Sacile Partecipata e Sostenibile

Sospeso report mensile inquinamento a Sacile PDF Stampa E-mail
Giovedì 10 Novembre 2022 10:53

Carissimi lettori e sostenitori, in particolare quelli sempre molto attenti alle gravi problematiche dell'inquinamento. Purtroppo per ora non so SE e QUANDO si potrà ripubblicare puntualmente mese per mese il pdf che vi mostrava ogni nel modo più semplice possibile la sequenza giornaliera dei dati su inquinamento da PM10 e NO2. Di solito iniziavo a pubblicare da ottobre. un servizio che trovate su questo sito da novembre del 2011!!!

MA ... non per mia volontà.
Perchè???
Per causa maggiore, come si suol dire.

Come spesso accade, quando "aggiornano" un sito non è detto che il servizio migliori. Così anche questa volta: Infatti dal sito "aggiornato" dell'ARPA FVG è sparita quella finestra tanto SEMPLICE dedicata alla consultazione giornaliera e al recupero del pregresso delle rilevazioni dell'inquinamento Comune per Comune.


Immaginate bene che non abbia lasciato perdere una sezione del sito con un contributo così importante negli negli anni.
Dopo varie mail e telefonate finalmente trovo due gentilissimi addetti dell'Arpa FVG. Mi spiegano che DA MESI stanno "aggiornando il sito", che ci son state effettive "difficoltà nn ancora risolte" e infine suggerito di inoltrare all'URP formale reclamo.

Bene, il "formale reclamo" l'ho inviato, in teoria dovrebbe essere protocollato e ora attendiamo ...

Ma non basta.
Casualmente nel navigare in lungo e in largo per trovare - inutilmente - la famosa finestra di consultazione mi sono imbattuta in uno studio di approfondimento che nel febbraio 2020 L’Arpa del FVG aveva avviato nel territorio di Brugnera per capire la ragione degli elevati livelli delle polveri sottili e quindi di individuare possibili azioni da intraprendere per ridurne le concentrazioni. Era stata coinvolta anche l’Ape, l’Agenzia per l’energia del Friuli Venezia Giulia. Brugnera, come Sacile, sfora infatti ciclicamente il limite massimo dei 35 gg l’anno gravati da inquinamento e dare solo la solita facile colpa alla pianura padana, come hanno fatto e fanno (non sapendo che fare!) amministratori di destra e di sinistra, non basta.

Al fine di entrare più nel dettaglio delle rilevazioni l’Arpa aveva installato a Brugnera un nuovo sistema di misurazione delle polveri con contaparticelle. Una prima campagna di misura aveva fornito risultati coerenti al tradizionale misuratore ad assorbimento “beta”, confermando la buona qualità dei dati rilevati.
Inoltre era stato avviato il progetto di studio sulle principali componenti presenti nelle polveri, che avrebbe consentito di capire l’origine delle sorgenti emissive, ovvero se le polveri siano dovute ad attività industriale, al riscaldamento tradizionale o a biomassa, agli autoveicoli, ecc. e in seguito di  indirizzare le azioni di miglioramento.

Non appena elaborati tutti i dati, l’Arpa dichiarava che avrebbe "fornito una dettagliata relazione, sia all’amministrazione comunale sia a quella regionale, che la avrebbero potuta utilizzare per affinare ulteriormente le migliori tipologie di intervento a scala locale o di bacino".

Quindi ho inoltrato sempre "formale richiesta" di visionare questo documento.

Vi terrò informati Occhiolino

PS: La risposta da parte di Arpa è stata tempestiva. Ma tempestività e gentilezza del responsabile non significano che il problema sia risolto. Infatti i link allegati alla risposta non forniscono assolutamente lo stesso servizio che si otteneva in modo semplice e chiaro con la schermata di pochi mesi fa.

Ecco quanto: "in merito alla sua cortese segnalazione si comunica che in questi mesi la rete di monitoraggio della qualità dell’aria sta effettuando un aggiornamento del sistema, sia hardware che software, di raccolta e trasmissione dei dati. Questo aggiornamento, unito al collegato consolidamento delle basi dati, comporta un rallentamento nell’aggiornamento del sito internet Agenziale.

I dati da lei richiesti e riferiti agli ultimi 6/10 giorni sono pubblicati nella seguente pagina del sito Agenziale:
https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/aria/
https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/aria/sezioni-principali/qualita-dellaria/particelle-sospese-pm10/
https://www.arpa.fvg.it/temi/temi/aria/sezioni-principali/qualita-dellaria/biossido-di-azoto/ "

Ultimo aggiornamento Domenica 13 Novembre 2022 17:26
 
Articoli correlati :

» Primo comunicato stampa elezioni 2022

Alleanza Verdi Sinistra e Sacile Partecipata e Sostenibile: a Sacile è tempo di voltare pagina.Le recenti elezioni politiche hanno restituito anche a la presenza importante della sinistra ecologista e dei diritti, nel più ampio schieramento...

» La storia finita, la storia INfinita e i prefabbricati per il Pujati

Cari lettori e sostenitori, so che ormai non vi preoccupate se il titolo vi sembra strano, perchè sapete che di seguito tutto verrà spiegato E provato nei dettagli.Andiamo per ordine:1) La storia finita è quella per cui dobbiamo tutti tirare un...

» inghippo nella riscossione tributi tramite l'AdE

Si pubblica volentieri di seguito la segnalazione di una cittadina sacilese:"Ma cosa c'è di più distensivo che andare al giovedì al mercato a Sacile?Il giro della piazza, le bancarelle, gli incontri casuali, fermarsi a bere un caffè e ascoltare...

» Risposta all'assessore alla sicurezza

Figurarsi se nn so che il Comando di Maniago è capofila di 6 Comuni associati e lo sanno tutti i cittadini che leggono il giornale perchè è sotto gli occhi di tutti. Perciò non perdo tempo a dire cose ovvie solo perchè non ho altri argomenti da...

» No corpo Polizia Municipale? Ahi ahi ... no finanziamenti!!!

Certamente gli articoli sulla stampa locale si lasciano scrivere e non possono che riportare quel che gli amministratori locali ufficialmente comunicano. Ciò non toglie che però noi cittadini sfogliamo tutte le pagine del giornale che abbiamo in...

» La storia finita del trasferimento della Collodi

E così è sfumata la possibilità di trasferire dalla sede dell’Aporti in un nuovo edificio scolastico la scuola dell’infanzia Collodi. Questo avrebbe permesso ai bimbi di avere una struttura adeguata ai moderni standard ambientali ed educativi...

» Incidenti 2021

Sono in totale 74 gli incidenti avvenuti nel 2021 nel nostro territorio comunale. 44 i feriti. Purtroppo mancano da alcuni anni i numeri della Polstrada, perchè il sistema in cui inseriscono i dati è regionale e risulta complicato estrarre i...

» Ipso facto, riforma costituzionale e giardinaggio nel giardino della Serenissima

Si pubblica con piacere il seguente articolo di Andrea GazzettaProbabilmente è solo una strana coincidenza, eppure suscita un po di sconcerto, dopo pochi giorni dall'approvazione delle modifiche alla Costituzione in materia di tutela...

» La storia finita del Liceo Musicale a Sacile

E così, con il mancato numero di iscrizioni per l'anno scolastico 2022-2023 si chiude purtroppo irrevocabilmente il capitolo per il tanto atteso Liceo Musicale nella nostra città, una città che in fatto di tradizione musicale non sta dietro a...

» Il Prefetto risolve l'attesa al freddo

Finalmente dopo quasi UN anno nessuno sarà più costretto ad addossarsi al muro per stare un pò al riparo in attesa di vaccinarsi. una seconda volta perchè evidentemente si era cercato di fare orecchie da mercante, ma da oggi, martedì 4 gennaio...