Sacile Partecipata e Sostenibile

Nuovo mercato? Le perplessità dei residenti: PDF Stampa E-mail
Martedì 19 Giugno 2012 18:03

Riguardo alla nuova dislocazione del mercato sacilese alcuni residenti in zona Campo Marzio ci hanno comunicato delle perplessità che sicuramente dovrebbero essere oggetto di attenzione dell'Amministrazione al fine di migliorare diverse criticità. Premesso che i cittadini non intendono porsi in atteggiamento di netto rifiuto, nonostante abbiano constatato disagi, vorrebbero però esprimere alcune considerazioni.
1.    Domenica 10 giugno, ad es., la città non ha certo fatto bella figura: possibile che nel 2012, dove le nuove tecnologie permettono di effettuare simulazioni in 3D anche per un solo gioco bimbi da installare in un parco, ci si sia invece ritrovati con spazio mancante al passaggio dei mezzi di soccorso? Sotto la pioggia, e con planimetrie che a questo punto non si sa bene quanto attendibili, la povera Polizia Municipale, armata di cordella metrica (e non di misuratori al laser del costo di 90€ al massimo!) ha dovuto rifare tutte le misurazioni. Sorge spontanea la domanda su cosa sia stato tecnicamente fatto in tutti questi mesi di gestazione.
2.    Stando alla dislocazione di domenica pare che alcuni banchi verranno piazzati esattamente davanti ad alcuni dei portoni di entrata delle abitazioni che si affacciano su Campo Marzio e Via Garibaldi: in caso di terremoto o incendio o altra emergenza i residenti si chiedono dunque da che parte possano scappare visto che la via di fuga risulta ostruita? Chiaramente non possono correre lungo il porticato fino a trovare lo spazio dove uscire in strada... ne possono saltare come gazzelle oltre il banco...
3.    Sono infine stati informati che dalle 6 alle 14 c’è il divieto di transito “ salvo comprovata necessità”: uscire dal garage alla mattina per andare a lavorare è considerata una necessità? ha chiesto qualcuno. Ma non è stata data risposta. Sotto il condominio Pelizza ci sono, ad es., più di 100 garage anche tripli. Tutte le persone che devono recarsi al lavoro dovrebbero quindi la sera prima andare alla ricerca di un parcheggio in giro per la città?

Noi ci chiediamo, non si è forse dimenticato qualche aspetto che con il semplice buon senso dei cittadini poteva essere tenuto in considerazione? Non si poteva, viste le motivate proteste, alleggerire le laterali di Viale Zancanaro, ma senza cancellare del tutto la presenza del mercato? Non era il caso di rendere maggiormente pubblica la fase di preparazione al cambiamento, attribuendo anche alla cittadinanza il senso di "portatore di interesse"?

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Giugno 2012 21:05
 
Articoli correlati :

» AUSTRIA: nuove regole per la sicurezza dei più deboli

In Austria è stato fatto un nuovo passo nella sicurezza stradale in favore della salvaguardia degli utenti più indifesi e del clima.Per grandi e soprattutto per piccini andare a piedi o in bicicletta, così come per mamme con passeggini, anziani...

» Risposta all'assessore alla sicurezza

Figurarsi se nn so che il Comando di Maniago è capofila di 6 Comuni associati e lo sanno tutti i cittadini che leggono il giornale perchè è sotto gli occhi di tutti. Perciò non perdo tempo a dire cose ovvie solo perchè non ho altri argomenti da...

» No corpo Polizia Municipale? Ahi ahi ... no finanziamenti!!!

Certamente gli articoli sulla stampa locale si lasciano scrivere e non possono che riportare quel che gli amministratori locali ufficialmente comunicano. Ciò non toglie che però noi cittadini sfogliamo tutte le pagine del giornale che abbiamo in...

» Incidenti 2021

Sono in totale 74 gli incidenti avvenuti nel 2021 nel nostro territorio comunale. 44 i feriti. Purtroppo mancano da alcuni anni i numeri della Polstrada, perchè il sistema in cui inseriscono i dati è regionale e risulta complicato estrarre i...

» Tra promesse da marinaio e consigli della nonna

La Giunta sacilese procede tra promesse da marinaio e consigli della nonna e intanto la sicurezza stradale alle soglie del 2020 resta un miraggio.Che ci siano strade come la Pontebbana o la Cimpello - Sequals che sono molto più pericolose...

» A scuola con pericolo

Tra TRE settimane tutto il personale scolastico del Marchesini e del Pujati, sede Linguistico, sarà in piena attività e tra CINQUE settimane gli studenti si affolleranno di nuovo nelle rispettive due sedi. Ma p, al rifacimento degli...

» Lavori perennemente rinviati: cataclismi naturali???

Unitamente alla comunicazione sul rinvio al prossimo anno (pare) dell'adeguamento antisismico alla scuola primaria Deledda di Sacile il Sindaco rassicura che "i progetti rinviati hanno copertura economica".Perplessità? Rabbia? Peste e corna? No,...

» e dai con la sicurezza, o meglio, con la memoria corta dei cittadini

Abbiamo letto le dichiarazioni del Presidente del Consiglio, Marco Bottecchia.Sempre uguale la Lega. Nel 2017 con la "sicurezza",Bottecchia afferma che per la sicurezza "va potenziato l'organico delle Forze dell'Ordine".Bene. Potremmo essere...

» WOW! a Sacile avremo anche i NONNI VIGILI!

Nella relazione di sintesi della Proposta di Progetto “Programma 3S: Sicurezza Stradale per Sacile” necessaria per partecipare al troviamo a pagina 47 una cosa davvero curiosa: al punto 4.5 si preannuncia infatti l'avvio del “servizio dei...

» accesso alla stazione da via Topaligo

SPS propone il seguente intervento per permettere l'accesso alla stazione ferroviaria di Sacile da due lati. Questo potrebbe avere duplice funzione per la sicurezza: permetterebbe a chi proviene dalla parte sud di entrare in stazione senza l'ormai...