Quando la fiducia è mal riposta Stampa
Lunedì 03 Agosto 2020 17:04

Visto quanto successo al Punto di Primo Intervento di Maniago, chiuso in un baleno senza preavviso al Sindaco per reperire personale medico Covid e ad oggi non ancora riaperto, e visto che le sorti degli ex Ospedali di Maniago e di Sacile sono strettamente legate, pareva ovvio cercare una rassicurazione che per i sacilesi non si sarebbe verificato quanto successo ai cittadini di Maniago. Pareva anche ovvio dimostrare correttezza isituzionale contattando l'assessore competente anzichè affidare la richiesta direttamente nelle mani della minoranza/opposizione. La richiesta era che l'assessore Baldo facesse proprio questo OdG e lo portasse al Consiglio Comunale di Sacile. Sempre per correttezza non è stato dato nulla alla stampa, nemmeno la notizia dell'incontro del 30 giugno con l'assessore, per lasciar tempo all'amministrazione sacilese di valutare il testo (pdf1).
Invece il Sindaco ha rifiutato la richiesta dei firmatari (pdf2) con motivazioni alquanto fragili (pdf3) cosicchè si è resa necessaria una risposta di chiarimento da parte nostra (pdf4). Allorchè non si è sentito più NULLA.

Perciò ora - dopo DUE mesi di educata pazienza - è stata informata la stampa e vi pubblico tutto anche nel sito, così potete verificare nel dettaglio:

pdf1: Ordine del Giorno PPI proposto >>>
pdf2: Lettera accompagnatoria della proposta>>>
pdf3: Valutazioni del Sindaco in merito alla proposta >>>
pdf4: Risposta di chiarimento al Sindaco >>>

La conclusione è facile: se dopo aver smontato le deboli motivazioni della risposta del Sindaco non si è più saputo nulla vuol dire che la proposta di presentare questo OdG da parte dell'Ass. alla Salute della Giunta Spagnol era già stata rifiutata a priori.
Gravissimo. Perchè una questione così delicata per la cittadinanza di Sacile e dei Comuni limitrofi non deve aver ALCUNA sfumatura politica. Il Punto di Primo Intervento sulle 12 ore è ormai quanto di minimo minimo minimo è rimasto di presidio a Sacile.
Se davvero, come dice il Sindaco, non ci sono pericoli che venga smantellato, perchè aver timore di chiedere ufficialmente al Governo regionale di dichiararlo? Speriamo che la risposta allora non sia invece che qualcuno sa già che la sorte del PPI di Sacile è segnata e che quindi non si può chiedere a Fedriga e Riccardi di affermare per iscritto il contrario!
Il che spiegherebbe anche il non voler dichiarare solidarietà al Sindaco e alla cittadinanza di Maniago, tutti i Comuni dell'UTI compresi, perchè se davvero l'amministrazione sacilese volesse difendere il PPI come un leone, quale cosa migliore nel dimostrare anche di allearsi in questa lotta tra Sindaci, non importa di che parte politica?!

Una gran brutta vicenda di nuovo. Un bel svicolare e nascondersi di nuovo di questa amministrazione Spagnol.

Ma non è finita.
Sicuramente vi chiederete ora se la minoranza si farà immediatamente avanti per essere promotrice dell'OdG.
Domanda corretta.
Risposta: ne DUBITO.

Ne dubito, perchè nella seduta del Consiglio Comunale in cui ci fu l'idilliaca unanimità per votare l'apertura a investimenti privati nel Presidio ospedaliero per la salute di Sacile nessuno ha fatto un convinto intervento contrario e nessuno ha tanto meno espresso voto contrario perchè i TRE rappresentanti di Siamo Sacile (Simionato), PD (Leonardi) e M5S (Petralia) erano ... assenti.

E la Lega???
Beh, la Lega, se coerente, dovrebbe buttarsi su questo OdG.
Non solo perchè contro la riforma Serracchiani, ma ora soprattutto perchè chiede la riapertura del reparto di Medicina: e si sa, in questo caso è assolutamente indispensabile - se non un Pronto Soccorso - almeno un PPI, magari sulle 24 ore. Quindi una rassicurazione ufficiale e la richiesta delle 24 ore ci starebbe perfettattamente.

Mal riposta la fiducia in questa maggioranza, vedremo dunque se sarà possibile un recupero di fiducia in questa minoranza sacilese.....

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Agosto 2020 08:41
 
Articoli correlati :

» Per la TARI si sceglie il peggiore...

Si pubblica di seguito questo contributo del geom.Gaggiotti sulla questione della TARI:Il Consiglio Comunale di Sacile sceglie i peggiori.Sfuggita un po’ in sordina l’affidamento all’Agenzia delle Entrate di Pordenone la riscossione della...

» Ciclabile sul Meschio ok ... e poi?!

La notizia che la bella ciclabile lungo il Meschio potrebbe arrivare fino a Sacile è sicuramente una buona nuova. Conosco bene e frequento il tratto che da San Giacomo di Veglia porta a Vittorio Veneto. Nei giorni festivi più che una ciclabile è...

» Esternalizzazione dei PPI di Sacile e Maniago

Se fosse cosa certa l'annuncio che il PPI di Sacile verrà esternalizzato a tempo indeterminato ci pare davvero gravissimo.Poco ci interessa e di certo non ci stupiamo che siano già parole al vento quelle dell'assessore alla Salute, Riccardi, che...

» Quale nuova soluzione per l'ISIS Pujati?! Prima puntata

Ancora una volta sulle sorti delle scuole di Sacile si sceglie il minimo ribasso per sanare una situazione ormai da definire come emergenza. Parlare di urgenza oggi infatti è troppo blando, perchè le vicissitudini dell'ISIS Pujati so protraggono...

» Bollettino annuale e democrazia

E' arrivato nelle case dei sacilesi il bollettino dell'amministrazione. Ribadisco quanto sempre detto: segno di democrazia sarebbe lasciare alle fine due pagine di spazio alle minoranze. Non solo per principio democratico, ma perché l'impegno ...

» Le NON risposte alle preoccupazioni sui cantieri

Spiace molto, ma le spiegazioni apparentemente dettagliate dell'ass. Ceraolo apparse il giorno dopo sulla stampa locale in verità danno ben poche risposte a quanto , a parte apprendere che le asfaltature non sono ancora definitive. Quindi speriam...

» Sul Liceo Musicale è calato il silenzio

E così pare calato il silenzio intorno alla futura collocazione del Liceo Musicale. Peccato, perchè visto che il mancato numero di iscrizioni ha fatto slittare di un anno l'avvio del nuovo corso, sarebbe stato bello leggere che l'amministrazione...

» Incidenti 2020

Ecco il tradizionale (purtroppo) report di SPS sul numero di incidenti stradali verificatisi nell'arco del 2020 nel territorio comunale di Sacile.Dopo aver finalmente e quelli forniti dale Forse dell'Ordine e dalla PM di Sacile, specifico anche...

» Un 6 gennaio da respirare a pieni polmoni!

Eh già, se il SEI gennaio 2021 una commissione di esperti fosse passata per valutare di fare a Sacile un polo di riabilitazione pneumologica, un centro di cura aerobica, insomma quello che un tempo si trovava in quegli eleganti "sanatori" immersi...

» La corsia ciclabile di v.le Zancanaro si è dimostrata per quel che è

Purtroppo non ci è voluto molto tempo per dimostrare che la corsia ciclabile di viale Zancanaro brilla di precarietà in fatto di sicurezza. Sapete che dall'inizio ero contraria e sapete che non la definisco "pista" bensì "corsia". Il primo...
SEO by Artio