Sacile Partecipata e Sostenibile

SCUOLA: per ora Sacile continua a risultare "assente" PDF Stampa E-mail
Domenica 01 Maggio 2016 11:24

Apprendiamo che ci saranno due incontri dell'Amministrazione con i residenti di S.Odorico e di S. Giovanni del Tempio per sentirci "illustrare sito e caratteristiche" del nuovo plesso scolastico.
Certo, "ascolteremo" l'illustrazione e magari anche ne "parleremo"......
Peccato però che nella tabella dei Comuni beneficiari del provvedimento, unita in allegato al Decreto firmato in data 27 aprile 2016 da Matteo Renzi, il primo in elenco con la lettera "S" è il Comune di Saccolongo in prov. di Padova, segue quello di Saint-Cristophe in prov. di Aosta e MANCA IN APPELLO (con certezza di ordine alfabetico come in ogni buon registro scolastico!) il Comune di SACILE.
"Parleremo" quindi come si potrebbe parlare in classe con un "assente".... Occhiolino cioè la copertura finanziaria.

Ci sono invece gli sconti sul patto di stabilità per:
Caneva 80.523 Euro
Fontanafredda 168.763

Brugnera 17.765
Porcia 275.529
Azzano Decimo 377.496
ecc.
insomma, per farla breve, in prov. di PN per un totale di 2.046.794

come vedete, Sacile...assente... Piango

Ecco cosa prevedeva l’operazione:
1) Che cos’era l’operazione #Sbloccascuole?
L’operazione #Sbloccascuole libera la spesa di risorse a valere sull’avanzo di amministrazione e sul ricorso al debito, andando a completare, per l’edilizia scolastica, lo sblocco delle somme per investimenti pluriennali attuato con la Legge di stabilità 2016.
2) Come si partecipava?
Gli Enti locali potevano trasmettere la domanda alla Struttura di Missione per l’Edilizia Scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso il sito www.sbloccabilancio.it.
3) Chi poteva partecipare?
In linea generale potevano fare richiesta di spazi finanziari per interventi di edilizia scolastica nel 2016 tutti gli Enti locali proprietari di edifici scolastici. (Le informazioni erano nel sito www.sbloccabilancio.it.... ormai chiuso....)
4) Fino a quando era possibile partecipare?
Le domande dovevano essere trasmesse entro il primo marzo 2016.

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Maggio 2016 17:54
 
Articoli correlati :

» cantiere bloccato: Esposto al Prefetto

Gioie e dolori (più spesso i secondi) del "project financing" e dei "raggruppamenti temporanei".Lo stato di abbandono e di degrado in cui versa da agosto il cantiere destinato alla costruzione della prima della serie di centraline idroelettriche su...

» Ci risiamo: l'amministrazione distratta sulle nuove norme

Ci risiamo. Dopo aver per anni negato in tutti i modi il dovuto rimborso per la depurazione, ora l'amministrazione sacilese DEVE affrettarsi a convocare la commissione competente per adeguare il Regolamento Edilizio al nuovo D.Lgs.48/2020. E...

» Quando la fiducia è mal riposta

Visto quanto successo al Punto di Primo Intervento di Maniago, chiuso in un baleno senza preavviso al Sindaco per reperire personale medico Covid e ad oggi non ancora riaperto, e visto che le sorti degli ex Ospedali di Maniago e di Sacile sono...

» caso dott. Vendramin: certezze e interrogativi

Nel caso del giovane dott. Nicola Vendramin, "reo" di aver espresso la sua opinione rispetto ad una eventuale sostituzione del reparto RSA di Sacile con un reparto Covid, le certezze sono quelle del Direttore generale dell'Asfo, Joseph Polimeni,...

» Totale incidenti 2019 ... e non solo: svelato mistero

Sono stati in totale 99 gli incidenti rilevati nell'arco del 2019 nel nostro territorio comunale da Polizia Municipale, Radiomobile CC di Sacile e Polstrada di PN. con un totale di 69 feriti e un decesso.Sottolineo ancora una volta che mettere...

» L'amministrazione sacilese spalanca le porte dell'ex Ospedale

L'amministrazione Spagnol e l'opposizione leghista spalancano le porte del nostro ex Ospedale....al privato:Il tono trionfalistico della notizia che maggioranza e opposizione hanno trovato una idilliaca unanimità con la votazione della mozione per...

» Sottopasso e Covid19: esposto al Prefetto

Bene, anzi male, come concluso con sulla presunta impossibilità di intervenire sul sottopassaggio di Sacile, mi riservavo di tener aperto uno 0,1% di possibilità...e questa è stata purtroppo data dalla situazione che stiamo vivendo in tempi di...

» Sottopasso stazione: chiarezza SCRITTA, terza puntata

Eccoci finalmente alla terza puntata della risposta scritta del Sindaco di Sacile relativa al della stazione.Anche in questo caso il Coronavirus aveva bloccato la verifica di un  - chiamiamolo – dettaglio, che invece è di primaria importanza!...

» Sottopasso stazione: chiarezza SCRITTA, seconda puntata

Per la seconda puntata () riporto la fine della risposta del Sindaco di Sacile, perchè non ci vogliono lunghe considerazioni, rispetto a quanto verrà esposto invece nella terza puntata.Nell'ultimo capoverso si legge che "in ragione del fatto che...

» Sottopasso stazione: chiarezza SCRITTA, prima puntata

Come promesso, ecco la pubblicazione della risposta scritta da parte del Sindaco di Sacile, Carlo Spagnol, alla . Preciso subito che la risposta del Sindaco è arrivata pochi giorni dopo, ma prima la ricerca di una gentile mano esperta in disegno e...