Sacile Partecipata e Sostenibile

Pontebbana al buio: esposto di SPS al Prefetto PDF Stampa E-mail
Lunedì 20 Gennaio 2014 17:00

AL PREFETTO di PORDENONE e p.c. al SINDACO di SACILE
Sacile, 18/01/2014
Oggetto:  Mancanza di illuminazione in tratto Pontebbana
Ill.mo sig. Prefetto,
Con la presente la lista civica “Sacile Partecipata e Sostenibile” intende sottoporre all’attenzione della S.V. quanto segue:
Il tratto di v.le della Repubblica situato tra l'incrocio di v. Mameli e v. Calvi fino all’inizio di v.le Trento si trova da un anno in condizioni di buio totale per la mancata sostituzione delle lampade di CINQUE pali della luce posizionati in sequenza lungo il ciglio della SS13.
Nello specifico il tratto di strada non dispone di pista ciclabile ai lati e la condizione di buio totale è particolarmente pericolosa per pedoni e ciclisti nei mesi tardo autunnali e invernali.
L'Amministrazione è stata messa tempestivamente al corrente dalla cittadinanza e la questione è stata segnalata sulla stampa locale, ma la situazione perdura per l'appunto da un anno.
Chiediamo l'intervento della S.V.
in quanto riteniamo di estrema pericolosità lasciare al buio un tratto di SS13, considerata tra le strade più pericolose a livello nazionale con una media giornaliera di oltre 16.000 veicoli in transito.
Ringraziando la S.V. per la cortese attenzione, porgo distinti saluti a nome della lista civica “Sacile Partecipata e Sostenibile”, Rossana Casadio

PS.: Intervento eseguito il 20 marzo 2014. Bene.

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Marzo 2014 18:15
 
Articoli correlati :

» Lettera a perta del comitato "Pontebbana, vogliamo respirare"

Lettera apertaAlle amministrazioni comunali di Sacile, Fontanafredda, Porcia, Pordenone, Fiume Veneto, Zoppola, Casarsa della Delizia, Valvasone Arzene, Alle associazioni dei territori indicati,Ai cittadini residentiVISTA la situazione in rapido...

» La congestione della Pontebbana e il nuovo Masterplan della Carinzia

Siamo alle solite.Per i nostri amministratori e politici non esiste altro che moltiplicare i chilometri di asfalto per accontentare il traffico. Loro lo chiamano decongestionare, snellire, distribuire. Il problema è che bisognerebbe invece poter...

» risposta del Prefetto su ritardo ambulanza

E' pervenuta in data 12/06/2018 la risposta relativo al ritardo dell'arrivo dell'ambulanza per soccorrere un anziano di 82 anni in via Garibaldi.

» Esposto su ritardo ambulanza

AL PREFETTO DI PORDENONE                                                                                                              Sacile, 29/03/18Oggetto:...

» Sanità: noi "come in Ighilterra", ma non c'è nulla di buono

Sarà stato destino? Sarà stato un caso? Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi? Chissà, sta di fatto che oggi, 14 gennaio 2014, sulla stampa locale il direttore generale della nostra AAS5, Giorgio Simon, in riferimento al provvedimento di...

» imminente intasamento del PS di PN: allo studio modalità per ... girare la frittata

Apprendiamo che un gruppo di 20 esperti si sta occupando di come prevenire l'imminente formarsi della solita calca al Pronto Soccorso di Pordenone secondo la procedura di analisi denominata "lean management", che segue un modello di pensiero...

» se gli ospedali sono "in rete" lo sono anche i problemi

Leggiamo con stupore la dichiarazione resa dai vertici della Sanità all'inaugurazione del progetto per portare il reparto di procreazione assistita a Sacile: si dice che la riconversione del Pronto Soccorso non ha creato problemi., come...

» a quando l'applicazione dell'Ordinanza su via Bellini?

Pare proprio che l'amministrazione sacilese non abbia la dovuta fretta nel premurarsi di ottemperare alle indicazioni della Prefettura.Oltre a non aver MAI pubblicato la promessa lista degli aventi diritto al rimborso depurazione (ormai inutile...),...

» intervento su incrocio via Pordenone

Relativamente a quanto previsto per "la messa in sicurezza" dell'uscita di via Pordenone sulla SS Pontebbana non ci paiono risolti definitivamente i problemi per la sicurezza:1) Innanzitutto non si evince chiaramente se l'allargamento della...

» Pronto Soccorso e mezze risposte

Davvero difficile credere che qualcuno ancora si stupisca della situazione che in queste settimane si è creata al Pronto Soccorso di Pordenone. Sovraffollamento seguito a ruota dal sovraccarico del reparto di Medicina.Partiamo dal secondo: cosa...