Sacile Partecipata e Sostenibile

Contatti

Sorridente Per comunicare con noi puoi telefonare al n. 0434-733716

Per commentare gli articoli partecipa al gruppo Sacile Partecipata e Sostenibile in facebook

Avvisi

pubblicati dati inquinamento dicembre 2018

Segnalazioni

Banner

Chi è online

 32 visitatori online

Notizie flash

Stop al Consumo di TerritorioSpS aderisce a "Stop al Consumo di Territorio", per un territorio non cementificato.

 

 

Sempre meglio un uovo oggi che ... PDF Stampa E-mail
Venerdì 17 Agosto 2018 10:54

Decisamente sempre meglio un uovo oggi che una gallina domani.

In seguito alla segnalazione sulla stampa locale, secondo la quale succede che alle sbarre di viale Lacchin la gente attenda sotto il sole a volte anche mezz'ora prima di poter passare, ripropongo la soluzione del prolungamento del sottopassaggio della stazione FFSS.

Sono contenta che tale proposta sia condivisa dall’On. Gottardo e sono certa che il progetto da lui citato fosse un progetto più organico ed è ovvio che trattandosi di un intervento a raggio più ampio quel progetto non poteva essere scisso dalla chiusura del passaggio a livello.
Immagino non si trattasse di prolungare semplicemente il sottopasso esistente, bensì di riproporre un intervento di sottopasso ciclo-pedonale simile a quello che sbuca alla fine di via Balliana alla rotonda di San Odorico.
Se ricordo bene l’area di parcheggio a sud della ferrovia era anche prevista anche nella Variante 54 approvata a fine mandato amministrazione Cappuzzo.

TUTTAVIA la mia convinzione della politica dei passi piccoli ma certi e celeri mi porta a sperare che si possa intanto procedere nel proporre alle FFSS questa soluzione del prolungamento. Intanto possono passare sicuramente tutti i pedoni, compreso chi già parcheggia a sud, ed è già buona cosa. Costo e tempi sarebbero contenuti.
Spero che l’amministrazione Spagnol raccolga e mandi avanti la proposta oppure che la minoranza presenti un OdG che possa essere accolto dal Consiglio e girato alla Dirigenza FFSS.


Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Agosto 2018 11:17
 
Articoli correlati :

» Quale visione del sottopasso di viale Lacchin?

Visto che ad un tratto per avere il sottopasso al posto dell'attraversamento della ferrovia in viale Lacchin, rinnovo la richiesta che ci venga comunicato - vista anche già la cifra preventivata - quale sarà la scelta delle dimensioni del...

» La bocciatura del sottopasso - niente di nuovo a sud

E così apprendiamo poco prima di Natale che il "sopralluogo" (spiegherò dopo perchè virgolettato) da parte di RFI ha dato come responso che si realizzerà SOLO il sottopassaggio ciclopedonale di Viale Lacchin.Niente di nuovo a sud, si potrebbe...

» La storia finita del finanziamento per le ciclabili

Dal 3 aprile 2018 molti Comuni hanno inviato le richieste di ammissione al , il progetto del Credito Sportivo in collaborazione con Anci e Federciclismo che prevedeva la possibilità per i Comuni italiani di ottenere una buona possibilità di...

» Sui DUE sottopassi...mettiamo le mani avanti

Mettiamo le mani avanti su entrambi i sottopassi di Sacile: sia per il sottopasso interno alla stazione con il suo SEMPLICE PROLUNGAMENTO, sia per quello che si staglia in un lontano orizzonte in sostituzione delle sbarre di viale Lacchin.Per il...

» Segnalazione giusta??? Ehhhh dipende da CHI la fa

Non cambia mai nulla. I risultati si rimandano di anni. I consensi guardano prima al mittente che all'oggetto.Anche questa volta la solita capriola dei nostri amministratori: oggi l'assessore Ceraolo, nonchè ex Sindaco, dichiara di non esser per...

» Offfensiva casa di riposo!!!

E' iniziata l'offensiva delle case di riposo ... OVVIAMENTE private.Offensiva che si è ormai spinta al di qua del Tagliamento.Ovvio.Ovvio perchè la provincia di Trieste detiene quasi il 50% di posti letto di case di riposo, quindi la richiesta è...

» L'amministrazione sacilese aggiornerà il Regolamento Edilizio???

L'amministrazione sacilese del Sindaco Spagnol farà quello che non ha fatto l'amministrazione Ceraolo, visto che l'assessore Zanfrà sta di nuovo qua e che l'ex Sindaco pure ci sta di nuovo come assessore??? Faranno ora???A cosa mi riferisco? Beh,...

» La storia ancora lunga dell'ampliamento della casa di riposo di Sacile

Non occorre dire di concordare perfettamente con quanto dichiarato sulla stampa del 22 agosto 2018 dal Sindaco di Caneva, Andrea Gava.Non occorre, perchè la situazione è sotto gli occhi di tutti: a Sacile l'ampliamento della casa di riposo sta...

» Capriole, salti mortali e tripli avvitamenti della Lega sacilese

Una cosa è certa: seguendo il solco del solito vecchio modo di far politica - criticato ma poi sempre premiato dagli elettori - la Lega sacilese non disdegna nemmeno la triste strategia di mettere uno contro l'altro i cittadini dello stesso...

» Accoglienza: come NON la racconta la Lega

Sono più o meno una ventina i cittadini stranieri ospitati ufficialmente nel nostro Comune di 19.500 abitanti.Lasciamo però la questione d'accordo o non d'accordo sull'accoglienza di esseri umani non solo alti e biondi e vediamola solo dal punto...