Sacile Partecipata e Sostenibile

Pontebbana al buio: esposto di SPS al Prefetto PDF Stampa E-mail
Lunedì 20 Gennaio 2014 17:00

AL PREFETTO di PORDENONE e p.c. al SINDACO di SACILE
Sacile, 18/01/2014
Oggetto:  Mancanza di illuminazione in tratto Pontebbana
Ill.mo sig. Prefetto,
Con la presente la lista civica “Sacile Partecipata e Sostenibile” intende sottoporre all’attenzione della S.V. quanto segue:
Il tratto di v.le della Repubblica situato tra l'incrocio di v. Mameli e v. Calvi fino all’inizio di v.le Trento si trova da un anno in condizioni di buio totale per la mancata sostituzione delle lampade di CINQUE pali della luce posizionati in sequenza lungo il ciglio della SS13.
Nello specifico il tratto di strada non dispone di pista ciclabile ai lati e la condizione di buio totale è particolarmente pericolosa per pedoni e ciclisti nei mesi tardo autunnali e invernali.
L'Amministrazione è stata messa tempestivamente al corrente dalla cittadinanza e la questione è stata segnalata sulla stampa locale, ma la situazione perdura per l'appunto da un anno.
Chiediamo l'intervento della S.V.
in quanto riteniamo di estrema pericolosità lasciare al buio un tratto di SS13, considerata tra le strade più pericolose a livello nazionale con una media giornaliera di oltre 16.000 veicoli in transito.
Ringraziando la S.V. per la cortese attenzione, porgo distinti saluti a nome della lista civica “Sacile Partecipata e Sostenibile”, Rossana Casadio

PS.: Intervento eseguito il 20 marzo 2014. Bene.

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Marzo 2014 18:15
 
Articoli correlati :

» sulla Pontebbana come a Darmstadt?

E' lo scivolo di un luna park? No!E' una pista da bob estiva? No!Poco prima di Natale 2020 a Darmstadt è stato inaugurato l'avveneristico “ponte rosso” che permette a pedoni, ciclisti e persone in carrozzina di passare da una parte all'altra di...

» Ci risiamo: l'amministrazione distratta sulle nuove norme

Ci risiamo. Dopo aver per anni negato in tutti i modi il dovuto rimborso per la depurazione, ora l'amministrazione sacilese DEVE affrettarsi a convocare la commissione competente per adeguare il Regolamento Edilizio al nuovo D.Lgs.48/2020. E...

» pericolosa uscita su Pontebbana

L'incidente accaduto lunedì 13 a un ottantenne in bicicletta non è il primo in quel punto: l'uomo stava transitando con la bici sulla ciclabile quando un'auto, uscendo da via Granzotto, lo ha urtato di lato facendolo cadere. Per fortuna non ci son...

» Risposta Prefetto alla mancata modifica dei Reg. Edil.

Riporto di seguito la risposta pervenuta dalla Prefettura di Pordenone da parte di molte amministrazioni comunali del D.Lgs. 257/16.Vi faccio notare che questa volta il Prefetto è andato oltre la risposta meramente formale. Si legge chiaramente (vi...

» L'incrocio che contribuisce all'aumento dei costi sociali

Uscita di via Pordenone sulla Pontebbana: l'incrocio a San Giovanni del Tempio che invita agli incidenti e che aumenta i costi sociali dell'incidentalità del Friuli Venezia Giulia. Per l'intero tratto di viale S. Giovanni d. Tempio servirebbe poi...

» Esposto al Prefetto sul mancato recepimento del DLgs257/16

Avere rispetto delle Istituzioni porta purtroppo a meravigliarsi ogni qualvolta ci si accorge che gli obblighi di Legge restano tranquillamente inapplicati. Così è stato anche a Sacile, ad es. per quanto riguardava l' (finalmente promosso sei mesi...

» I risultati delle "riforme" nel lungo periodo

Ecco il risultato nel lungo periodo della "riforma Serracchiani". Nel lungo periodo sottolineo. Quindi ormai nessuno può dire che eravamo "nostalgici e prevenuti" e che "negli anni si vedranno i risultati".Di solito questi titoli, che già dovevano...

» l'ass. Ceraolo risponde, ma ... non convince

Arriva la risposta dell'ass. ai Lavori Pubblici in riferimento alla problematica della che avrebbe dovuto precedere l'inaugurazione della Funeral House a San Giovanni del Tempio, ma non soddisfa di certo.1) Come mai tutto queste spiegazioni non sono...

» Annunciato pericolo a San Giovanni del Tempio

Si stanno ormai sistemando gli esterni della all'entrata est del Comune Sacile da dove entrano ed escono i residenti di San Giovanni del Tempio provenienti da Pordenone da quando la in via dei Masi. Dal momento ormai che il problema è ammesso da...

» Esposto al Prefetto sulla passerella della Denis Zanette

AL PREFETTO di PORDENONE p.c. AL SINDACO DI SACILE Sacile, 02/07/2019Oggetto: Passerella in legno come barriera architettonicaIll.mo sig. Prefetto,Con la presente intendiamo esporre all’attenzione della S.V. quanto segue:Recentemente nel Comune...