Sacile Partecipata e Sostenibile

Sul Liceo Musicale è calato il silenzio PDF Stampa E-mail
Sabato 13 Febbraio 2021 17:40

E così pare calato il silenzio intorno alla futura collocazione del Liceo Musicale.
Peccato, perchè visto che il mancato numero di iscrizioni ha fatto slittare di un anno l'avvio del nuovo corso, sarebbe stato bello leggere che l'amministrazione comunale di Sacile intendeva far fruttare questo maggior lasso di tempo per far le cose in modo più efficace e dignitoso. Perlomeno mettercela tutta per tentare.
Stando alle ultime dichiarazioni del Sindaco fa sicuramente piacere apprendere che ora la sede è stata  “individuata nell'edifico ex Ferrante Aporti”. Menomale.
Purtroppo però il fatto che sia stata “individuata” non significa che sarà la sede in cui fin da subito entreranno gli allievi del Musicale. Come mai il sindaco non ha specificato poi nulla sui lavori?
Diciamo che ho il forte sospetto che ci si è ormai adagiati alla soluzione tampone delle aule “provvisoriamente” dislocate alla Vittorino da Feltre. Non importa che ora ci sia un anno in più di tempo per valutare di ampliare invece la scuola Materna in via Ettoreo. Magari valutando che ormai da anni a Sacile abbiamo 50 nascite in meno ogni anno (142 nel 2020), che è più probabile che i genitori debbano accompagnare un bimbo all'asilo e l'altro alle elementari e che averli in una sede unica sarebbe sicuramente più comodo. Inoltre ci siamo dimenticati che già aveva causato proteste (anche se immotivate) il fatto di condividere il cortile del parco Balliana con gli studenti del Pujati per l'entrata e uscita dei ragazzi delle medie? Ora ad un tratto non c'è alcun problema nel metter vicini grandi e piccini? Sarebbe molto più logico accorpare le due scuole materne del centro anche per motivi organizzativi.

E che non vengano a raccontarci la storia dell'attesa del prossimo bando Inail perchè non sussiste nemmeno il requisito minimo per accedervi, cioè di avere a disposizione il sito in proprietà o usufrutto. Inoltre, se non siamo riusciti ad ottenere i primi posti per i fondi Inail per la nuova scuola dell'infanzia a San Odorico come fa il Sindaco a sapere che saremo vincitori per una nuova scuola materna?
Nessun terreno, nessun progetto di massima ... manco si ha idea del DOVE ... questo è lo stato delle cose relative alla "nuova Materna".

Invece si dovrebbe tentare il tutto per tutto per pervenire ad un progetto di lungo respiro e per ridiscutere il finanziamento regionale.
Un anno in più non è tanto ma non è nemmeno impossibile. Il giorno dopo la chiusura delle iscrizioni bisognava già rimboccarsi le maniche.
Mi sa invece che lasciamo che il tempo passi così e metteremo mano a due aule della Vittorino questo autunno, se va bene, o in primavera o estate del 2022.
Oppure ricicleremo il prefabbricato della Deledda e lo metteremo nel cortile del Pujati???

(ATTENZIONE! Il tutto con la minaccia incombente delle rivendicazioni di San Vito: Comune cha va al voto, un'amministrazione di centro sinistra molto forte (una delle poche rimaste!), un pezzo che si è staccato (Cittadini per San Vito) e presenta il suo candidato e una Lega che ovviamente si sente forte per l'appoggio del Governo regionale. Tutti e TRE hanno già iniziato a parlarne animatamente sulla stampa e tutti e tre vogliono portare a casa il risultato del Liceo Musicale.)

PS: Qualche giorno dopo la pubblicazione sulla stampa locale di questo articolo è apparsa questa buona nuova:

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Febbraio 2021 17:43
 
Articoli correlati :

» La storia finita del trasferimento della Collodi

E così è sfumata la possibilità di trasferire dalla sede dell’Aporti in un nuovo edificio scolastico la scuola dell’infanzia Collodi. Questo avrebbe permesso ai bimbi di avere una struttura adeguata ai moderni standard ambientali ed educativi...

» Incidenti 2021

Sono in totale 74 gli incidenti avvenuti nel 2021 nel nostro territorio comunale. 44 i feriti. Purtroppo mancano da alcuni anni i numeri della Polstrada, perchè il sistema in cui inseriscono i dati è regionale e risulta complicato estrarre i...

» Si fa ancora in tempo a rivalutare la scelta per il Pujati!

La di Sacile può e dovrebbe almeno far ripensare le modalità di ampliamento degli spazi dell'Istituto che continua ad avere attrattiva come si vede dal numero considerevole di iscritti anche per l'anno scolastico 2022-23.L'amministrazione...

» Ipso facto, riforma costituzionale e giardinaggio nel giardino della Serenissima

Si pubblica con piacere il seguente articolo di Andrea GazzettaProbabilmente è solo una strana coincidenza, eppure suscita un po di sconcerto, dopo pochi giorni dall'approvazione delle modifiche alla Costituzione in materia di tutela...

» La storia finita del Liceo Musicale a Sacile

E così, con il mancato numero di iscrizioni per l'anno scolastico 2022-2023 si chiude purtroppo irrevocabilmente il capitolo per il tanto atteso Liceo Musicale nella nostra città, una città che in fatto di tradizione musicale non sta dietro a...

» Il risveglio tardivo della Lega pordenonese

Un pò nella tradizione della facilità con cui si possono, il 23 gennaio leggiamo sulla stampa che Sindaci e amministratori della Lega del Friuli occidentale hanno incontrato il Presidente della regione, Fedriga, per “sancire il filo diretto tra...

» Il Prefetto risolve l'attesa al freddo

Finalmente dopo quasi UN anno nessuno sarà più costretto ad addossarsi al muro per stare un pò al riparo in attesa di vaccinarsi. una seconda volta perchè evidentemente si era cercato di fare orecchie da mercante, ma da oggi, martedì 4 gennaio...

» Esposto al Prefetto per situazione attesa vaccinazione

AL PREFETTO di PORDENONESacile, 06/12/2021Oggetto: Ripetuti disagi per attesa turno vaccinazione a SacileIll.mo sig. Prefetto,Con la presente la sottoscritta intende sottoporre all’attenzione della S.V. quanto segue:Davanti ad una delle sedi...

» Approdo sicuro sotto piazzetta Manin?

Approdo sulla Livenza? Si staglia all'orizzonte un nuovo disastro annunciato?Su quel ramo d'acqua così stretto?Con la sponda praticamente in verticale?Con il parcheggio sopra in piazzetta Manin che già cede? Prova ne sono le crepe nella...

» PNRR, missione 4, servizi per la prima infanzia

Una buona occasione per ripensare seriamente e con una seria visione e competente programmazione per i prossimi 50 anni può venire con l'aiuto dei fondi del PNRR, missione 4, componente 1.1, relativa agli “investimenti per piani degli asili nido...