendere sul serio le segnalazioni di noi semplici cittadini invece di dare subito la colpa “alla burocrazia” oppure di...

» Ciclabile sul Meschio ok ... e poi?!

La notizia che la bella ciclabile lungo il Meschio potrebbe arrivare fino a Sacile è sicuramente una buona nuova. Conosco bene e frequento il tratto che da San Giacomo di Veglia porta a Vittorio Veneto. Nei giorni festivi più che una ciclabile è...

» Continuano le entrate al semaforo di S.Giovanni del T.

Eh già, ancora una volta come detto e stradetto: sarebbe stata una storia infinita...Infatti alle ore 8.20 del 6 maggio dell'ormai 2021 distratti automobilisti continuano imperterriti a svoltare a destra per entrare in via dei Masi. Stamattina ero...