Sul Liceo Musicale è calato il silenzio Stampa
Sabato 13 Febbraio 2021 17:40

E così pare calato il silenzio intorno alla futura collocazione del Liceo Musicale.
Peccato, perchè visto che il mancato numero di iscrizioni ha fatto slittare di un anno l'avvio del nuovo corso, sarebbe stato bello leggere che l'amministrazione comunale di Sacile intendeva far fruttare questo maggior lasso di tempo per far le cose in modo più efficace e dignitoso. Perlomeno mettercela tutta per tentare.
Stando alle ultime dichiarazioni del Sindaco fa sicuramente piacere apprendere che ora la sede è stata  “individuata nell'edifico ex Ferrante Aporti”. Menomale.
Purtroppo però il fatto che sia stata “individuata” non significa che sarà la sede in cui fin da subito entreranno gli allievi del Musicale. Come mai il sindaco non ha specificato poi nulla sui lavori?
Diciamo che ho il forte sospetto che ci si è ormai adagiati alla soluzione tampone delle aule “provvisoriamente” dislocate alla Vittorino da Feltre. Non importa che ora ci sia un anno in più di tempo per valutare di ampliare invece la scuola Materna in via Ettoreo. Magari valutando che ormai da anni a Sacile abbiamo 50 nascite in meno ogni anno (142 nel 2020), che è più probabile che i genitori debbano accompagnare un bimbo all'asilo e l'altro alle elementari e che averli in una sede unica sarebbe sicuramente più comodo. Inoltre ci siamo dimenticati che già aveva causato proteste (anche se immotivate) il fatto di condividere il cortile del parco Balliana con gli studenti del Pujati per l'entrata e uscita dei ragazzi delle medie? Ora ad un tratto non c'è alcun problema nel metter vicini grandi e piccini? Sarebbe molto più logico accorpare le due scuole materne del centro anche per motivi organizzativi.

E che non vengano a raccontarci la storia dell'attesa del prossimo bando Inail perchè non sussiste nemmeno il requisito minimo per accedervi, cioè di avere a disposizione il sito in proprietà o usufrutto. Inoltre, se non siamo riusciti ad ottenere i primi posti per i fondi Inail per la nuova scuola dell'infanzia a San Odorico come fa il Sindaco a sapere che saremo vincitori per una nuova scuola materna?
Nessun terreno, nessun progetto di massima ... manco si ha idea del DOVE ... questo è lo stato delle cose relative alla "nuova Materna".

Invece si dovrebbe tentare il tutto per tutto per pervenire ad un progetto di lungo respiro e per ridiscutere il finanziamento regionale.
Un anno in più non è tanto ma non è nemmeno impossibile. Il giorno dopo la chiusura delle iscrizioni bisognava già rimboccarsi le maniche.
Mi sa invece che lasciamo che il tempo passi così e metteremo mano a due aule della Vittorino questo autunno, se va bene, o in primavera o estate del 2022.
Oppure ricicleremo il prefabbricato della Deledda e lo metteremo nel cortile del Pujati???

(ATTENZIONE! Il tutto con la minaccia incombente delle rivendicazioni di San Vito: Comune cha va al voto, un'amministrazione di centro sinistra molto forte (una delle poche rimaste!), un pezzo che si è staccato (Cittadini per San Vito) e presenta il suo candidato e una Lega che ovviamente si sente forte per l'appoggio del Governo regionale. Tutti e TRE hanno già iniziato a parlarne animatamente sulla stampa e tutti e tre vogliono portare a casa il risultato del Liceo Musicale.)

PS: Qualche giorno dopo la pubblicazione sulla stampa locale di questo articolo è apparsa questa buona nuova:

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Febbraio 2021 17:43
 
Articoli correlati :

» Per la TARI si sceglie il peggiore...

Si pubblica di seguito questo contributo del geom.Gaggiotti sulla questione della TARI:Il Consiglio Comunale di Sacile sceglie i peggiori.Sfuggita un po’ in sordina l’affidamento all’Agenzia delle Entrate di Pordenone la riscossione della...

» Ciclabile sul Meschio ok ... e poi?!

La notizia che la bella ciclabile lungo il Meschio potrebbe arrivare fino a Sacile è sicuramente una buona nuova. Conosco bene e frequento il tratto che da San Giacomo di Veglia porta a Vittorio Veneto. Nei giorni festivi più che una ciclabile è...

» Esternalizzazione dei PPI di Sacile e Maniago

Se fosse cosa certa l'annuncio che il PPI di Sacile verrà esternalizzato a tempo indeterminato ci pare davvero gravissimo.Poco ci interessa e di certo non ci stupiamo che siano già parole al vento quelle dell'assessore alla Salute, Riccardi, che...

» Quale nuova soluzione per l'ISIS Pujati?! Prima puntata

Ancora una volta sulle sorti delle scuole di Sacile si sceglie il minimo ribasso per sanare una situazione ormai da definire come emergenza. Parlare di urgenza oggi infatti è troppo blando, perchè le vicissitudini dell'ISIS Pujati so protraggono...

» Bollettino annuale e democrazia

E' arrivato nelle case dei sacilesi il bollettino dell'amministrazione. Ribadisco quanto sempre detto: segno di democrazia sarebbe lasciare alle fine due pagine di spazio alle minoranze. Non solo per principio democratico, ma perché l'impegno ...

» Le NON risposte alle preoccupazioni sui cantieri

Spiace molto, ma le spiegazioni apparentemente dettagliate dell'ass. Ceraolo apparse il giorno dopo sulla stampa locale in verità danno ben poche risposte a quanto , a parte apprendere che le asfaltature non sono ancora definitive. Quindi speriam...

» Incidenti 2020

Ecco il tradizionale (purtroppo) report di SPS sul numero di incidenti stradali verificatisi nell'arco del 2020 nel territorio comunale di Sacile.Dopo aver finalmente e quelli forniti dale Forse dell'Ordine e dalla PM di Sacile, specifico anche...

» Un 6 gennaio da respirare a pieni polmoni!

Eh già, se il SEI gennaio 2021 una commissione di esperti fosse passata per valutare di fare a Sacile un polo di riabilitazione pneumologica, un centro di cura aerobica, insomma quello che un tempo si trovava in quegli eleganti "sanatori" immersi...

» La corsia ciclabile di v.le Zancanaro si è dimostrata per quel che è

Purtroppo non ci è voluto molto tempo per dimostrare che la corsia ciclabile di viale Zancanaro brilla di precarietà in fatto di sicurezza. Sapete che dall'inizio ero contraria e sapete che non la definisco "pista" bensì "corsia". Il primo...

» Una QUINTA sede per il Pujati?

In caso la nostra città riesca a resistere a San Vito e preservare la sede per il Liceo Musicale le aule verrebbero attrezzate in una parte dell'edificio della Vittorino da Feltre in via Ettoreo, dice il Sindaco. La proposta potrebbe passare in...
SEO by Artio