Sacile Partecipata e Sostenibile

Contatti

Sorridente Per comunicare con noi puoi telefonare al n. 0434-733716

Per commentare gli articoli partecipa al gruppo Sacile Partecipata e Sostenibile in facebook

Avvisi

DUE saranno i candidati sindaci con i quali il centro destra si prenderà in toto il governo di Sacile. Geniale.

Segnalazioni

Banner

Chi è online

 31 visitatori online

Notizie flash

una rotonda per via Cartiera Vecchia PDF Stampa E-mail
Sabato 06 Febbraio 2016 20:44

Come si può costruire un parcheggio da 300 posti senza prevedere una entrata/uscita in sicurezza? Lasciando tutto tranquillamente come quando i parcheggi erano poche decine?
A maggior ragione sapendo benissimo che esattamente di fronte è previsto l'insediamento residenziale della Mineraria, non appena l'impianto industriale verrà trasferito.
Una rotonda già disegnata allo scopo si trova nel cassetto insieme al progetto. Ma al tempo NON era ancora stato realizzato il parcheggio del Palamicheletto.
Secondo noi ora è arrivato il momento di mettere insieme le due cose, la prima per l'urgenza della sicurezza con la seconda, in previsione.
Via Cartiera Vecchia è una delle innumerevoli arterie conclamatamente pericolose del nostro Comune. Ribadendo che fondamentalmente solo un grande progetto di viabilità a 30km/h è quello vincente, vista l'ottusità nel non voler nemmeno tentare di comprendere, scegliamo altra via che possa in qualche modo dare un pò di sicurezza: una minirotonda come quella di via ponte Lacchin.
Una minirotonda avrebbe infatti diverse ragioni: 1) quella di far entrare/defluire meglio la massa di 300 e più veicoli che si muoveranno in caso delle annunciate (vedremo quando!) grandi manifestazioni al Palamicheletto - addotte come motivazione al megaparcheggio; 2) quella di far entrare/uscire le centinaia di automobili di proprietà dei futuri abitanti del complesso previsto dall'Ambito di trasferimento di fronte; 3) quella di fungere da dissuasore della velocità, in quanto le minirotonde (diversamente dai sensi unici!!!) vengono annoverate tra gli interventi utili alla "moderazione del traffico"; 4) quella di espandere l'effetto deterrente della velocità fino all'incrocio con via Carducci (dove ormai abbiam capito NON hanno nessuna intenzione di fare una rotonda, nonostante gli incidenti frequenti e anche gravi); 5) quella di essere abbinata ad un efficace attraversamento ciclabile/pedonale.
Si tiri dunque fuori dal cassetto il piano della rotonda esistente e si ridisegni la collocazione al più presto! La pianificazione comunale ne decida l'ubicazione e la realizzi al più presto ... quando sarà ora (sigh) del complesso residenziale della Mineraria ... sarà giustamente il privato ad adeguarsi.

Ultimo aggiornamento Domenica 07 Febbraio 2016 18:31
 
Articoli correlati :

» Esposto su ritardo ambulanza

AL PREFETTO DI PORDENONE                                                                                                              Sacile, 29/03/18Oggetto:...

» Ottima possibilità per il Pujati!

Nuovo finanziamento in arrivo oltre ai 14 milioni Inail. Si tratta di 61 milioni dal Ministero per l'Istruzione e dalla UE per l'adeguamento sismico a la messa in sicurezza di strutture scolastiche.Confermata dunque la proposta di SPS: anche questa...

» ...ci saremo almeno stavolta?

Continua la serie delle nostrenella speranza, prima o poi, di vederli ben usati anche a Sacile. Ancora una volta ci riferiamo al recupero degli edifici scolastici, nello specifico dell'attuale sede del Linguistico dell'ISIS Pujati, per la quale da...

» Pista ciclabile da NON dimenticare!

Da due mesi si è provveduto a dotare di illuminazione la pista ciclabile "Denis Zanette" che lungo il rio Paisa conduce dal centro allo stadio. Bene.MA nessun amministratore ha finora aggiunto che in seguito si provvederà anche a quella di San...

» rimosse rastrelliere ingannevoli ...

He he he ... rimosse finalmente dopo ANNI le mai decollato!Ohhh almeno una brutta figura in meno nei confronti dei turisti alla ricerca delle due ruote promesse.Sì, però, come al solito, ancora una volta, le cose per bene fino in fondo ... no...

» no volontà, no idee, no proposte, no progetti = no finanziamenti

"Se tutto va bene contiamo di partire con i lavori per la nuova scuola nel 2018." Aveva annunciato il Sindaco di Sacile nell'assemblea territoriale del dicembre 2015 a San Giovanni del Tempio, quando era venuto a perorare la causa dell'accorpamento...

» Spunti per ... chi vuol sentire

Continuiamo a . Spunti che - ormai sappiamo - vengono tanto apprezzati dai nostri lettori quanto ignorati dai nostri amministratori. Ma sono i primi ad interessarci, la nostra speranza è sempre qualle di avere cittadini-elettori che badano ai fatti...

» La coerenza del M5S

Si sta - pare (in vista delle regionali del prox anno bisogna pur avere la veste pulita) - avvicinando il momento della decisione su chi dei due consiglieri del M5S sacilese sia quello che davvero abbia titolo per rappresentare il movimento....

» numeri di incidenti che ... non tornano

La relazione di sintesi che accompagnava nel 2015 la domanda di partecipazione al bando regionale per la realizzazione di zone a 30km/h continua a crearci perplessità.Oltre infatti a non aver ancora ricevuto risposta relativamente , che non sappiam...

» se gli ospedali sono "in rete" lo sono anche i problemi

Leggiamo con stupore la dichiarazione resa dai vertici della Sanità all'inaugurazione del progetto per portare il reparto di procreazione assistita a Sacile: si dice che la riconversione del Pronto Soccorso non ha creato problemi., come...